E-R | BUR

n.137 del 07.09.2011 periodico (Parte Terza)

XHTML preview

Riapertura dei termini di presentazione delle domande, con contestuale modifica dei requisiti di ammissione, della selezione pubblica per il conferimento di n. 1 borsa di studio riservata ad un laureato finalizzata ad attività di studio e ricerca nell’ambito del Progetto “ Sviluppo, attivazione e verifica di un modello di gestione del follow-up condotto dal MMG in donne con tumore della mammella diagnosticato in fase precoce e curato radicalmente”

Si comunica la riapertura dei termini di presentazione delle domande, con contestuale modifica dei requisiti di ammissione, della selezione pubblica per il conferimento di n. 1 borsa di studio riservata ad un laureato finalizzata ad attività di studio nell’ambito del Progetto “Sviluppo, attivazione e verifica di un modello di gestione del follow-up condotto dal MMG in donne con tumore della mammella diagnosticato in fase precoce e curato radicalmente” presso la SOS Ricerca ed Innovazione dell’ Azienda USL di Reggio Emilia, il cui avviso di selezione è stato pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna n. 89 del 15/6/2011.

Si riportano di seguito i requisiti richiesti per la partecipazione alla selezione, ferme restando le altre condizioni precedentemente pubblicate: 

Requisiti richiesti

  • Laurea Specialista ( o vecchio ordinamento) in Scienze Biologiche, Scienze Infermieristiche, Farmacia, Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, Biotecnologie o Statistica ed equipollenti. 

Requisiti preferenziali

  • Formazione universitaria e/o post-laurea ad indirizzo sanitario (es. biostatistica); 
  • Master in ricerca sanitaria o in programmazione sanitaria; 
  • specializzazione in Statistica sanitaria; 
  • esperienza professionale nel settore della ricerca biomedica e dei servizi sanitari; 
  • capacità di utilizzo autonomo di strumenti informatici: SW statistici, Pacchetto Office. 

Oggetto dell’incarico 

La borsa di studio sarà finalizzata allo svolgimento, presso la SOS Ricerca e Innovazione, di attività di data management ed in particolare delle seguenti attività legate alla realizzazione del Progetto di cui in oggetto:

  • coadiuvare il Responsabile dello Staff Ricerca e Innovazione nel lavoro di gestione organizzativa generale del progetto, garantendo un’efficace connessione fra AUSL di Reggio Emilia, le Aziende sanitarie coinvolte e la Regione;
  • svolgere un ruolo di segreteria scientifica in appoggio alle attività programmate nello studio, garantendo la comunicazione fra i centri coinvolti nelle 4 provincie della regione (Reggio Emilia, Modena, Piacenza, Forlì);
  • garantire il buon funzionamento della raccolta dati e un’efficace connessione fra i centri di reclutamento;
  • svolgere una funzione di supporto per la raccolta e gestione dei dati (data manager) e il centro di coordinamento dei dati per i MMG e i medici oncologi coinvolti nello studio;
  • garantire l’inserimento dei dati nell’applicativo informatico predisposto per la ricerca e il controllo sistematico della qualità dei dati inseriti;
  • organizzare incontri di progetto per la valutazione dell’andamento della gestione dei dati.

Impegno orario e compenso

L’incarico, di natura temporanea ed altamente qualificata, avrà durata pari a 24 mesi. Tale durata sarà ridotta a mesi 12 nel caso di mancato ottenimento di ulteriore finanziamento dedicato alla prosecuzione del progetto di cui in oggetto, quale applicazione di condizione risolutiva ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1353 c.c.

Il conferimento della borsa di studio comporterà un impegno orario complessivo di n. 1870 ore di attività riferite ai primi 12 mesi, a fronte di un compenso lordo omnicomprensivo - dal quale è già stato trattenuto dall’Azienda USL il premio assicurativo per infortuni e RCT - riferito ai primi 12 mesi di attività, pari ad Euro 26.500,00 oltre ad eventuale rimborso spese, se e in quanto dovuto, riferito ai primi 12 mesi di attività, nel limite massimo di Euro 1.000,00. 

Termine di presentazione delle domande

Le domande, redatte in carta libera e firmate in calce (senza necessità di alcuna autentica ai sensi dell’art. 39 del DPR 445/00), corredate da fotocopia non autenticata di documento di identità, dovranno pervenire, pena l’esclusione, al Servizio Gestione Giuridica del Personale dell’Azienda USL di Reggio Emilia, entro il quindicesimo giorno non festivo successivo alla pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna, al seguente indirizzo: Ufficio Rapporti Professionali - Azienda USL - Via Amendola n. 2 - 42122 Reggio Emilia.

Non saranno accolte le domande pervenute oltre tale termine anche se recanti timbro postale di spedizione antecedente.

Le domande potranno essere inviate, nel rispetto dei termini di cui sopra, anche utilizzando una casella di posta elettronica certificata, all’indirizzo PEC dell’Ufficio Concorsi dell’Azienda USL di Reggio Emilia rapportiprofessionali@pec.ausl.re.it. Si avvisa che coloro che utilizzano le PEC messe a disposizione dal governo (con estensione.gov.it) dovranno invece inviare la domanda all’indirizzo info@pec.ausl.re.it

Si precisa che la validità di tale invio, così come stabilito dalla normativa vigente, è subordinata all’utilizzo da parte del candidato di casella di posta elettronica certificata a sua volta.

Non sarà, pertanto, ritenuto valido l’invio da casella di posta elettronica semplice/ordinaria anche se indirizzata alla PEC Aziendale.

Per informazioni, gli interessati potranno rivolgersi al Servizio Gestione Giuridica del Personale - Via Amendola n. 2 - Reggio Emilia - tel. n. 0522/335137 -335171 -335104 dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 16.30, oppure collegarsi all’indirizzo telematico dell’Azienda: www.ausl.re.it – link Bandi gare concorsi.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it