AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DI REGGIO EMILIA

AVVISI DI AGGIUDICAZIONE LAVORI

Avviso di gara esperita per l'appalto dei lavori di ristrutturazione edificio situato in San Polo d'Enza (RE), Via Don Minzoni n. 31, da adibire a struttura residenziale per malati psichiatrici

Ai sensi dell'art. 20 della Legge 55/90 si rende noto l'esito di asta           
indetta per pubblico incanto, esperita in data 30/9/1999, per                   
l'appalto dei lavori di ristrutturazione edificio situato in San Polo           
d'Enza (RE), Via Don Minzoni n. 31, da adibire a struttura                      
residenziale per malati psichiatrici (vedi atto del Direttore                   
amministrativo Azienda Unita' sanitaria locale di Reggio Emilia  n.35           
in data 8/11/1999).                                                             
Modalita' di gara: asta pubblica.                                               
Criterio di aggiudicazione: prezzo complessivo piu' basso determinato           
mediante prezzi unitari ai sensi art. 21, Legge 109/94, come                    
modificato dalla Legge 18/11/1998, n. 415. Esclusione automatica                
delle offerte secondo le modalita' stabilite dalla precitata legge.             
Importo complessivo delle opere: Lire 1.400.000.000 (al netto di                
IVA), di cui Lire 1.350.000.000 per lavori e Lire 50.000.000 per                
adempimenti di cui al Piano di sicurezza e coordinamento.                       
Ditte offerenti:                                                                
1) ing. Amorosa Giuseppe di Campobasso; 2) CAMAR Scrl di Castelnovo             
Monti (RE); 3) Bernini Srl di Montesilvano (PE); 4) MARENZ Srl di               
Napoli; 5) Confuorto Costruzioni Srl di Afragola (NA); 6) COEDAR Scrl           
di Arezzo; 7) Consorzio Edili veneti Scrl di Piove di Sacco (PD); 8)            
Edil Sogima SpA di Mondovi' (CN); 9) CfC di Reggio Emilia; 10)                  
Ranghetti Felice Srl di Pontoglio (BS); 11) Antonutti Srl di Lonato             
(BS); 12) CAM Scrl di Molinella (BO); 13) Lami Costruzioni Srl di               
Susano di Palagano (MO); 14) Consorzio Grandi impianti di Modena.               
Ditte escluse per irregolarita' amministrativa: Consorzio Grandi                
impianti di Modena.                                                             
Ditta aggiudicataria: COEDAR Scrl (Consorzio Edile artigiano) di                
Arezzo con il ribasso del -9,780% pari ad un importo di Lire                    
1.263.076.670.                                                                  
IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO                                                     
Francesco Magni                                                                 

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it