E-R | BUR

n.156 del 16.08.2012 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

PTCP 2007 - Adozione della variante di estensione del PTCP al territorio dell’Alta Valmarecchia e di recepimento delle disposizioni di tutela delle acque comprensiva della Carta forestale provinciale - Artt. 5, 27, 27 bis, 40-quinquies L.R. 24 marzo 2000, n. 20

Si avvisa che con la deliberazione del Consiglio Provinciale n. 35 del 31/7/2012, esecutiva ai sensi di legge, è stata adottata la variante al Piano territoriale di coordinamento provinciale di estensione al territorio dell’Alta Valmarecchia delle disposizioni del Piano Territoriale Paesistico Regionale e del Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale, di recepimento, per tutto il territorio provinciale, delle norme del Piano di Tutela della Acque regionale e del Piano di Distretto dell’Appennino, di aggiornamento, per tutto il territorio provinciale, della Carta forestale e della Carta forestale per le attività estrattive.

Il piano adottato, comprensivo degli elaborati di VAS, è depositato per 60 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso, ai sensi degli artt. 5, 27 e 27 bis presso la sede della Provincia di Rimini, della Regione Emilia-Romagna, delle Province contermini di Arezzo, Pesaro - Urbino e Forlì - Cesena, dei 27 Comuni della Provincia di Rimini, della Comunità montana Alta Valmarecchia nonché dell’Ente Parco Sasso Simone e Simoncello e della Riserva naturale orientata di Onferno. La parte del piano adottato costituente variante al PTPR è depositata per 60 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso, ai sensi degli art. 5 e 40-quinquies, presso la sede della Provincia di Rimini, della Regione Emilia-Romagna e delle Province della Regione Emilia-Romagna. I documenti di piano costituenti la variante al PTCP sono a disposizione del pubblico nella sede della Provincia di Rimini (Via Dario Campana n. 64, piano primo, ufficio n.44) e possono essere consultati sul sito della Provincia all’indirizzo:

http://www.provincia.rimini.it/progetti/territorio/sito/mn_ptcp.htm.

Entro la scadenza del termine di deposito potranno formulare osservazioni gli enti e gli organismi pubblici, le associazioni economiche e sociali e quelle costituite per la tutela di interessi diffusi, i singoli cittadini nei confronti dei quali le previsioni del Piano adottato sono destinate a produrre effetti diretti.

Le osservazioni devono essere fatte pervenire alla Provincia di Rimini - Servizio Politiche territoriali e di piano, Via D. Campana n. 64 - 47922 Rimini, su carta semplice ed in duplice copia, se presentate da Enti ed organismi pubblici, in duplice copia di cui una in bollo ed una in carta semplice, conforme all'originale, se presentate da soggetti privati.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it