E-R | BUR

n.138 del 01.08.2012 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Cessione della Regione Emilia-Romagna alla FER Srl del vigente contratto di servizio sottoscritto con il CTI per il TPL ferroviario. Quantificazione impegno e liquidazione contributo febbraio-giugno 2012 a FER SR

IL RESPONSABILE

(omissis) 

determina:

a) di quantificare e riconoscere, in attuazione della delibera della Giunta regionale 746/12, in via anticipata, in attesa della puntuale definizione degli importi da riconoscere per l’anno 2012 per il servizio ferroviario di interesse regionale e locale, a favore di FER Srl, gestore dall' 1 febbraio 2012 del relativo Contratto di servizio con il Consorzio Trasporti Integrati, rispettivamente:

  • la somma di Euro 11.370.858,25 quale contributo per i mesi di febbraio e marzo 2012, al netto della detrazione per anticipazione di Euro 7.875.168,73, così come meglio specificato in premessa, già erogata dallo Stato direttamente a Trenitalia (società del CTI) e
  • la somma di Euro 28.869.040,46, quale contributo per i mesi di aprile, maggio e giugno 2012,

per un totale complessivo di Euro 40.239.898,71 alla cui procedura è stato assegnato il CIG. 085647732D (CIG allegato al Contratto di servizio sottoscritto il 31 marzo 2008, come successivamente aggiornato e approvato con deliberazioni 1792/09, 2296/10 e 1656/11);

b) di imputare la spesa complessiva di Euro 40.239.898,71 registrata al n. 2265 di impegno sul Capitolo 43691 “Contributi per i servizi ferroviari di competenza regionale (art. 31, comma 2, lett a), art. 32 L.R. 2 ottobre 1998, n. 30)” di cui all’UPB 1.4.3.2.15308 del Bilancio per l’esercizio finanziario 2012 che presenta la necessaria disponibilità; 

c) di liquidare, ai sensi della L.R. 40/2001, e a seguito cessione del contratto di servizio a favore di FER Srl, di cui alla della delibera n. 746 del 6/6/2012, il contributo complessivo per il periodo da febbraio a giugno 2012, pari a Euro 40.239.898,71, dando atto che la spesa grava sull’impegno assunto con il presente provvedimento come sopra riportato; 

d) di dare atto che, a norma dell’art. 52 della L.R. 40/01, si provvederà alla richiesta di emissione dei titoli di pagamento a favore della FER Srl. per l’importo di cui al precedente punto c); 

e) di dare atto: 

- che per la quota già erogata da parte del Ministero Economie e Finanze direttamente alla Società Trenitalia SpA pari a Euro 8.662.685,60 così quantificata secondo la proposta approvata dalla Conferenza delle Regioni e province autonome nella seduta del 22 settembre 2011 e come da nota del Ministro per gli Affari Regionali il Turismo e lo Sport prot. CSR 0001206 p-4 23.2.13 del 8/03/2012 e che al netto dell’importo di Euro 787.516,87 corrispondente all’IVA 10% ammonta ad Euro 7.875.168,73, la Regione Emilia-Romagna non ha provveduto all’iscrizione di tale somma nelle scritture contabili del proprio bilancio mancando i presupposti giuridico-contabili per l’esecuzione dell’operazione; 

- che in relazione all’operazione di mancato introito nelle casse regionali dell’importo direttamente assegnato ed erogato a favore di Trenitalia SpA, nei termini sopra descritti, non sarà necessario attivare l’operazione di compensazione per il bilancio regionale in termini di scritture contabili; 

f) di pubblicare la presente deliberazione, per estratto, nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it