E-R | BUR

n.197 del 17.07.2013 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Rinnovo di concessione di derivazione di acqua pubblica sotterranea con procedura ordinaria e variante non sostanziale in comune di Mirandola MOPPA 3869

IL RESPONSABILE

(omissis)

determina:

a) di rilasciare alla Società Polmac Srl, C.F/P.I.00272710369., con sede in Via Statale Sud 137 - Mirandola (MO), il rinnovo della concessione di derivazione di acqua pubblica, codice MOPPA3869, mediante prelievi da acque sotterranee ubicati in Via Statale Sud 137- Mirandola (MO), da destinarsi ad uso antincendio e irrigazione aree verdi aziendali per una quantità d'acqua prelevabile corrispondente ad una portata massima pari a 8,5 l/s e una portata media pari a 8,5 l/s e corrispondente ad un volume complessivo annuo di 2.104,20 m3, nel rispetto delle modalità nonché degli obblighi e condizioni dettagliati nel disciplinare allegato alla presente determina;

(omissis)

Estratto del Disciplinare di concessione, parte integrante della Determina in data 01/07/2013 n. 7729

(omissis)

Art. 3 - Durata della concessione

La concessione è assentita fino al 31 dicembre 2015, salvo eventuale proroga ai sensi dell’art. 47, comma 2 del Regolamento regionale n. 41/2001 e salvo i casi di rinuncia, decadenza o revoca.

(omissis)

Art.10 - Cause di decadenza

Sono causa di decadenza della concessione, ai sensi dell’art. 32 R.R. n. 41/2001:

a) la destinazione d’uso diversa da quella concessa;

b) il mancato rispetto, grave o reiterato, delle condizioni o prescrizioni contenute in disposizioni legislative, regolamenti o nel presente disciplinare di concessione;

c) il mancato pagamento di due annualità del canone;

d) il non presentarsi entro il termine assegnato dal Servizio per la sottoscrizione del disciplinare, il ritiro del provvedimento di concessione e del cartello identificativo, previo pagamento della cauzione, del canone anticipato, di eventuali canoni arretrati e importi integrativi delle spese di legge secondo gli importi indicati;

e) subconcessione a terzi.

(omissis)

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it