REGIONE EMILIA-ROMAGNA - CONSIGLIO REGIONALE

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO REGIONALE 8 luglio 1998, n. 938

Legge 24 dicembre 1993, n. 560. Approvazione del terzo stralcio del programma di reinvestimento dei fondi derivanti dalla vendita degli alloggi di proprieta' del Comune di Bologna (proposta della Giunta regionale in data 15 giugno 1998, n. 930)

IL CONSIGLIO DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA                                       
Richiamata la deliberazione della Giunta regionale, progr. n. 930 del           
15 giugno 1998, recante ad oggetto "Proposta al Consiglio regionale.            
Legge 24 dicembre 1993, n. 560. Approvazione del terzo stralcio del             
programma di reinvestimento dei fondi derivanti dalla vendita di                
proprieta' del Comune di Bologna";                                              
preso atto del favorevole parere espresso dalla Commissione referente           
"Territorio e Ambiente" di questo Consiglio, giusta nota prot. n.               
8855 in data 1 luglio 1998, con la segnalazione del seguente errore             
materiale "nella rubrica dell'oggetto aggiungere dopo ôvendita' degli           
alloggi";                                                                       
previa votazione palese, a maggioranza dei presenti,                            
delibera:                                                                       
di approvare le proposte contenute nella deliberazione della Giunta             
regionale, progr. n. 930 del 15 giugno 1998, sopra citata e qui                 
allegata quale parte integrante e sostanziale, con la correzione                
dell'errore materiale di cui in premessa.                                       
"LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA                                         
Vista la Legge 24 dicembre 1993, n. 560, recante "Norme in materia di           
alienazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica";vista la           
direttiva regionale in materia allegata alla deliberazione della                
Giunta regionale n. 185 del 6 febbraio 1996 - qui di seguito                    
denominata direttiva regionale 185/96 - come modificata dalla                   
deliberazione della Giunta regionale n. 266 del 10 marzo 1998;                  
visto il decreto del Presidente della Giunta regionale n. 328 del 17            
giugno 1996, con il quale e' stato nominato un Nucleo di valutazione            
dei piani di vendita e dei programmi di reinvestimento, ed il decreto           
del Presidente della Giunta regionale n. 500 del 18 ottobre 1996, con           
il quale e' stata modificata la composizione dello stesso Nucleo di             
valutazione;                                                                    
vista la deliberazione del Consiglio regionale n. 1965 del 4 maggio             
1994, con la quale sono stati formulati i piani di vendita dei Comuni           
della regione ai sensi della Legge 560/93, tra i quali il piano di              
vendita del Comune di Bologna;                                                  
dato atto della deliberazione del Consiglio regionale dell'Istituto             
autonomo per le case popolari di Bologna n. 1057 del 30 aprile 1998,            
di proposta del programma di reinvestimento del Comune di Bologna, e            
la deliberazione della Giunta comunale n. 584 del 7 aprile 1998,                
dalle quali risulta che il Comune di Bologna, in base alle                      
alienazioni gia' effettuate e a quelle che intende realizzare entro             
la data di vigenza del piano di vendita, dichiara un incasso                    
complessivo di Lire 35.500.000.000, da cui e' necessario detrarre gli           
importi destinati agli stralci del programma di reinvestimento gia'             
approvati dalla Regione Emilia-Romagna nel modo qui di seguito                  
indicato:                                                                       
Totale incasso  Lire 35.500.000.000                                             
I stralcio                                                                      
(Del. C.R. 593/97 e                                                             
del. G.R. 147/98)  Lire  7.645.000.000                                          
II stralcio                                                                     
(Del. C.R. 696/97  Lire  5.755.000.000                                          
Da reinvestire  Lire 22.100.000.000                                             
considerato che:                                                                
- il Comune propone il seguente programma di reinvestimento:                    
  Tipologia  N. all.  Importo                                                   
  Recupero edilizio  143  17.650.000.000                                        
  Acquisizioni    1     100.000.000                                             
  Manutenzione straordinaria     4.350.000.000                                  
  Totale    22.100.000.000                                                      
- gli interventi di recupero edilizio sono cosi' individuati:                   
  Via/Ubicazione  N. all.  Importo                                              
  Polese n. 3    8   1.400.000.000                                              
  S. Carlo n. 16    3     650.000.000                                           
  Primodi' n. 12   73   4.500.000.000                                           
  Mascarella n. 98    3     800.000.000                                         
  Solferino n. 5    9   1.500.000.000                                           
  Falcone n. 16   11   1.000.000.000                                            
  Arienti n. 11    4     700.000.000                                            
  Solferino n. 28    8   1.700.000.000                                          
  Titta Ruffo n. 10/12    4     900.000.000                                     
  Caduti Via Fani nn. 4/6/8    7   1.000.000.000                                
  Avesella n. 2-Tanari n. 1   13   3.500.000.000                                
  Totale  143  17.650.000.000                                                   
- la prevista acquisizione di un alloggio in Via Falcone n. 16                  
permettera' la realizzazione della totale proprieta' dell'edificio in           
capo dello ICAP, cosi' da procedere al recupero edilizio di cui                 
sopra;                                                                          
- infine, la manutenzione straordinaria e' prevista su immobili di              
proprieta' del Comune la cui individuazione sara' effettuata                    
dall'Ente in sede di relativo progetto tecnico;                                 
- all'interno del programma proposto, il Comune dichiara di                     
impegnarsi a soddisfare l'obbligo di destinare alla popolazione                 
anziana un numero di alloggi pari al 5% del ricavato, ai sensi della            
L.R. 5/94;                                                                      
dato atto che il Nucleo di valutazione si e' riunito l'1 giugno 1998,           
e ha esaminato, fra l'altro, il terzo stralcio del programma di                 
reinvestimento relativo al Comune di Bologna, esprimendo parere                 
favorevole alla sua approvazione;                                               
ritenuto, pertanto, di approvare il terzo stralcio del programma di             
reinvestimento dei fondi derivanti dalla alienazione degli alloggi di           
erp qui proposto, relativo al Comune di Bologna;                                
dato atto del parere favorevole espresso dal Responsabile del                   
Servizio Programmi edilizi in merito alla regolarita' tecnica della             
presente deliberazione ai sensi dell'art. 4 della L.R. 41/92;                   
dato atto del parere favorevole espresso dal Direttore generale                 
dell'Area Programmazione e Pianificazione urbanistica in merito alla            
legittimita' della presente deliberazione ai sensi dell'art. 4 della            
L.R. 41/92, e del punto 3.1. della deliberazione della Giunta                   
regionale 2541/95;                                                              
su proposta dell'Assessore ai Programmi d'Area - Qualita' edilizia;             
a voti unanimi e palesi, delibera:                                              
di proporre al Consiglio regionale:                                             
1) di approvare, per le motivazioni espresse in narrativa, lo                   
stralcio del programma di reinvestimento dei fondi derivanti dalla              
vendita ai sensi della Legge 560/93 degli alloggi di erp di                     
proprieta' del Comune di Bologna, cosi' articolato:                             
Tipologia  N. all.  Importo                                                     
Recupero edilizio  143  17.650.000.000                                          
Acquisizioni    1     100.000.000                                               
Manutenzione straordinaria     4.350.000.000                                    
Totale    22.100.000.000                                                        
all'interno del quale, gli interventi di recupero edilizio sono cosi'           
localizzati:                                                                    
Via/Ubicazione  N. all.  Importo                                                
Polese n. 3    8   1.400.000.000                                                
S. Carlo n. 16    3     650.000.000                                             
Primodi' n. 12   73   4.500.000.000                                             
Mascarella n. 98    3     800.000.000                                           
Solferino n. 5    9   1.500.000.000                                             
Falcone n. 16   11   1.000.000.000                                              
Arienti n. 11    4     700.000.000                                              
Solferino n. 28    8   1.700.000.000                                            
Titta Ruffo n. 10/12    4     900.000.000                                       
Caduti Via Fani nn. 4/6/8    7   1.000.000.000                                  
Avesella n. 2-Tanari n. 1   13   3.500.000.000                                  
Totale  143  17.650.000.000                                                     
2) di comunicare la presente deliberazione al CER;                              
3) di pubblicare la presente deliberazione nel Bollettino Ufficiale             
della Regione Emilia-Romagna.".                                                 

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it