E-R | BUR

n.266 del 21.10.2015 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedura di verifica (Screening) – Titolo II “Procedura di verifica (Screening)” della Legge Regionale 9/99 e s.m.i. e D.Lgs 152/06 – Progetto preliminare per la coltivazione di una nuova cava di argilla nel polo estrattivo Cà Babini in San Pancrazio di Russi, Via Torre n. 2. Proponente: Gattelli S.p.A. Avviso di nuovo deposito

Il Comune di Russi avvisa che il 15/5/2015 La Società Gattelli S.p.A., con sede legale in Russi (RA), Via Faentina Nord n. 32, ha perfezionato la presentazione allo Sportello Unico della domanda per l'attivazione della procedura di Verifica (Screening), di cui al Titolo II della vigente Legge Regionale 9/1999 e della parte seconda del vigente D.Lgs 152/06, per il Progetto preliminare per la coltivazione di una nuova cava di argilla nel polo estrattivo Cà Babini in San Pancrazio di Russi, Via Torre n. 2.

Il progetto è sottoposto alla procedura di Verifica di assoggettabilità alla VIA (Screening) in quanto ricade nella tipologia definita dalla vigente L.R. 9/99 al punto B.3.2 "Cave e torbiere".

A seguito di verifica documentale è emerso che la documentazione depositata presso il Comune di Russi in data 1/7/2015 non era corretta. Si procede quindi con un nuovo deposito.

L'Autorità competente, ai sensi dell'art. 5 della L.R. 9/99 è il Comune di Russi, Area Urbanistica, Edilizia Privata e Ambiente con sede in Piazza Farini n. 1, Russi. Il responsabile del procedimento è il Dott. Federico Vespignani, Istruttore Amministrativo dell’Area Urbanistica, Edilizia Privata e Ambiente del Comune di Russi.

I soggetti interessati possono prendere visione degli elaborati prescritti per l'effettuazione della procedura presso il Comune di Russi, Piazza Farini n. 1, 48026 Russi nonché sul sito WEB del Comune di Russi (http://www.comune.russi.ra.it/Comune/Albo-Pretorio-on-line/Albo-pretorio-on-line).

Gli elaborati sono depositati per 45 (quarantacinque) giorni naturali e consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna (BURERT). Entro lo stesso termine di 45 giorni chiunque può presentare osservazioni all'Autorità competente, Comune di Russi - Area Urbanistica, Edilizia Privata e Ambiente ai seguenti riferimenti:

  • indirizzo: Area Urbanistica, Edilizia Privata e Ambiente con sede in Piazza Farini n. 1, 48026 Russi;
  • Posta Elettronica Certificata: pg.comune.russi.ra.it@legalmail.it.

Ai sensi dell'art. 10 comma 1 della L.R. 9/99 la procedura di screening deve concludersi nei 45 giorni successivi alla scadenza del periodo di deposito di cui all’art. 9, comma 3, ovvero entro 45 giorni dalla scadenza del termine per la trasmissione della documentazione integrativa di cui all’art. 9, comma 5.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it