E-R | BUR

n.342 del 30.12.2015 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedure in materia di impatto ambientale (Parte II del D.Lgs. 152/06 e s.m.i.; L.R. 9/99 e s.m.i.) - Procedura di verifica di assoggettabilità alla V.I.A. ("Screening") relativa al progetto "Modifiche dell'impianto rientrante nell'attività B.2.28 della legge regionale 9/99" presentato dalla Ditta Procter & Gamble Italia SpA

L'Autorità Competente Provincia di Reggio Emilia avvisa che, ai sensi dell'art. 20 del D.Lgs. 152/06 e s.m.i. e dell'art. 9 della L.R. 9/99 e s.m.i., sono stati depositati per la libera consultazione da parte dei soggetti interessati gli elaborati prescritti per l'effettuazione della procedura di verifica di assoggettabilità alla V.I.A. ("screening") relativi a:

 - progetto: "modifiche dell’impianto rientrante nell’attivita’ B.2.28 della legge regionale 9/99"

 - localizzato in Comune di: Gattatico, Via dell’Industria 31

 - presentato da: Procter & Gamble Italia SpA

 Il progetto appartiene alla seguente categoria: L.R. 9/99 e s.m.i. all. B.2 punto B.2.28) e B.2.68).

 L’intervento interessa il territorio della Provincia di Reggio Emilia nel Comune di Gattatico.

Il progetto di modifica prevede un aumento della concessione di prelievo dell’acqua di pozzo (passando dall’attuale limite di prelievo autorizzato di 315.000 m3/anno a 550.000 m3/anno) finalizzato all’incremento della capacità produttiva dello stabilimento, ove vengono prodotti detergenti liquidi per la pulizia della casa e dei vestiti mediante miscelazione delle varie materie prime; l’intervento comporterà modifiche del ciclo produttivo, riorganizzazioni ed efficientamento degli impianti produttivi, senza prevedere la costruzione o l’ampliamento di edifici o fabbricati destinati agli impianti di produzione o immagazzinamento.

I soggetti interessati possono prendere visione degli elaborati prescritti per l'effettuazione della procedura di verifica di assoggettabilità alla V.I.A. ("screening") presso la sede dell'autorità competente Provincia di Reggio Emilia - Servizio Pianificazione Territoriale, Ambiente e Politiche Culturali - U.O. Valutazione d'Impatto ambientale e Politiche energetiche, sita a Reggio Emilia in P.zza Gioberti n. 4, e presso la sede del Comune di Gattatico, Piazza Cervi n. 34, 42043 Gattatico;

Tali elaborati sono inoltre disponibili sul sito web dell'autorità competente: www.provincia.re.it

Gli elaborati prescritti per l'effettuazione della procedura in oggetto sono depositati per 45 (quarantacinque) giorni naturali consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna. Entro il medesimo termine di 45 giorni, ai sensi delle citate norme chiunque può presentare osservazioni all'autorità competente Provincia di Reggio Emilia - Servizio Pianificazione Territoriale, Ambiente e Politiche Culturali - U.O. Valutazione d'Impatto Ambientale e Politiche Energetiche, indirizzo: P.zza Gioberti n. 4 - 42121 Reggio Emilia.

Si segnala infine che ai sensi della L.R. 13/2015, a decorrere dal 1/1/2016 l’Autorità competente per la procedura in oggetto diventerà la Regione Emilia-Romagna che eserciterà le funzioni in materia di valutazione d’impatto ambientale previa istruttoria dell’Agenzia regionale per la prevenzione, l’ambiente e l’energia dell’Emilia-Romagna (Arpae). Pertanto a decorrere da tale data la documentazione rimane consultabile presso la sede dell’Agenzia regionale per la prevenzione, l’ambiente e l’energia dell’Emilia-Romagna (Arpae), Struttura Autorizzazioni e Concessioni, sita a Reggio Emilia in P.zza Gioberti n. 4, mentre le osservazioni relative al progetto dovranno essere inoltrate sia alla Regione Emilia-Romagna (Servizio Valutazione Impatto e Promozione Sostenibilità Ambientale, sita a Bologna in Viale della Fiera n. 8) che all’Arpae, Struttura Autorizzazioni e Concessioni - Ufficio Protocollo di Reggio Emilia, Via Amendola 2 - 42122 (PEC aoore@cert.arpa.emr.it).

Responsabile del procedimento: Arch. Anna Campeol 

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it