E-R | BUR

n.92 del 22.06.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Completamento della variante cosidetta Pedemontana alle S.P. 467 - S.P. 569 nel tratto Fiorano Spilamberto - IV stralcio dalla località S. Eusebio al ponte sul torrente Tiepido - III lotto, Parte A”. Versione acquisita agli atti d’archivio della Provincia di Modena con prot. n. 42298/11.15.2, f. 37 del 3/5/2011. Avviso di deposito progetto definitivo

Premesso che: 

- il progetto definitivo denominato “Completamento della variante cosidetta Pedemontana alle S.P. 467 - S.P. 569 nel tratto Fiorano Spilamberto - 4° stralcio dalla località S. Eusebio al ponte sul torrente Tiepido” è stato predisposto da Studio Ingegneri Riuniti Srl ed acquisito agli atti d’archivio della Provincia di Modena con prot.n. 106900/7.5.467.2, F. 16 del 25/11/2009;

- il III Lotto Parte A del citato progetto prot. n. 106900/7.5.467.2, F. 16 del 25/11/2009, è stato depositato presso l’Ufficio Espropri della Provincia di Modena e su di esso è stata espletata la procedura prevista dall’art. 16 della L.R. 37/02, allo scopo di consentire agli interessati di partecipare al procedimento amministrativo finalizzato all’approvazione del medesimo ed alla dichiarazione di pubblica utilità delle relative opere;

- nell’ambito della suddetta procedura di cui all’art. 16 della L.R. 37/02, ai proprietari catastali (o comunque conosciuti) dei terreni oggetto di espropriazione è stata inviata notifica del deposito del progetto definitivo prot.n. 106900/7.5.467.2, F. 16 del 25/11/2009;

Considerato che: 

- a seguito di approfondimenti progettuali ed urbanistici si è ritenuto opportuno richiedere allo Studio Ingegneri Riuniti s.r.l. di predisporre un nuovo progetto riguardante le medesime opere riportando al piano campagna la realizzanda viabilità, prevista in rilevato dal progetto prot.n. 106900/7.5.467.2, F. 16 del 25/11/2009 e prevedendo altre modifiche di entità minore rispetto a quest’ultimo;

- lo Studio Ingegneri Riuniti Srl ha provveduto a trasmettere la richiesta nuova versione del progetto definitivo, che è stata acquisita agli atti d’archivio della Provincia di Modena con prot.n. 42298/11.15.2, F. 37 del 3/5/2011;

- con determinazione dirigenziale del Direttore dell’Area LL.PP. e Responsabile del Procedimento, Ing. Alessandro Manni, n. 415 del 9/5/2011 è stato quindi disposto:

  • di sospendere il deposito degli elaborati progettuali acquisiti agli atti d’archivio della Provincia di Modena con prot.n. 106900/7.5.467.2, F. 16 del 25/11/2009 e di procedere al loro annullamento;
  • di procedere al deposito presso l’Ufficio Espropri della Provincia di Modena degli elaborati progettuali acquisiti agli atti d’archivio con prot.n. 42298/11.15.2, F. 37 del 3/5/2011, da considerarsi quali originali del realizzando progetto
  • di invitare l’Ufficio Espropri a rinnovare, ai sensi e per gli effetti dell’art. 16 della L.R. 37/2002 e dell’art. 16 del DPR 327/01, il deposito degli elaborati di cui al 3° Lotto Parte A del progetto denominato “Completamento della variante cosidetta Pedemontana alle S.P. 467 - S.P. 569 nel tratto Fiorano Spilamberto - 4° stralcio dalla località S. Eusebio al ponte sul torrente Tiepido”, predisposto nella nuova versione, precedentemente descritta ed acquisito agli atti d’archivio con prot.n. 42298/11.15.2, F. 37 del 3/5/2011; 

ai sensi e per gli effetti dell’art.16 della legge regionale n. 37 del 19/12/2002 si avvisa che il presente avviso di deposito aggiorna e sostituisce, ad ogni effetto di legge, il precedente avviso di deposito del progetto definitivo denominato:“Completamento della variante cosidetta Pedemontana alle S.P. 467 - S.P. 569 nel tratto Fiorano Spilamberto - 4° stralcio dalla località S. Eusebio al ponte sul torrente Tiepido - III Lotto Parte A”.

Presso l’Area Lavori Pubblici della Provincia di Modena, Via Giardini n. 474/c, Modena, è depositato il progetto di cui all’oggetto, completo degli atti indicanti le aree da espropriare ed i nominativi di coloro che risultano proprietari, della relazione che indica la natura, lo scopo, la spesa prevista e di ogni altro atto previsto dalla normativa vigente;

La procedura espropriativa, finalizzata alla realizzazione del progetto in oggetto, riguarda terreni catastalmente identificati come segue:

  • Comune di Castelvetro (MO): Foglio 6, Mappali 215, 216, 217, 218, 9, 149, 8, 41, 38, 37, 35, 205; Foglio 2, Mappali 244, 243, 236, 234, 245, 229, 200, 455 (ex 204). 

Il responsabile del procedimento è l’Ing. Alessandro Manni – Direttore dell’Area Lavori Pubblici della Provincia di Modena.

L’approvazione del progetto definitivo, nella versione attualmente depositata, comporterà la dichiarazione di pubblica utilità delle relative opere.

Il presente avviso verrà pubblicato nel BUR e verrà altresì pubblicato sul seguente quotidiano: Modena Qui.

Con lettera raccomandata con avviso di ricevimento verrà inviata ai proprietari comunicazione dell’avvio del procedimento di approvazione del progetto definitivo, con l’indicazione dell’avvenuto deposito, che gli stessi potranno prendere visione degli atti nei 20 giorni successivi al ricevimento della RAR
e che negli ulteriori 20 giorni potranno formulare osservazioni.

Il deposito avrà durata di 20 giorni dalla data di pubblicazione nel BUR del presente avviso.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it