COMUNE DI OZZANO DELL'EMILIA (BOLOGNA)

AVVISI DI GARE D'APPALTO

Appalto lavori di manutenzione straordinaria nuovo impianto di illuminazione pubblica Viale 2 Giugno (ai sensi del DPCM 55/91)

Lavori a base d'asta: Lire 228.328.000.                                         
Pubblico incanto ex artt. 20 e 21, Legge 109/94 e successive                    
modificazioni, con il criterio della offerta a prezzi unitari in                
ribasso sull'importo delle opere parte a corpo e parte a misura posto           
a base di gara senza prefissione di alcun limite di ribasso.                    
Ai sensi dell'art. 21, comma 1, della Legge 109/94 il prezzo                    
convenuto e' fisso e invariabile secondo quanto stabilito dall'art.             
326, comma 2, della Legge 20/3/1865, n. 2248, all. F.                           
Offerte anomale: la valutazione dell'anomalia verra' effettuata ai              
sensi della normativa vigente al momento dell'esperimento della gara.           
Esperite le formalita' d'uso, per il 5/3/1998 alle ore 10 e' indetto            
presso la sede di questa stazione appaltante un pubblico incanto,               
secondo le norme inserite in questo bando, per l'appalto in oggetto.            
Potranno essere presenti i rappresentanti delle ditte concorrenti.              
Le offerte complete di tutta la documentazione richiesta nel bando di           
gara integrale dovranno pervenire presso l'Ufficio Protocollo, pena             
l'esclusione, per mezzo del Servizio postale raccomandato di Stato o            
a mezzo agenzia di recapito autorizzata, non piu' tardi delle ore               
12,30 del 4/3/1998 (giorno precedente a quello fissato per la gara).            
Per poter partecipare alla gara e' necessaria l'iscrizione all'Albo             
nazionale italiano costruttori categoria e classifica: 16 L (impianti           
esterni di illuminazione).                                                      
Il tempo utile per dare ultimati i lavori sara' di giorni 90 naturali           
e consecutivi decorrenti dalla data del verbale di consegna.Modalita'           
essenziali di pagamento: per stati di avanzamento al raggiungimento             
dell'importo di Lire 50.000.000 (art. 14, Foglio condizioni).                   
Per eventuali delucidazioni di carattere tecnico nonche' per la                 
consultazione degli elaborati di progetto e del piano per la                    
sicurezza dei cantieri, DLgs 494/96, codesta impresa potra'                     
rivolgersi al responsabile del procedimento geom. Ettore Rossi.                 
Il bando di gara integrale potra' essere ritirato presso l'Ufficio              
Tecnico comunale - Via Repubblica n. 10 - tel. e fax 051/791333 -               
congiuntamente all'attestazione di avvenuto sopralluogo gli elaborati           
ed il capitolato speciale d'appalto potranno essere ordinati in copia           
presso l'Elio-Fossolo - Via Mattei n. 40/2 - Bologna - tel.                     
051/6012905 - fax 6012966 a cura e spese dell'impresa interessata.              
IL SEGRETARIO GENERALE                                                          
Valeria Boschi                                                                  
Scadenza: 4 marzo 1998                                                          

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it