E-R | BUR

n.37 del 25.02.2015 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Cooperativa edile Artigiana SCRL - Domanda 9/12/2014 di variante sostanziale a concessione di derivazione d'acqua pubblica, per uso geotermico - Pompa di calore, in comune di Parma (PR), Loc. Quartiere Cinghio Lotto D9. Regolamento regionale n. 41 del 20 novembre 2001 artt. 5 e 6. Proc PR11A0011/14VR01

IL RESPONSABILE

(omissis)

determina:

a) di accordare alla Cooperativa Edile Artigiana SCRL, con sede legale in Comune di Parma (PR), Via Borsari n. 25/A, Codice fiscale/P. IVA 00347320343, e legalmente domiciliata presso la sede del Comune di Parma (PR) fatti salvi i diritti dei terzi, la variante sostanziale per aumento del volume annuo di prelievo da mc 45.306 a mc 90.000 alla concessione di derivazione d’ acqua pubblica in comune di Parma (PR) per uso geotermico - pompa di calore, rilasciata con atto n. 15709 del 11/12/2012 secondo le modalità di prelievo e utilizzo previste dal disciplinare d’ uso allegato al provvedimento di concessione di cui sopra, che rimane valido in tutte le sue parti salvo per quanto accordato col presente provvedimento;

(omissis)

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it