E-R | BUR

n.50 del 11.03.2015 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedimento Unico per l'approvazione dei progetti di opere pubbliche e di interesse pubblico - Legge regionale 24 marzo 2000 n. 20, Titolo III - Localizzazione e approvazione del progetto preliminare “Nuova viabilità in località Santa Giustina in variante al P.R.G.” - Legge regionale del 24 marzo 2000 n. 20, articoli 36- bis e successivi

Il Comune di Rimini, comunica:

quale Autorità Procedente per il Procedimento Unico ai sensi dell'articolo 36-sexies comma 16 della Legge regionale n.20/2000 e ss.mm.ii., che, con atto n. 9 del 6/2/2015, avente ad oggetto: Nuova viabilità in località Santa Giustina in Variante al P.R.G. - Approvazione localizzazione e progetto preliminare della nuova strada, della Variante al P.R.G., della Variante al Piano di Classificazione Acustica e delle Controdeduzioni alle Osservazioni dei Privati. Apposizione del vincolo preordinato all’esproprio. Ratifica delle conclusioni della Conferenza di Servizi relativa al Procedimento Unico avviato ai sensi degli articoli 36 ter e successivi della Legge regionale n. 20/2000 “Disciplina generale della tutela ed uso del territorio”

il Consiglio comunale ha deliberato:

1. di accogliere parzialmente l’Osservazione n. 1 così come controdedotta nell’Allegato “A”;

2. di accogliere parzialmente le Osservazione n. 2 e n. 9 così come controdedotte nell’Allegato “A”;

3. di accogliere parzialmente l’Osservazione n. 3 così come controdedotta nell’Allegato “A”;

4. di accogliere parzialmente l’Osservazione n. 4 così come controdedotta nell’Allegato “A”;

5. di accogliere parzialmente l’Osservazione n. 5 così come controdedotta nell’Allegato “A”;

6. di accogliere parzialmente l’Osservazione n. 6 così come controdedotta nell’Allegato “A”;

7. di accogliere parzialmente l’Osservazione n. 7 così come controdedotta nell’Allegato “A”;

8. di accogliere parzialmente l’Osservazione n. 8 così come controdedotta nell’Allegato “A”;

9. di accogliere parzialmente l’Osservazione n. 10 così come controdedotta nell’Allegato “A”;

10. di non accogliere l’Osservazione n. 11 così come controdedotta nell’Allegato “A”;

11. di accogliere parzialmente l’Osservazione n. 12 così come controdedotta nell’Allegato “A”;

12. di accogliere l’Osservazione n. 13 così come controdedotta nell’Allegato “A”;

13. di ratificare il contenuto del Documento conclusivo conforme all’esito dei lavori della Conferenza di Servizi relativa al Procedimento Unico avviato ai sensi dell’articolo 36-ter comma 17 della Legge regionale n. 20/2000, completo dei 10 Allegati che ne formano parte integrante, quale Allegato “B”;

14. di approvare la localizzazione dell’opera relativa alla realizzazione della Nuova Viabilità in località Santa Giustina;

15. di prendere atto dei contenuti del Decreto del Presidente della Provincia e delle relative considerazioni e motivazioni espresse dai Tecnici del Comune di Rimini;

16. di approvare la “Variante al PRG per la realizzazione della Nuova Viabilità in località Santa Giustina costituita dai seguenti elaborati allegati e facenti parte integrante e sostanziale del presente atto, quale Allegato “C”: - Relazione integrata - Stralcio N.T.A. del P.R.G. - Stralcio Tav. 3.6 “Utilizzo del Suolo” - Stralcio Tav. 2.6 “Vincoli in atto” - Allegato art. 10 L.R. 37/02;

17. di approvare la “Variante al Piano di Classificazione Acustica”, quale Allegato “D”;

18. di approvare il progetto preliminare per la realizzazione della Nuova Viabilità in località Santa Giustina, quale Allegato “E” costituito dai seguenti elaborati:

Documento A: Relazione Illustrativa

Documento B: Relazione Tecnica

Documento C: Studio di Prefattibilità Ambientale composta dai seguenti elaborati:

- Elaborato C.1: Studio del traffico

- Elaborato C.2: Studio acustico

- Elaborato C.3: Valutazione della qualita’dell’aria

- Elaborato C.4: Relazione ambientale

Documento D: Modellazione Geologica

Documento E: Elaborati grafici composti dalle seguenti tavole:

- Tav. E.1: Planimetria generale

- Tav. E.2: Planimetria di progetto

- Tav. E.3: Planimetria delle rotatorie di progetto

- Tav. E.4: Sezione tipo

Documento F: Prime indicazioni e misure finalizzate alla tutela della salute sicurezza dei luoghi di lavoro

Documento G: Calcolo Sommario della Spesa

Documento H: Quadro Economico di Progetto

Documento I: Piano Particellare Preliminare composta dai seguenti elaborati:

- Elaborato I.1: Planimetria catastale

- Elaborato I.2: Elenco Ditte

19. di demandare al Responsabile del Procedimento ogni adempimento finalizzato alla conclusione del Procedimento Unico nel rispetto del comma 16 art. 36 sexies della Legge regionale n. 20/2000 “Disciplina generale della tutela ed uso del territorio”, che stabilisce la successiva pubblicazione dell’atto di approvazione del progetto preliminare nel Bollettino Ufficiale della Regione;

20. di demandare alla Direzione Pianificazione e Gestione Territoriale l’inserimento della variante all’interno del PRG e di predisporre i necessari adempimenti conseguenti;

21. di dare atto altresì che il Responsabile del Procedimento per il presente atto è l’Ing. Massimo Totti - Dirigente Unità Progetti Speciali;

22. di trasmettere il presente atto al Direttore Lavori Pubblici e Qualità Urbana per il seguito di competenza finalizzato alla realizzazione dell’opera;

23. di dare atto infine che sul presente provvedimento sono stati espressi favorevolmente il parere di regolarità tecnica e di regolarità contabile previsti dall’art. 49 del D.Lgs. 267 del 18/8/2000, così come richiamato in narrativa. Il progetto preliminare dell’opera come approvato dalla Delibera di Consiglio comunale n. 9 del 6/2/2015 è efficace dalla data di pubblicazione del presente Bollettino Ufficiale Regionale e produce gli effetti previsti dall’articolo 36-ter comma 2 lettera a) della Legge regionale 24 marzo 2000 n. 20.

Il testo integrale del Delibera di Consiglio comunale n. 9 del 6/2/2015 è pubblicato sul sito del Comune di Rimini nella sezione “Albo Pretorio”.

Il Responsabile del procedimento è l’Ing. Massimo Totti – Dirigente Unità Progetti Speciali.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it