E-R | BUR

n.326 del 17.10.2018 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso relativo alla presentazione della domanda di concessione di derivazione di acqua pubblica superficiale nel comune di Ferrara (Pratica N. FE17A0022)

Richiedente: Società Agricola Ravalli Sas di Ravalli Carlo e C. - P.IVA 01208860385 con sede legale in Via Voltapaletto 33/A a Ferrara.

Domanda di concessione acquisita al prot. n. PGFE/2017/92939 in data 16/7/2017

Proc. n. FE17A0022

Derivazione da acque superficiali

Opere di presa: sifone in ferro

Ubicazione: Comune di Ferrara, Loc. Focomorto

Portata richiesta: massima 25 l/s

Volume di prelievo richiesto: 38.000 mc annui

Uso: agricolo irriguo

Responsabile del procedimento: Ing. Paola Magri. 

Le osservazioni e/o le opposizioni al rilascio della concessione devono pervenire, in forma scritta, alla Struttura Autorizzazioni e Concessioni (SAC), sede di Ferrara entro 15 giorni dalla data di pubblicazione dell’avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna. 

Copia della domanda e degli elaborati progettuali sono depositati, per la visione, presso la Struttura Autorizzazioni e Concessioni (SAC), sede di Ferrara, Via Bologna n. 534 - 44121 Ferrara.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it