E-R | BUR

n.63 del 09.03.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Esproprio di aree per la realizzazione dei marciapiedi e opere connesse nell’abitato di Gaione. Deposito relazione di stima

Si comunica che la Commissione costituita a norma degli artt. 24 e 25 della L.R. 37/2002, in adempimento della richiesta presentata dal Comune di Parma ai sensi dell’art. 21, comma 15, del D.P.R. 327/2001, in data 21/1/2016 ha determinato le indennità di esproprio relative alle aree espropriate per i lavori in oggetto, censite al Catasto Fabbricati del Comune di Parma, sez. urbana 6, foglio 12, e distinte come segue:

  1. particella 481, estensione mq 4, proprietà Fiazza Mara, indennità determinata € 112,00;
  2. particella 482, estensione mq 5, proprietà Leone Francesco, Leone Nicolò, Fiazza Mara, Magnanini Francesco, indennità determinata € 140,00;
  3. particella 484, estensione mq 16, proprietà Leone Francesco, Leone Nicolò, indennità determinata € 448,00;
  4. particella 491, estensione mq 21, proprietà Notari Franco, indennità determinata € 588,00;
  5. particelle 498, 500 e 502, estensione complessiva mq 20, proprietà Ori Gelsomina, Soncini Giovanni Pietro, indennità determinata € 560,00;
  6. particella 504, estensione mq 6, proprietà Bricoli Fabio, Bricoli Gian Franco, Bricoli Roberto, Bricoli Ugo, Landi Maddalena, indennità determinata € 168,00;
  7. particella 519, estensione mq 7, proprietà S.E.P. Società Edile P.se Srl, indennità determinata € 196,00;
  8. particella 522, estensione mq 3, proprietà Cavalieri Oreste, Marchesi Delfina, indennità determinata € 84,00.

La relazione di stima della Commissione è depositata presso l’Autorità Espropriante - Comune di Parma, Servizio Patrimonio, S.O. Valorizzazione Patrimonio ed Espropri, largo Torello De Strada n.11/A - Parma - e gli interessati al pagamento dell’indennità, cui è stata data comunicazione mediante lettera raccomandata ai sensi dell’art. 21, commi 10 e 16, del D.P.R. 327/2001, possono prenderne visione ed estrarne copia entro 30 giorni dal ricevimento del presente Avviso.

Un avviso del deposito è stato affisso all’Albo Pretorio del Comune di Parma dal giorno 29/2/2016 per la durata di 15 giorni.

Ai sensi dell’art. 54 del D.P.R. 327/2001, il proprietario espropriato, il promotore della espropriazione o il terzo che ne abbia interesse può proporre opposizione alla stima stessa davanti alla Corte d’Appello competente per territorio, con atto di citazione notificato all’Espropriante.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it