E-R | BUR

n.27 del 29.01.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Aggiornamento degli interventi previsti nella propria deliberazione n. 1355/2009 e s.m.i, in attuazione della propria deliberazione n. 1337/2010

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

Premesso che con la propria deliberazione n. 1355 del 14 settembre 2009 ”Art. 48, L.R. n. 2/2003 e art. 10, comma 2, L.R. n. 5/2004: approvazione elenco interventi ammessi al contributo e contestuale approvazione del disciplinare relativo alle procedure di concessione, impegno e liquidazione di tali contributi, in attuazione della propria delibera n. 845/2008”:

- all’Allegato 1 è stato approvato l’elenco degli interventi ammessi ai contributi destinati a strutture socio-assistenziali e socio-sanitarie;

- all’Allegato 2 è stato approvato il disciplinare relativo alle procedure per la concessione, l’impegno e la liquidazione di tali contributi;

- all’Allegato 3 veniva riportata la ripartizione finanziaria dei contributi assegnati a favore ciascun Ente attuatore sui pertinenti capitoli di Bilancio;

Richiamate le proprie deliberazioni:

- n. 2004 del 14 dicembre 2009, con la quale si è stabilito, tra l’altro, che per gli Enti/Soggetti attuatori degli interventi ammessi al contributo con la sopra citata deliberazione n. 1355/2009 per i quali l’IVA non rappresentava un onere effettivo, il contributo assegnato e la relativa percentuale venivano ridefiniti sulla base del costo complessivo dell’intervento al netto dell’IVA e delle spese per arredi ed attrezzature;

- n. 1337 del 13 settembre 2010 “Individuazione dei criteri per l’autorizzazione delle modifiche degli interventi già ammessi al contributo di cui alla delibera di Giunta regionale n. 1355/2009 e contestuale modifica della stessa” con la quale:

  • sono stati individuati i criteri sulla base dei quali è possibile provvedere all’autorizzazione delle modifiche degli interventi già ammessi al contributo con la citata deliberazione n. 1355/2009 e sue modifiche, nel rispetto della tipologia e della finalità dell’intervento programmato;
  • tra i criteri di cui al precedente punto viene fra l’altro stabilito che il contributo assegnato con la deliberazione n. 1355/2009 e sue modifiche viene proporzionalmente ridotto nel rispetto della percentuale individuata all’Allegato 1 se il costo complessivo dell’intervento modificato è inferiore a quello riportato nel medesimo allegato;
  • si è stabilito che all’autorizzazione di tali modifiche, sulla base di detti criteri, provveda con proprio atto il Responsabile del Servizio Strutture Sanitarie e Socio-Sanitarie;

- n. 340 del 14 marzo 2011 relativa alla modifica al Disciplinare previsto all’Allegato 2 della deliberazione n. 1355/2009;

Considerato che con la sopra citata deliberazione n. 1337/2010, la Giunta regionale ha stabilito, altresì, che con proprio successivo atto si sarebbe provveduto, a seguito delle modifiche autorizzate, all’aggiornamento degli Allegati 1 e 3 sopra richiamati;

Vista le proprie deliberazioni n. 1301/2011 e n. 1575/2012 con le quali, in attuazione a quanto disposto dalla deliberazione n. 1377/2010 di cui al precedente punto, si è provveduto all’aggiornamento e modifica degli interventi ammessi al contributo previsti agli Allegati 1 e 3 della deliberazione n. 1355/2009;

Dato atto delle seguenti determinazioni del Responsabile del Servizio Strutture Sanitarie e Socio-Sanitarie relative all’autorizzazione della modifica degli interventi programmati, a parità di contributo assegnato, in attuazione della richiamata deliberazione n. 1337/2010:

- n. 2290/2013 di autorizzazione della modifica dell’intervento n. 30 “Realizzazione nuova struttura polifunzionale per anziani” per un costo complessivo, al netto di arredi ed attrezzature, di € 4.300.700,00 ed un contributo assegnato di € 600.247,00 che prevede altresì la sostituzione, quale Ente attuatore dell’intervento e beneficiario del relativo contributo, della Albinea Insieme Casa Cervi Luigi Coop. Sociale a r.l. con la Albinea Casa Insieme s.p.a, società composta per il 50% dal Comune di Albinea(RE) e per il restante 50% dalla Parrocchia di San Gaetano da Thiene di Albinea;

- n. 9295/2013 di autorizzazione della modifica dell’intervento n. 55 “Costruzione struttura polivalente per disabili” della SGP Sassuolo Gestioni Patrimoniali s.r.l., per un costo complessivo, al netto di arredi ed attrezzature, di € 7.293.100,00 ed un contributo assegnato di € 438.002,44;

Dato atto, altresì, che con determinazione del Responsabile del Servizio Strutture Sanitarie e Socio-Sanitarie:

- n. 7651/2013 è stata autorizzata la modifica dell’intervento n. 51 “Costruzione/ristrutturazione alloggi di tipo famigliare”, che ha previsto:

  • la sua sostituzione con l’intervento di “Realizzazione comunità educativa residenziale” per un costo complessivo, al netto di arredi ed attrezzature, pari a € 2.655.636,49 ed un contributo di € 141.279,86, contributo ridotto rispetto all’assegnazione prevista dalla deliberazione n. 1355/2009, in relazione al minor costo complessivo dell’intervento modificato;
  • il subentro della Fondazione Ceis Onlus di Modena al CEIS Centro di Solidarietà di Modena, quale Ente attuatore dell’intervento n. 51 sopra richiamato e beneficiario del relativo contributo;

- n. 7509/2013 è stata autorizzata la modifica dell’intervento n. 93 “Ristrutturazione edificio da destinare Centro socio-riabilitativo per disabili e centro diurno per anziani” della Cooperativa Sociale La Pieve a r.l. Onlus - S. Michele di Ravenna, prevedendo la sua sostituzione con l’intervento di “Ristrutturazione edificio da destinare a Centro socio-riabilitativo residenziale per disabili”, per un costo complessivo, al netto degli arredi e attrezzature, pari a € 1.507.918,50 ed un contributo di € 368.658,47, contributo già rideterminato e concesso con la determinazione del Responsabile Servizio Strutture Sanitarie e Socio-Sanitarie n. 6174/2010, anche in attuazione a quanto disposto dalla sopra citata deliberazione n. 2004/2009 in relazione all’IVA;

Considerato pertanto necessario approvare l'aggiornamento degli Allegati 1 e 3 della deliberazione n. 1355/2009 al fine di dare attuazione a quanto disposto con la propria deliberazione n. 1337/2010:

- sostituendo gli interventi n. 30, n. 51, n. 55 e n. 93 con quelli dettagliatamente riportati agli Allegati 1 e 3, quale parte integrante e sostanziale del presente atto;

- rideterminando in € 141.279,86 il contributo assegnato al CEIS Centro di Solidarietà di Modena, al quale ora è subentrata la Fondazione Ceis Onlus, per la realizzazione dell’intervento modificato n. 51;

Richiamate le proprie deliberazioni n. 1057 del 24 luglio 2006 e s.m., n. 1663 del 27 novembre 2006 e s.m., n. 1222 del 4 agosto 2011 e n. 725 del 4 giugno 2012;

Dato atto del parere allegato;

Su proposta dell’Assessore alla Promozione Politiche Sociali Educative per l’Infanzia e l’Adolescenza, Immigrazione, Volontariato, Associazionismo, Terzo Settore, e dell'Assessore alle Politiche per la Salute;

A voti unanimi e palesi

delibera:

per le motivazioni espresse in premessa ed in attuazione della propria deliberazione n. 1337/2010:

1) di approvare l'aggiornamento dell’Allegato 1 della propria deliberazione n. 1355/2009 così come aggiornata e modificata dalle deliberazioni n. 1301/2011 e n. 1575/2012, sostituendo gli interventi n. 30, n. 51, n. 55 e n. 93 con quelli dettagliatamente riportati all’Allegato 1 “Interventi ammessi al contributo”, quale parte integrante e sostanziale del presente atto, che mantengono la medesima numerazione;

2) di rideterminare, a seguito di tale aggiornamento in € 141.279,86 il contributo assegnato alla Fondazione Ceis Onlus di Modena, per la realizzazione dell’intervento modificato n. 51 “Realizzazione comunità educativa residenziale”, di cui al precedente punto 1);

3) di approvare l'aggiornamento dell’Allegato 3 della propria deliberazione n. 1355/2009, così come aggiornata e modificata dalle deliberazioni n. 1301/2011 e n. 1575/2012, sostituendo gli interventi n. 30, n. 51, n. 55 e n. 93 con quelli dettagliatamente riportati all’Allegato 3 “Ripartizione finanziaria dei contributi assegnati”, quale parte integrante e sostanziale del presente atto, che mantengono la medesima numerazione;

4) di confermare in ogni altra loro parte gli Allegati 1 e 3 della deliberazione n. 1355/2009 così come aggiornata e modificata dalle deliberazioni n. 1301/2011 e n. 1575/2012;

5) di confermare altresì, in ogni altra sua parte la propria deliberazione n. 1355/2009 ed in particolare l’Allegato 2 di approvazione del Disciplinare relativo alle procedure di concessione, impegno e liquidazione dei contributi per gli interventi destinati a strutture socio-assistenziali e socio-sanitarie, così come modificato dalle proprie deliberazioni n. 2004/2009 e n. 340/2011;

6) di pubblicare il presente provvedimento nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it