E-R | BUR

n.61 del 16.03.2018 (Parte Prima)

XHTML preview

Oggetto n. 6217 - Risoluzione per impegnare la Giunta a prendere in esame la possibilità di definire specifici strumenti normativi di rilievo regionali finalizzati alla promozione ed allo sviluppo del settore della danza. A firma della Consigliera: Sensoli

L’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna

Premesso che

il progetto di legge regionale relativo allo sviluppo del settore musicale, oggetto assembleare n. 5559, parte dal riconoscimento della musica quale strumento di formazione culturale, di aggregazione sociale e inclusione, di espressione artistica e di sviluppo economico capace di concorrere alla crescita delle persone e delle comunità;

il progetto di legge assegna valore prioritario alle iniziative dirette all’alfabetizzazione musicale ed alla qualificazione dell’educazione musicale;

in tale quadro riveste particolare valore la previsione di un elenco regionale delle scuole e degli organismi di formazione musicale, in possesso di requisiti e standard minimi relativi agli aspetti didattici, organizzativi e istituzionali tali da assicurare un’offerta educativa omogenea, adeguata e qualificata;

analoga importanza rivestono le misure dirette a favorire lo sviluppo della produzione e della distribuzione musicale;

il campo della danza costituisce un settore di espressione artistica assai vicino alla musica e con esso condivide il valore formativo, la capacità di svolgere azioni di inclusione, rappresentando, contestualmente un interessante segmento delle attività economiche;

le scuole di danza in Italia sono molto numerose, al punto che si stima superino le 15.000 unità, presenti anche in molti comuni minori; altrettanto numerosi gli allievi che, sommando le diverse discipline e tecniche, raggiungerebbero i due milioni, fra i quali, ovviamente moltissimi bambine, bambini, adolescenti, giovani.

Riconosciuta

l’esigenza di individuare strumenti di promozione e supporto delle attività di insegnamento della danza, in sintonia con le azioni già svolte negli ultimi anni, e nonché azioni dirette a favorire lo sviluppo della produzione e dell’esecuzione di nuove composizioni coreutiche, in particolare, di quelle realizzate in rete da parte del mondo della danza, destinate ad allievi della Scuola.

Impegna la Giunta e l’Assemblea, per quanto di competenza,

a prendere in esame la possibilità di definire specifici strumenti normativi di rilievo regionali finalizzati alla promozione ed allo sviluppo del settore della danza.

Approvata all'unanimità dei presenti nella seduta pomeridiana del 13 marzo 2018

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it