E-R | BUR

n.135 del 31.08.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Disposizioni attuative del D.M. 17/11 per la formazione di insegnanti ed istruttori di autoscuola

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

Visto il DLgs 30 aprile 1992, n. 285/92. “Nuovo codice della strada” e ss.mm., in particolare l’art. 123, che demanda a successivi decreti ministeriali l’adozione delle disposizioni per la formazione propedeutica agli esami di abilitazione per gli insegnanti e istruttori delle autoscuole per conducenti;

Visto il D.M. 26 gennaio 2011, n. 17 “Regolamento recante la disciplina dei corsi di formazione e procedure per l’abilitazione di insegnanti ed istruttori di autoscuola”;

Viste le Leggi regionali:

  • n. 12 del 30 giugno 2003 “Norme per l’uguaglianza delle opportunità di accesso al sapere, per ognuno e per tutto l’arco della vita, attraverso il rafforzamento dell’istruzione e della formazione professionale, anche in integrazione tra loro” e s.m.;
  • n. 9 del 13 maggio 2003 “Norme in materia di autotrasporto e motorizzazione civile” e s.m.;

Considerato che il citato D.M. 17/11 stabilisce:

  • che i corsi di formazione per insegnanti e istruttori delle autoscuole sono erogati da soggetti accreditati o autorizzati dalla Regione territorialmente competente, oltre che dalle autoscuole ed i centri di istruzione automobilistica;
  • che anche l’attività formativa svolta dalle autoscuole e dai centri di istruzione automobilistica è sottoposta alla vigilanza delle Regioni;

Valutata la necessità di recepire i contenuti dettati dal D.M. 17/11, per consentire l’attivazione dei corsi di formazione;

Ritenuto pertanto di dettare le disposizioni attuative del D.M. 17/11 per la formazione di insegnanti ed istruttori di autoscuola;

Richiamate le proprie deliberazioni:

  • 105/10 “Revisione alle disposizioni in merito alla programmazione, gestione e controllo delle attività formative e delle politiche attive del lavoro, di cui alla deliberazione della Giunta regionale 11/2/2008, n. 140 e aggiornamento degli standard formativi di cui alla deliberazione della Giunta regionale 14/2/2005, n. 265”.
  • 177/03 recante “Direttive regionali in ordine alle tipologie d’azione ed alle regole per l’accreditamento degli organismi di formazione professionale” e successive modifiche e integrazioni;
  • 265/05 “Approvazione degli standard dell’offerta formativa a qualifica e revisione di alcune tipologie di azione, di cui alla delibera di Giunta regionale 177/03”, e successive modifiche e integrazioni;
  • 1057/06, recante “Prima fase di riordino delle strutture organizzative della Giunta regionale. Indirizzi in merito alle modalità di integrazione interdirezionale e di gestione delle funzioni trasversali.”;
  • 1663/06 recante “Modifiche all’assetto delle Direzioni generali della Giunta e del Gabinetto del Presidente.”;
  • 1173/09 recante “Approvazione degli atti di conferimento degli incarichi di livello dirigenziale (decorrenza 1/8/2009)”;
  • 2060/10 recante “ Rinnovo incarichi a Direttori generali della Giunta regionale in scadenza al 31/12/2010”;
  • 2416/08 recante “Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull’esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla delibera 999/08 e aggiornamento della delibera 450/07 e s.m.”;

Acquisito il parere positivo espresso, per quanto di competenza, dal Direttore generale Reti infrastrutturali, Logistica e Sistemi di mobilità;

Sentite le parti sociali;

Sentite le Amministrazioni provinciali;

Dato atto del parere allegato;

Su proposta dell’Assessore regionale Scuola. Formazione professionale. Università e Ricerca. Lavoro;

A voti unanimi e palesi

delibera:

  1. di approvare, per quanto esposto in premessa, le “Disposizioni attuative del D.M. 17/11 per la formazione di insegnanti ed istruttori di autoscuola” di cui all’Allegato 1, parte integrante e sostanziale della presente deliberazione;
  2. di disporre la pubblicazione integrale del presente atto nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it