E-R | BUR

n.48 del 07.03.2018 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Pubblicazione ai sensi della L.R. 14 aprile 2004 n. 7 per la concessione di area demaniale ad uso occupazione per mantenimento della rampa di accesso al soprassoglio dell’argine maestro del Fiume Po. Codice Pratica RE91T0027

Si rende noto che, ai sensi degli articoli 16 e 22, L.R. 7/2004, presso gli Uffici dell’Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l'energia (ARPAE) - Area Coordinamento Rilascio Concessioni, Largo Caduti del Lavoro n. 6 – 40122, Bologna, PEC dirgen @cert.arpa.emr.it - in qualità di ente competente in base all’articolo 16 L. R. 13/2015, è depositata la domanda di concessione nel seguito indicata a disposizione di chi volesse prenderne visione, nelle giornate dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00.

Richiedenti: Ditta Bacchi Aladino e figli Srl (oggi Bacchi Spa, P. Iva 02650080357, con sede legale nel Comune di Boretto, Reggio Emilia, 42022, Via Argine Cisa n. 19).

Data di arrivo domanda di concessione 05/03/1991

Procedimento codice: RE91T0027

Corso d'acqua: Fiume Po

Ubicazione e Identificazione catastale: Comune Boretto, Foglio 11, mappale 327.

Uso richiesto: Occupazione area demaniale per il mantenimento della rampa di accesso al soprassoglio dell’argine maestro del fiume Po, S.S. 62 della Cisa dal Km 142+310 al km 142-322.

Responsabile del procedimento: Dott.ssa Rossella Francia

Entro il termine di 30 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso possono essere presentate al medesimo indirizzo o alla PEC dirgen@cert.arpa.emr.it opposizioni, osservazioni e domande concorrenti in forma scritta, ai sensi e per gli effetti dell’art. 16 della L.R. 7/2004.

La durata del procedimento è di 150 gg dalla data di presentazione della domanda di concessione /avvio del procedimento (art. 16 L.R. 7/2004). Con il presente avviso si dà comunicazione dell’avvio del procedimento ai sensi della L. 241/90 art. 8 comma 3.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it