E-R | BUR

n.156 del 16.08.2012 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Approvazione dello schema di Accordo tra il Garante per le persone sottoposte a misure restrittive o limitative della libertà personale e il Dipartimento di Scienze Giuridiche – Alma Mater Studiorum - Università degli Studi di Bologna per la realizzazione di attività congiunte di ricerca in tema di assistenza penitenziaria e post-penitenziaria, ricognizione ed analisi dello stato dell’attuale sistema della legislazione penale (proposta n. 98)

L’UFFICIO DI PRESIDENZA 

(omissis)

delibera: 

a) di approvare lo schema di Accordo (Allegato A) tra il Garante per le persone sottoposte a misure restrittive o limitative della libertà personale e il Dipartimento di Scienze Giuridiche – Alma Mater Studiorum - Università degli Studi di Bologna per la realizzazione di attività congiunte di ricerca in tema di assistenza penitenziaria e post-penitenziaria, ricognizione ed analisi dello stato dell’attuale sistema della legislazione penale; 

b) di demandare al Garante regionale per le persone sottoposte a misure restrittive o limitative della libertà personale la stipula dell’Accordo in oggetto; 

c) di demandare al Direttore generale il recepimento dell’Accordo con propria determinazione; 

d) di dare atto che la spesa a carico dell’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna, prevista al punto 5.1 del già citato accordo, pari ad Euro 20.000,00 sarà imputata con successive determinazioni del Responsabile del Servizio Istituti di Garanzia, diritti e cittadinanza attiva nel modo seguente: 

  1. Euro 10.000,00, corrispondente alla prima rata dell’assegno di ricerca, sull’U.P.B. 1 Funzione 3, Cap. 7 “Garante delle persone sottoposte a misure restrittive o limitative della libertà personale”, Azione U529 “Informazione e sensibilizzazione su diritti umani e pena”, Bilancio 2012;
  2. Euro 10.000,00, corrispondente alla seconda rata dell’assegno di ricerca sull’U.P.B. 1 Funzione 3, Cap. 7 “Garante delle persone sottoposte a misure restrittive o limitative della libertà personale”, Azione U529 “Informazione e sensibilizzazione su diritti umani e pena”, Bilancio 2013;

e) di pubblicare per estratto la presente deliberazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it