E-R | BUR

n.155 del 19.10.2011 periodico (Parte Terza)

XHTML preview

Integrazione concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. 4 posti nella posizione funzionale di “Dirigente Ingegnere informatico”

In riferimento al concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di

n. 4 posti nella posizione funzionale di “Dirigente Ingegnere informatico” presso l’Azienda

pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna n. 150 del 5/10/2011 (periodico di Parte Terza) a pag. 189, si precisa che, per mero errore materiale, non sono state citate alcune parti integranti del bando stesso.

Si ripubblica, pertanto, l’intero paragrafo riguardante i Requisiti per l’ammissione.

Requisiti per l’ammissione

Per l’ammissione al concorso è richiesto il possesso dei seguenti requisiti, che devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande:

Requisiti generali:

a) cittadinanza italiana, salvo le equiparazioni previste dalle leggi vigenti, ovvero di un Paese dell’Unione Europea; 

b) idoneità alla mansione specifica; il relativo accertamento sarà effettuato prima dell’immissione in servizio, in sede di visita preventiva ex art. 41, DLgs 81/08.

Requisiti specifici

a) Laurea vecchio ordinamento in Ingegneria Informatica,

oppure ai sensi del D.I. 9/7/09, corrispondenti Lauree specialistiche o Lauree Magistrali;

b) abilitazione all’esercizio professionale;

c) cinque anni di servizio effettivo corrispondente alla professionalità a concorso prestato in enti del Servizio Sanitario nazionale nella posizione funzionale di livello settimo e ottavo livello, ovvero in qualifiche funzionali di settimo, ottavo e nono livello di altre pubbliche Amministrazioni.

Ai sensi dell’art. 26 del DLgs 165/01, l’ammissione è altresì consentita ai candidati in possesso di esperienze lavorative con rapporto di lavoro libero-professionale o di attività coordinata e continuata presso enti o pubbliche Amministrazioni, ovvero di attività documentate presso studi professionali privati, società o istituti di ricerca, aventi contenuto analogo a quello previsto per il profilo a concorso.

d) Iscrizione all’Albo dell’Ordine degli Ingegneri.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it