E-R | BUR

n.45 del 24.02.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Progetto denominato “SP.468 di Correggio dal km.21+000 al km.21+250”. Avviso di deposito progetto definitivo

Il Dirigente del Servizio Amministrativo Lavori Pubblici della Provincia di Modena, ai sensi e per gli effetti dell’art. 16 della legge regionale n. 37 del 19/12/2002, avvisa che:

- presso l’Area Lavori Pubblici della Provincia di Modena, via Giardini n. 474/c, Modena, è depositato il progetto sopra richiamato, completo degli atti indicanti le aree da espropriare ed i nominativi di coloro che risultano proprietari, della relazione che indica la natura, lo scopo, la spesa prevista e di ogni altro atto previsto dalla normativa vigente;

- il progetto definitivo depositato prevede l’esproprio di terreni catastalmente identificati come segue: Comune di Carpi (MO) Foglio 154, Mappali 57, 104, 185, 186, 59, 56, 218, 219, 136, 50, 48, 109, 216, 112, 46, 232, 34, 35; Foglio 132, Mappali 56, 81, 80, 79, 88, 77, 126, 75, 74.

- il presente avviso ha valore di comunicazione dell’avvio del procedimento espropriativo, dell’avvio del procedimento di approvazione del progetto definitivo e dell’avvenuto deposito del medesimo;

- l’approvazione del progetto definitivo comporterà la dichiarazione di pubblica utilità delle relative opere;

- il presente avviso verrà pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna (BUR) e verrà altresì pubblicato sul quotidiano Prima Pagina;

- con lettera raccomandata con avviso di ricevimento verrà inviata ai proprietari comunicazione dell’avvio del procedimento di approvazione del progetto definitivo, con l’indicazione dell’avvenuto deposito;

- i proprietari dei descritti terreni potranno prendere visione del progetto definitivo nei 20 giorni successivi al ricevimento dell’avviso di avvio del procedimento di approvazione del progetto definitivo e che, negli ulteriori 20 giorni, potranno formulare osservazioni alla Provincia di Modena, autorità competente all’approvazione del progetto definitivo;

- il deposito avrà durata di 20 giorni dalla data di pubblicazione sul B.U.R. del presente avviso e che, negli ulteriori 20 giorni, potranno altresì formulare osservazioni coloro ai quali, pur non essendo proprietari, possa derivare un pregiudizio diretto dall’atto che comporta dichiarazione di pubblica utilità;

- in sede di approvazione del progetto definitivo la Provincia di Modena procederà all'esame puntuale delle osservazioni presentate dai soggetti legittimati;

- il Responsabile del procedimento per la progettazione e la realizzazione delle opere progettate è l’Ing. Alessandro Manni, Direttore dell’Area Lavori Pubblici della Provincia di Modena;

- il Responsabile del procedimento espropriativo finalizzato all’acquisizione delle aree necessarie alla realizzazione delle opere di cui al progetto in oggetto è la dott.ssa Cristina Luppi, Dirigente del Servizio Amministrativo Lavori Pubblici della Provincia di Modena;

- per ogni chiarimento sul presente è possibile contattare il dott. Matteo Rossi dell’Ufficio Espropri della Provincia di Modena, tel. 059/209687, e-mail: rossi.matteo@provincia.modena.it.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it