E-R | BUR

n.27 del 29.01.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Fissazione indennità provvisoria di espropriazione delle aree, indennità di occupazione, spese di imposte di registrazione, trascrizione e volturazione, per i lavori di sistemazione idraulica dei fossi di scolo di Via Polina in località San Martino in comune di Ferrara

Con provvedimento di Giunta comunale Verbale n. 13 PG. 20772/12 del 28/5/2012 immediatamente eseguibile è stata approvata la variante al PRG, ai sensi dell’art. 15 - comma 4 - della L.R. n. 47/78 e successive modifiche ed integrazioni e degli artt. 8 e 10 della L.R. n. 37/2002, per l’apposizione del vincolo preordinato all’esproprio sulle aree interessate dall’intervento di sistemazione idraulica in Via Polina, località San Martino (FE). Controdeduzione e approvazione.

Il progetto definitivo approvato è stato depositato presso l’Ufficio per le Espropriazioni per 30 (trenta) giorni, entro i quali ogni proprietario aveva facoltà di prendere visione e di fornire ogni elemento utile alla determinazione del valore da attribuire all’area, ai fini della determinazione dell’indennità (ai sensi dell’articolo 18 Legge regionale 19 dicembre 2002 n. 37) e sono pervenute n. 4 osservazioni.

Con provvedimento di Giunta comunale Verbale n. 350 PG. 52112/13 del 25/6/2013 immediatamente eseguibile sono stati approvati i lavori di sistemazione idraulica dei fossi di scolo di Via Polina in località San Martino in comune di Ferrara. Controdeduzioni alle osservazioni pervenute da parte di n. 4 proprietari interessati dall’esproprio e decisione. Approvazione del progetto definitivo, con dichiarazione di pubblica utilità, ai sensi dell’art. 16 della Legge regionale. n. 37/2002 e tutti i proprietari delle aree interessate dalla realizzazione dei lavori, tranne la ditta 11, individuati nella relazione allegata quale parte integrante del presente provvedimento, hanno sottoscritto autorizzazione bonaria con contestuale occupazione delle aree, accettando la somma di indennità di esproprio, pertanto per le sole ditte accettanti, tale indennità è divenuta definitiva.

È stata formalizzata, con la redazione dei relativi verbali di consistenza e di immissione nel possesso, l’occupazione bonaria delle aree intestate alle proprietà, tranne la ditta 11 e condiviso il contenuto dell’elenco di cui allo stralcio di relazione di stima sotto riportato quale parte integrante e sostanziale della presente determinazione, ove sono individuate le indennità di espropriazione spettanti agli intestatari delle aree interessate dai suindicati lavori.

Si determina l’indennità provvisoria di espropriazione spettante ai proprietari delle aree destinate alla realizzazione dei lavori di sistemazione idraulica dei fossi di scolo di Via Polina in località San Martino, ricomprese nello stralcio di relazione di stima sotto riportato quale parte integrante e sostanziale del presente provvedimento, nelle somme indicate nella parte descrittiva.

Si dà atto che la spesa relativa alle indennità di espropriazione, indennità di occupazione, spese di imposte di registrazione, trascrizione e volturazione, dell’importo complessivo di Euro 141.555,00 è finanziata nel quadro economico del progetto dell’importo complessivo di Euro 230.000,00 e il relativo impegno di spesa è assunto al:

- Titolo 2 - Spese in conto capitale; Funzione 09 - Funzioni per gestione del territorio e ambiente; Servizio 04 - Servizio idrico integrato; Intervento 01 - Acquisizione di beni immobili; Capitolo 7000 - Servizio idrico integrato – Servizio rilevante IVA; Azione n. 6644 - Riqualificazione Via Polina 1° stralcio - opere idrauliche; Impegno n. 1859/13.

Si dà atto che la liquidazione, ai sensi dell’articolo 20 – comma 8 - del DPR n. 327/2001, è subordinata alla presentazione da parte dei proprietari, della documentazione comprovante la piena e libera proprietà del bene, cui seguiranno gli adempimenti di cui all’articolo 26 DPR n. 327/2001.

Stralcio relazione di stima

Ditta 0

- Mazza Carlo proprietario/a per 1/1;

per l’area distinta al N.C.T. del Comune di Ferrara al foglio 282 mappale 299/3-4 parte per complessivi mq. 50

Calcolo indennità provvisoria € 625,00;

Ditta 1

- Gessi Antonella proprietario/a per 1/2; Molesini Maria Rosa proprietario/a per 1/2;

per l’area distinta al N.C.T. del Comune di Ferrara al foglio 282 mappale 10 parte, 100 parte, 578/4 parte, per complessivi mq. 510

Calcolo indennità provvisoria d’esproprio € 5.657,90

Affittuario: Leonardi Paolo

per l’area distinta al N.C.T. del Comune di Ferrara al foglio 282 mappale 100 parte, per complessivi mq. 15

Indennità aggiuntiva all’affittuario € 42,75;

Ditta 2

- Caselli Elvira proprietario/a per 1/2; Caselli Enos proprietario/a per 1/2;

per l’area distinta al N.C.T. del Comune di Ferrara al foglio 283 mappale 13 parte per complessivi mq. 590

Calcolo indennità provvisoria d’esproprio € 3.308,25

Affittuario: Leonardi Paolo

Indennità aggiuntiva all’affittuario € 1.681,50;

Ditta 3

- Minotti Maria proprietario/a per 1/1;

per l’area distinta al N.C.T. del Comune di Ferrara al foglio 282 mappale 6 parte e 8 parte per complessivi mq. 435

Calcolo indennità provvisoria d’esproprio € 4.201,50;

Ditta 4

- Ayala Ruth Lucia proprietario/a per 1/4; Montanari Nadia proprietario/a per 1/2; Montanari Valeria proprietario/a per 1/4;

per l’area distinta al N.C.T. del Comune di Ferrara al foglio 283 mappali 731 parte e 743 parte, per complessivi mq. 490

Calcolo indennità provvisoria d’esproprio € 2.937,00

Affittuario: Montori Gianni

Indennità aggiuntiva all’affittuario € 1.396,50;

Ditta 5

- Montori Giordano proprietario/a per 1/1;

per l’area distinta al N.C.T. del Comune di Ferrara al foglio 283 mappale 722 parte e foglio 250 mappali 74 parte e 129 parte per complessivi mq. 765

Calcolo indennità provvisoria d’esproprio € 11.158,05;

Ditta 6

- Bianchi Daniele proprietario/a per 1/2; Montori Milena proprietario/a per 1/2;

per l’area distinta al N.C.T. del Comune di Ferrara al foglio 283 mappale 610/3 parte, per complessivi mq. 140

Calcolo indennità provvisoria d’esproprio € 1.400,00;

Ditta 7

- Ionita Mihaela proprietario/a per 1/2; Montanari Renzo proprietario/a per 1/2;

per l’area distinta al N.C.T. del Comune di Ferrara al foglio 250 mappale 53 parte, per complessivi mq. 70

Calcolo indennità provvisoria d’esproprio € 1.750,00;

Ditta 7 Bis

- Domenicali Nadia proprietario/a per 1/1;

per l’area distinta al N.C.T. del Comune di Ferrara al foglio 250 mappale 160 parte, per complessivi mq. 15

Calcolo indennità provvisoria d’esproprio € 375,00;

Ditta 8

- Cenacchi Stefano proprietario/a per 1/1;

per l’area distinta al N.C.T. del Comune di Ferrara al foglio 283 mappale 9 parte, per complessivi mq. 40

Calcolo indennità provvisoria d’esproprio € 272,80;

Ditta 9

- Caselli Enrico nudo proprietario per 1/1;Caselli Ettore usufruttuario per 1/2; Maini Ada usufruttuaria per 1/2;

per l’area distinta al N.C.T. del Comune di Ferrara al foglio 283 mappali 768 parte, 3 parte, 5 parte e 769 parte, per complessivi mq. 2585

Calcolo indennità provvisoria d’esproprio € 16.372,32

Affittuario: Caselli Ettore

-

Indennità aggiuntiva all’affittuario € 8.519,00;

Ditta 10

- Montori Pietro proprietario/a per 1/2; Occhiali Silvana proprietario/a per 1/2;

per l’area distinta al N.C.T. del Comune di Ferrara al foglio 250 mappale 167/8 parte, per complessivi mq. 100

Calcolo indennità provvisoria d’esproprio € 1.250,00;

Ditta 11

- Scroffa De Cumani Francesco proprietario per 1/1;

per l’area distinta al N.C.T. del Comune di Ferrara al foglio 283 mappale 576 parte, per complessivi mq. 700

Calcolo indennità provvisoria d’esproprio € 2.450,00.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it