E-R | BUR

n. 130 del 17.08.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Approvazione di atti di conferimento degli incarichi di livello dirigenziale nella D.G. centrale Affari istituzionali e legislativi e nella D.G. Reti infrastrutturali, Logistica e Sistemi di mobilità

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

Visti:

– il C.C.N.L. - Area della Dirigenza del comparto Regioni-Autonomie Locali per il quadriennio normativo 2006-2009 e per il biennio economico 2006-2007;

– il C.C.N.L. - Area della Dirigenza del comparto Regioni-Autonomie Locali per il quadriennio normativo 2002-2005 e per il biennio economico 2002-2003 ed in particolare l’art. 10;

– la Legge regionale n. 43 del 2001 avente ad oggetto “Testo unico in materia di organizzazione e di rapporti di lavoro nella Regione Emilia-Romagna” ed in particolare gli artt. 44 e 45 della sopracitata L.R. 43/01 che rinviano ad un atto della Giunta i criteri, i requisiti e le modalità per il conferimento degli incarichi connessi alle posizioni dirigenziali individuate nell’assetto organizzativo regionale;

Viste altresì le proprie precedenti deliberazioni:

– n. 2834 del 17/12/2001 ad oggetto “Criteri per il conferimento di incarichi dirigenziali” con la quale, anche ai fini di una maggiore trasparenza, visibilità e snellimento delle procedure vengono specificati e adottati i criteri, i requisiti e le procedure concernenti l’affidamento degli incarichi di responsabilità delle posizioni dirigenziali partitamente di struttura e “Professional”;

– n. 1057 del 24/7/2006 avente ad oggetto “Prima fase di riordino delle strutture organizzative della giunta regionale. indirizzi in merito alle modalita’ di integrazione interdirezionale e di gestione delle funzioni trasversali”;

– n. 450 del 3/4/2007 ad oggetto “Adempimenti conseguenti alle delibere 1057/06 e 1663/06. Modifiche agli indirizzi approvati con delibera 447/03 e successive modifiche”;

– n. 1977 del 10/12/2007 ad oggetto “Criteri per l’applicazione dell’art. 14 del CCDI dirigenti della Regione Emilia-Romagna”;

– n.1764 del 28/10/2008 ad oggetto ”Revisione dell’impianto descrittivo dell’Osservatorio delle competenze per l’area dirigenziale e della metodologia di graduazione delle posizioni dirigenziali”;

– n. 2 416 del 29/12/2008 ad oggetto “Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull’esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla delibera 999/08. Adeguamento e aggiornamento della delibera 450/07”;

– n.2 00 del 23 febbraio 2009 ad oggetto “Approvazione di criteri e procedure per la mobilità interna del personale dirigenziale”;

– n. 1081 del 27 luglio 2009 ad oggetto “Definizione dei criteri per l’attribuzione di retribuzione di posizione dirigenziale. Individuazione dei Servizi di particolare complessità ai fini dell’attribuzione della retribuzione di posizione più elevata”;

– n. 2058 del 20/12/2010 ad oggetto “Revisione dell’articolazione organizzativa del Gabinetto del Presidente della Giunta”;

Richiamate le determinazioni dirigenziali:

  • del Direttore generale agli Affari istituzionali e legislativi n. 6420/2011 ad oggetto “Conferimento di incarico dirigenziale nella Direzione generale centrale Affari istituzionali e legislativi”;
  • del Direttore generale alle Reti infrastrutturali, logistica e sistemi di mobilità n. 6893/2011 ad oggetto “Conferimento di incarico dirigenziale nella direzione generale Reti infrastrutturali, Logistica e Sistemi di mobilità”;

Dato atto che sono state inviate copie dei predetti atti alla Direzione generale centrale all’Organizzazione, personale, Sistemi informativi e Telematica ai fini della predisposizione del presente atto deliberativo;

Dato atto altresì:

  • che gli originali delle determinazioni sopra citate sono conservate nel sistema documentale dell’Ente;
  • che, come stabilito dall’art. 44, comma 2, della Legge regionale n. 43 del 2001, sopra richiamata, l’efficacia giuridica degli atti di conferimento di incarichi di responsabilità delle strutture e delle posizioni dirigenziali “Professional” è subordinata all’atto di approvazione della Giunta regionale;

Ritenuto di procedere alla approvazione degli atti citati e quindi degli incarichi attribuiti con i provvedimenti dei direttori sopra richiamati;

Dato atto del parere allegato;

Su proposta dell’Assessore a “Sviluppo delle risorse umane e organizzazione. Cooperazione allo sviluppo. Progetto giovani. Pari opportunità” Donatella Bortolazzi;

A voti unanimi e palesi

delibera: 

Per quanto esposto in premessa: 

1. di approvare, come stabilito dall’art. 44, comma 2, della legge regionale n. 43 del 2001, verificata la regolarità della procedura ed il rispetto dei criteri, gli incarichi dirigenziali come di seguito riportati, conferiti con le determinazioni dei direttori citate in premessa:

Incarico conferito nella D.G. Centrale Affari istituzionali e legislativi

“Posizione dirigenziale Professional” 

Cod. Posizione dirigenziale:SP000256 - Deominazione della Posizione dirigenziale: Supporto al sistema delle Autonomie territoriali - Matr. 11502 - Cognome e nome: Bovina Angela - Durata dell’incarico dall’1/6/2011 al 31/5/2014

Incarico conferito nella D.G. Reti infrastrutturali, Logistica e Sistemi di mobilità:

“Posizione dirigenziale Professional”

Cod. Posizione dirigenziale: SP000295 - Deominazione della Posizione dirigenziale: Realizzazione e Gestione di infrastrutture di rilievo regionale - Matr. 5896 - Cognome e nome: Brognara Alfeo - Durata dell’incarico dall’13/6/2011 al 31/5/2014

 2.di pubblicare la presente deliberazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it