REGIONE EMILIA-ROMAGNA - DIRETTORE GENERALE PROGRAMMAZIONE E PIANIFICAZIONE URBANISTICA

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE PROGRAMMAZIONE E PIANIFICAZIONE URBANISTICA 14 luglio 1998, n. 6964

Legge n. 179 del 17/2/1992, art. 18, autorizzazione alla cessione in proprieta' degli alloggi e determinazione delle somme da restituire da parte della Cooperativa edificatrice Casa sociale in Rimini

IL DIRETTORE GENERALE                                                           
(omissis)  determina:                                                           
1) di autorizzare la Cooperativa Casa sociale con sede in Rimini, Via           
del Biancospino n. 50, a cedere in proprieta' ai soci che ne abbiano            
gia' ottenuto l'assegnazione in uso, i 12 alloggi di cui                        
all'intervento di nuova costruzione in Rimini Via del Biancospino dal           
n. 36 al n. 58;                                                                 
2) di stabilire che la cooperativa a proprieta' indivisa Casa sociale           
con sede in Rimini, Via del Biancospino n. 50, deve versare prima di            
perfezionare l'atto notarile di trasferimento in proprieta'                     
individuale dei 12 alloggi in Rimini, Via del Biancospino dal n. 36             
al n. 58, sul conto corrente n. 367409 intestato al Presidente della            
Giunta, Viale Aldo Moro n. 52 Bologna le seguenti somme:                        
- Lire 51.486.623 con causale Capitolo 4889 del bilancio regionale;             
- Lire 143.000.000 con causale Capitolo 4610 del bilancio regionale;            
3) di stabilire inoltre, che nei singoli rogiti si deve dare atto               
delle somme versate;                                                            
4) di stabilire che qualora l'assegnazione in proprieta' non avvenga            
entro il 31/12/1998, la presente determinazione si intende annullata;           
5) di stabilire la decorrenza del tasso individuale dei mutui, da               
applicarsi al debito residuo dei mutui accollati a ciascun                      
assegnatario, alla data del 1/7/1998;                                           
6) di pubblicare per estratto la presente determinazione nel                    
Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna;                              
7) di trasmettere la presente determinazione al CER.                            
IL DIRETTORE GENERALE                                                           
Roberto Raffaelli                                                               

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it