E-R | BUR

n.83 del 23.05.2012 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Pratica n. MOPPA1106 - ATO n. 4 - Modena - Concessione di derivazione ex art. 38, R.R. 41/01 di acque pubbliche dalla sorgente San Michele in comune di Riolunato

IL RESPONSABILE 

(omissis)

determina:

fatti salvi i diritti dei terzi, di rilasciare a Autorità d'Ambito Provinciale ATO 4 MODENA, C.F.94148380366, la concessione a derivare una quantità di acqua pubblica dalla sorgente San Michele, pari a max 3,00 l/sec. e per un massimo di 8.833 mc/anno, in comune di Riolunato, loc. Casa Franchini, ad uso acquedottistico pubblico;

a) (omissis)

b) di stabilire che, ai sensi del regolamento regionale n. 41/2001, la concessione scadrà il 31/12/2015; (omissis)

Estratto disciplinare

(omissis)

Art. 2 - Localizzazione del prelievo e descrizione delle opere di derivazione

L’ opera di presa consiste in un pozzetto di raccolta di acque che sgorgano al di sotto del piano di campagna. Dal pozzetto le acque vengono condotte tramite tubazioni sotterranee al serbatoio San Michele.

Il tutto come risulta dalla relazione e dagli elaborati depositati agli atti a firma del dott. Geologo Luca Mordini.

Il punto di presa è così identificato: 

- foglio 40, mapp. 40 del catasto terreni, comune di Riolunato;

- coordinate geografiche U.T.M.* fuso 32 X= 632.629; Y= 895.791.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it