PROVINCIA DI MODENA

COMUNICATO

Richiesta di autorizzazione per costruzione ed esercizio di impianti elettrici nel comune di Carpi

L'ENEL SpA - Compartimento di Firenze - Distretto                               
dell'Emilia-Romagna, zona di Modena, con sede legale in Modena, Corso           
Vittorio Emanuele n. 31, rende noto che con istanza del 13/7/1998               
(prot. ENEL n. UT/RPA/GB/3575/844) ha richiesto, ai sensi della L.R.            
n. 10 del 22/2/1993, l'autorizzazione per la costruzione e per                  
l'esercizio di due linee elettriche in cavo sotterraneo a 15 kV per             
il collegamento delle cabine denominate:                                        
1) "Discoteca";                                                                 
2) "Sister e Wanda Mode";                                                       
nel comune di Carpi, in provincia di Modena.                                    
Caratteristiche tecniche dell'impianto                                          
- tensione di esercizio:  15  15  kV                                            
- frequenza:  50  50  Hz                                                        
- sezione del cavo:  120  120  mmq     120                                      
- corrente massima:  280  280  A     280                                        
- numero conduttori  2x(3x1)  2x(3x1)     3x1                                   
- materiale cavo:  All.  All.     All.                                          
- densita' di corrente:  2,33  2,33  A/mmq     2,33                             
- lunghezza:  0,660  0,030  Km                                                  
- l'impianto avra' uno sviluppo totale di Km 0,690;                             
- il cavo verra' interrato ed opportunamente protetto alla                      
profondita' di m. 0,80 - 1,20 dal piano di campagna, salvo                      
profondita' maggiori negli attraversamenti di opere speciali.                   
Ai sensi dell'art. 5 della L.R. n. 10 del 22/2/1993 il provvedimento            
di autorizzazione avra' efficacia di dichiarazione di pubblica                  
utilita', urgenza ed indifferibilita' delle opere come disposto                 
dall'art. 9 del DPR 18/3/1965, n. 342.                                          
Gli originali della domanda ed i documenti allegati resteranno                  
depositati, ai sensi dell'art. 3, comma 1 della L.R. 10/93, presso il           
Settore Difesa del suolo e Tutela dell'ambiente della Provincia di              
Modena per un periodo di 60 giorni consecutivi, decorrenti dalla data           
della presente pubblicazione nel Bollettino Ufficiale regionale, a              
disposizione di chiunque ne abbia interesse.                                    
Le eventuali osservazioni ed opposizioni dovranno essere presentate             
alla Provincia di Modena e per conoscenza alla ditta richiedente,               
entro 60 giorni dalla data anzidetta.                                           
IL CAPO SETTORE                                                                 
Eriuccio Nora                                                                   

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it