E-R | BUR

n.197 del 17.07.2013 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Statuto comunale approvato con deliberazione di Consiglio n. 16 del 20/3/2013. Modifica

IL CONSIGLIO COMUNALE

(omissis)

delibera:

di approvare le modifiche/integrazioni al vigente Statuto comunale, da ultimo approvato a seguito di modifiche, con Deliberazione di Consiglio n. 16 del 20/3/2013, come di seguito indicato (le parti in modifica sono indicate in neretto):

18 Bis. Pari opportunità

I. Il Comune di Cento, promuove e sostiene l’apporto e la presenza di entrambi i sessi nella vita sociale ed economica, quale garanzia di pari opportunità tra uomini e donne, a tal fine:

- il consiglio comunale può istituire apposita commissione, ai sensi dell’articolo 16 dello statuto, con il compito di sottoporre al consiglio comunale l’adozione di interventi per la concreta attuazione dei principi della legge predetta;

- garantisce la presenza di entrambi i sessi nella Giunta e negli organi collegiali non elettivi, nonché negli organi collegiali degli Enti, delle Aziende e delle Istituzioni da esso dipendenti, in quanto totalmente partecipati o controllati dal Comune;

- agli organi delle società controllate dal Comune si applicano le disposizioni concernenti la parità di accesso previste da leggi e regolamenti vigenti.

19. Nomina Giunta. Presentazione linee programmatiche

Il Sindaco nomina i componenti della Giunta fra cui il Vice Sindaco nel rispetto del principio di pari opportunità tra uomini e donne, e ne dà comunicazione al Consiglio nella prima seduta successiva all'elezione. (omissis)

21. Composizione della Giunta

I. La Giunta comunale è composta dal Sindaco che la presiede, e da un numero di assessori entro la misura massima prevista dalla legge, nel rispetto del principio di pari opportunità tra uomini e donne. II. Gli assessori partecipano ai lavori del Consiglio e delle commissioni, senza diritto di voto e senza concorrere a determinare il quorum per la validità dell’adunanza.

(omissis)

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it