E-R | BUR

n.200 del 06.07.2016 periodico (Parte Terza)

XHTML preview

Selezione pubblica, per titoli e colloquio/prova teorico-pratica per il conferimento di incarichi a tempo determinato per Dirigente Biologo disciplina Microbiologia e Virologia

In esecuzione all’atto deliberativo del Direttore Generale n. 220 del 7/6/2016, esecutivo ai sensi di legge, è indetta una selezione pubblica, per titoli e colloquio/prova teorico-pratica, per il conferimento di incarichi a tempo determinato nella qualifica di Dirigente Biologo - Disciplina: Microbiologia e Virologia.

Costituiscono requisiti specifici di ammissione:

  • laurea in Medicina e Chirurgia;
  • specializzazione nella disciplina oggetto della selezione ovvero in disciplina equipollente o in disciplina affine;
  • iscrizione all’Albo dell’Ordine dei medici-chirurghi.

Ai sensi dell'art. 8, comma 1, lettera b) del D.Lgs. 28/7/2000 n. 254; che integra l’art. 15, comma 7, primo periodo del D.Lgs. 30/12/1992, n. 502 e ss.mm.ii., è ammessa la possibilità di accesso con una specializzazione in disciplina affine.

La domanda di partecipazione alla selezione, rivolta al Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria, e la relativa documentazione deve essere esclusivamente inoltrata nei modi seguenti:

  • a mezzo del servizio pubblico postale (tramite raccomandata A.R.) al seguente indirizzo: Azienda Ospedaliero - Universitaria di Parma - Servizio Gestione e Sviluppo del personale - Ufficio Concorsi - Via Gramsci n. 14 - 43126 Parma; a tal fine fa fede il timbro a data dell'ufficio postale di partenza (con allegata una fotocopia semplice di un documento di identità personale)
  • trasmissione tramite utilizzo della Posta Elettronica Certificata (PEC) personale entro il termine di scadenza dell’avviso esclusivamente all’indirizzo: concorsi@cert.ao.pr.it con oggetto: «domanda di “……..”».

La domanda, compilata e firmata dall’interessato con i relativi allegati deve essere inviata in unico file in formato p7m o pdf, unitamente ad apposita dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà (anch’essa in formato p7m o pdf) e a fotocopia di documento di identità in corso di validità, in cui il candidato attesti che ciascun documento, specificatamente elencato nella dichiarazione stessa, corrisponde all’originale.

L’invio dei documenti in altro formato o carente della dichiarazione sopra indicata comporta la mancata valutazione dei titoli allegati. La modulistica in argomento è scaricabile dal sito www.ao.pr.it/lavorare/selezioni e concorsi.

La validità della trasmissione e ricezione della corrispondenza è attestata, rispettivamente, dalla ricevuta di accettazione e dalla ricevuta di avvenuta consegna.

L’Amministrazione non si assume la responsabilità in caso di impossibilità di apertura dei files.

Le domande inviate da una casella di posta elettronica semplice/ordinaria non certificata o che non soddisfino i requisiti sopra indicati saranno considerate irricevibili, con conseguente esclusione dei candidati dalla procedura selettiva.

La domanda dovrà pervenire, a pena di esclusione dalla selezione, entro le ore 12 del quindicesimo giorno non festivo successivo alla data di pubblicazione dell'estratto del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

L’incarico sarà conferito secondo l'ordine della graduatoria formata in base al giudizio acquisito a seguito di colloquio nonché del punteggio attribuito, ai sensi degli artt. 11 e 27 del DPR 483/97, al candidato in possesso dei requisiti generali e specifici di ammissione previsti dalla pubblica selezione per il posto del profilo professionale e categoria di cui sopra.

I candidati in possesso dei requisiti specifici richiesti e ammessi alla presente procedura, saranno convocati per l’espletamento del colloquio/prova teorico-pratica con lettera raccomandata con avviso di ricevimento, del luogo e della data non meno di quindici giorni prima della prova.

La mancata presentazione del candidato al colloquio, nel giorno o orario che verranno fissati, o la presentazione in ritardo, ancorchè dovuta a causa di forza maggiore, comporteranno l’irrevocabile esclusione dalla procedura.

Per eventuali informazioni i concorrenti potranno rivolgersi al Servizio Gestione e Sviluppo del personale - Ufficio Concorsi - dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria - Via Gramsci n. 14 - Parma (telefono 0521/702469 - 702566) negli orari di apertura al pubblico: il lunedì dalle ore 9.00 alle ore 12.30 e il giovedì dalle ore 9.00 alle ore 17.00; oppure consultare il sito Internet: www.ao.pr.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it