E-R | BUR

n.229 del 25.07.2018 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

DGR 718/2018 - "Bando per il sostegno a progetti e percorsi di internazionalizzazione delle imprese presentati dai Consorzi per l'internazionalizzazione - 2018". Proroga dei termini di presentazione delle domande di contributo

IL DIRIGENTE FIRMATARIO

Viste:

- la Legge Regionale n. 43 del 26 novembre 2001 recante “Testo unico in materia di organizzazione e rapporti di lavoro nella Regione Emilia-Romagna”;

 Richiamata la deliberazione di Giunta regionale n. 718 del 14 maggio 2018 recante “POR FESR 2014-2020 - ASSE 3 "COMPETITIVITÀ ED ATTRATTIVITÀ DEL SISTEMA PRODUTTIVO", AZIONE. 3.4.1. APPROVAZIONE " PER IL SOSTEGNO A PROGETTI E PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE PRESENTATI DAI CONSORZI PER L'INTERNAZIONALIZZAZIONE - 2018" ed in particolare l’allegato 1 recante il testo del bando di cui all’oggetto della medesima deliberazione (d’ora in poi “bando”);

Dato atto che all’art. 11.2 del bando si stabilisce che:

- la presentazione della domanda di contributo avvenga, esclusivamente tramite la compilazione, validazione ed invio della stessa sull’applicativo web appositamente predisposto, dalle ore 10.00 del 11 giugno 2018 alle ore 16.00 del 23 luglio 2018;

- al fine di favorire una più ampia partecipazione al bando, il dirigente competente potrà, qualora le domande pervenute a scadenza del bando non eccedano le risorse disponibili, prorogare il termine finale di presentazione delle domande di un ulteriore mese;

Dato atto che il termine ultimo per la rendicontazione delle spese sostenute peri progetti approvati a valere sul bando di cui alla deliberazione di Giunta regionale n. 300/2017, di cui i beneficiari sono i medesimi identificati dal bando succitato, è stata fissata al 30/06/2018;

Considerato che, a causa del sovrapporsi delle scadenze per la presentazione delle domande di contributo a valere sul bando in oggetto e per la presentazione delle rendicontazioni a valere sul bando di cui alla deliberazione di Giunta regionale 300/2017, numerosi Consorzi per l’internazionalizzazione hanno segnalato una seria difficoltà a far fronte alla raccolta della modulistica necessaria a presentare la domanda di contributo per il bando in oggetto;

Valutato opportuno, al fine di favorire un’ampia partecipazione dei potenziali beneficiari al bando approvato con deliberazione di Giunta regionale n. 718/2018, concedere una proroga dei termini di presentazione delle domande di contributo, fino al 22 agosto 2018, così come previsto dall’art. 11.2 del medesimo bando;

 Richiamate le deliberazioni di Giunta regionale:

- n. 2416/2008 avente ad oggetto “Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull’esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla delibera 999/2008. Adeguamento e aggiornamento della delibera 450/2007” e ss.mm.;

- n. 270/2016 avente ad oggetto “Attuazione prima fase della riorganizzazione avviata con delibera 2189/2015”;

- n. 622/2016 avente ad oggetto “Attuazione seconda fase della riorganizzazione avviata con delibera 2189/2015”;

- n. 1107/2016 avente ad oggetto “Integrazione delle declaratorie delle strutture organizzative della Giunta regionale a seguito dell’implementazione della seconda fase della riorganizzazione avviata con delibera 2189/2015”;

Visti:

- il Decreto Legislativo D.lgs. 14 marzo 2013, n. 33 “Riordino della disciplina riguardante il diritto di accesso civico e gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni” e succ. mod.;

- la deliberazione di Giunta regionale n. 89 del 30/01/2017 “Approvazione del Piano triennale di prevenzione della corruzione 2017-2019”;

- la deliberazione di Giunta regionale n. 486/2017 “Direttiva di indirizzi interpretativi per l’applicazione degli obblighi di pubblicazione previsti dal D.lgs. 33 del 2013. Attuazione del piano triennale di prevenzione della corruzione 2017-2019”;

- la deliberazione di Giunta regionale n. 468/2017 “Il sistema dei controlli interni nella regione Emilia-Romagna”;

Attestato che il sottoscritto Dirigente, responsabile del procedimento, non si trova in situazione di conflitto, anche potenziale, di interessi;

Attestata, ai sensi della D.G.R. n. 2416/2008 e ss.mm.ii., la regolarità amministrativa del presente atto;

determina: 

per le considerazioni formulate in premessa costituiscano parte integrante del presente dispositivo;

1. di concedere una proroga dei termini di presentazione delle domande di contributo per il bando approvato con deliberazione di Giunta regionale n. 718/2018, fino al 22 agosto 2018, così come previsto dall’art. 11.2 del medesimo bando;

2. di pubblicare la presente deliberazione comprensiva degli allegati nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna Telematico e sul sito http://fesr.regione.emilia-romagna.it/.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it