E-R | BUR

n.342 del 30.12.2015 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso di deposito per la procedura di verifica di assoggettabilità a VIA del progetto per il conferimento di rifiuti finalizzata al raggiungimento della morfologia finale approvata con D.D. 1177 del 17/03/2005 – Discarica di Monte Ardone sita in loc. Monte Ardone in comune di Fornovo di Taro e proposto dal gestore Palladio Team Fornovo Srl

Ai sensi del Titolo II dalla L.R. 9/99 smi e del D.Lgs. 152/06 smi Parte Seconda sono stati depositati presso l’Autorità Competente Provincia di Parma per la libera consultazione da parte dei soggetti interessati, gli elaborati prescritti per l’espletamento della procedura di Verifica di Assoggettabilità a VIA (screening) del progetto per il conferimento di rifiuti finalizzata al raggiungimento della morfologia finale approvata con D.D. 1177 del 17/03/2005 della Discarica di Monte Ardone sita in loc. Monte Ardone in Comune di Fornovo di Taro e proposto dal gestore “Palladio Team Fornovo S.r.l.”.

Il progetto rappresenta un’estensione del progetto di cui all'allegato A.2 tipologia A.2.6 (discariche di rifiuti speciali non pericolosi (operazione di cui all'allegato B, lettere D1 e D5, della parte quarta del decreto legislativo n. 152 del 2006)).

Il progetto generale prevede il raggiungimento della morfologia della discarica di progetto autorizzata con capacità utile di 300.000 mc e corrispondente secondo i dati peso specifico rilevato e da smaltire, ad un quantitativo finale pari a 390.000 tonnellate, a fronte di un quantitativo autorizzato di 300.000 tonnellate.

Il progetto interessa il Comune di Fornovo di Taro, in Provincia di Parma.

L'Autorità Competente è la Provincia di Parma.

I soggetti interessati possono prendere visione degli elaborati presso: il Comune di Fornovo di Taro, p.zza Libertà 11, la sede dell’Autorità Competente Provincia di Parma, P.zza della Pace n. 1 43121 Parma e direttamente sul sito web dell’Autorità Competente http://www.ambiente.parma.it nell’apposita sezione dedicata a VIA e Verifica di Assoggettabilità, in cui risultano consultabili i principali elaborati e relazioni predisposti per l’espletamento della procedura.

Gli elaborati principali sono depositati per 45 (quarantacinque) giorni naturali consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione.

Entro lo stesso termine di 45 (quarantacinque) giorni chiunque, ai sensi dell’art. 9 della LR 9/99 smi e dell’art. 20 del DLgs 152/06 smi, può presentare osservazioni all’Autorità Competente Provincia di Parma, ai seguenti indirizzi: Piazza della Pace n. 1 - 43121 Parma, PEC protocollo@postacert.provincia.parma.it e fax 0521/931853.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it