E-R | BUR

n.138 del 01.08.2012 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Rettifica della propria deliberazione n. 921/2012

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

Vista la propria deliberazione 2 luglio 2012, n. 921 recante l’approvazione del bando contenente le modalità ed i criteri per la concessione di contributi agli enti delle amministrazioni locali per la realizzazione di progetti di qualificazione energetica in attuazione della misura 4.1 del Piano Triennale di Attuazione del Piano Energetico Regionale 2011-2013;

Considerato che per mero errore materiale in corrispondenza dell’art. 5 del bando approvato con la delibera sopra citata, rubricato “Presentazione delle domande di contributo”, non è stata indicata la data entro la quale dovranno essere trasmesse le domande per accedere ai contributi previsti dal bando medesimo;

Ritenuto di stabilire al 15 ottobre 2012 il termine temporale entro il quale dovranno essere trasmesse le domande per accedere ai contributi previsti dal bando citato;

Viste:

- la L.R. 15 novembre 2001, n. 40 "Ordinamento contabile della Regione Emilia-Romagna, abrogazione delle L.R. 6 luglio 1977, n. 31 e 27 marzo 1972, n. 4";

- la L.R. 26 novembre 2001 n. 43 “Testo unico in materia di organizzazione e di rapporti di lavoro nella Regione Emilia-Romagna” e ss.mm., ed in particolare l’art. 37, comma 4;

- la L.R. 22 dicembre 2011, n. 21, "Legge finanziaria regionale adottata, a norma dell'art. 40 della L.R. 15 novembre 2001, n. 40, in coincidenza con l'approvazione del Bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 2012 e del Bilancio pluriennale 2012-2014;

- la L.R. 22 dicembre 2011, n. 22, "Bilancio di previsione della Regione Emilia-Romagna per l'esercizio finanziario 2012 e Bilancio pluriennale 2012-2014";

- la L.R. 6 settembre 1993, n. 32, “Norme per la disciplina del procedimento amministrativo e del diritto di accesso”;

Richiamate:

- le proprie deliberazioni n. 1057 del 24 luglio 2006, n. 1663 del 27 novembre 2006, n. 10 del 10 gennaio 2011, n. 1222 del 4 agosto 2011;

- la propria deliberazione n. 2416 del 29 dicembre 2008 recante “Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull’esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla 999/08. Adeguamento e aggiornamento della delibera 450/07” e successive modificazioni;

- la propria deliberazione n. 1950 del 13 dicembre 2010, recante “Revisioni della struttura organizzativa della Direzione generale Attività Produttive, Commercio e Turismo e della Direzione generale Agricoltura”;

- la propria deliberazione 2060/10, recante “Rinnovo incarichi a Direttori generali della Giunta regionale in scadenza al 31/12/2010”;

Dato atto del parere allegato;

Su proposta dell’Assessore alle Attività Produttive, Piano Energetico e Sviluppo Sostenibile, Economia verde, Edilizia, Autorizzazione Unica Integrata;

A voti unanimi e palesi

delibera:

1. per le motivazioni espresse in premessa, di stabilire al 15 ottobre 2012 la data entro la quale dovranno essere trasmesse le domande per accedere ai contributi previsti dal bando approvato con propria deliberazione 2 luglio 2012, n. 921;

2. di sostituire il paragrafo 5 dell’art. 5 del bando approvato con la delibera 921/12 sopra citata, rubricato “Presentazione delle domande di contributo”, con la seguente dicitura:

Le domande, complete dei relativi allegati, devono essere trasmesse alla Regione Emilia-Romagna, Servizio Energia ed Economia Verde, esclusivamente a mezzo di posta elettronica certificata, entro il 15 ottobre 2012, al seguente indirizzo: energia@postacert.regione.emilia-romagna.it indicando nell’oggetto: «Piano Energetico Regionale - Domanda per la realizzazione di progetti di qualificazione energetica. Misura 4.1 del PTA 2011-2013».

3. di dare opportuna informazione circa la data entro la quale dovranno essere presentate le domande tramite il sito internet della Regione Emilia-Romagna, al seguente indirizzo: www.regione.emilia-romagna.it/energia/

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it