E-R | BUR

n.342 del 30.12.2015 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedura di verifica (screening) relativa all'estensione della durata della campagna di attività con impianto mobile di trattamento di rifiuti speciali non pericolosi, già sottoposta a VIA e da effettuarsi nel polo logistico in località Le Mose – Piacenza.

Si avvisa che, ai sensi del Titolo II della L.R. 18 maggio 1999, n. 9, e della Parte Seconda del DLgs 03 aprile 2006, n. 152, come successivamente modificati e aggiornati, sono stati depositati presso l’Autorità competente, Provincia di Piacenza, per la libera consultazione da parte dei soggetti interessati, gli elaborati prescritti per l'effettuazione della procedura di verifica (screening) relativi al:

  • progetto: estensione della durata della campagna di attività con impianto mobile di trattamento di rifiuti speciali non pericolosi già oggetto di VIA;
  • localizzato: nel comune di Piacenza - Loc. Le Mose;
  • da: ditta m.c.m. Ecosistemi Srl.

Il progetto appartiene alla categoria B.2. 68 dell'allegato B.2 alla L.R. n. 9/1999 e s.m.i..

Il progetto interessa il territorio del comune di Piacenza e della provincia di Piacenza.

I l progetto prevede l'estensione, dal 31/12/2016 al 31/07/2017, della campagna di attività mediante impianto mobile di trattamento e recupero di rifiuti speciali non pericolosi (costituiti da ceneri da combustione di biomasse, gessi chimici, fanghi e scarti lignocellulosici) in miscela con terreno naturale per la produzione di “terre ricostituite”. La campagna di attività era stata autorizzata in seguito all'esito positivo della procedura di Valutazione di Impatto Ambientale conclusasi con Provvedimento del Presidente della Provincia n. 6 del 24/11/2014.

I soggetti interessati possono prendere visione degli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di verifica (screening) presso la sede dell’Autorità competente: Provincia di Piacenza (Servizio Ambiente) sita in Corso Garibaldi n. 50 - 29121 Piacenza e presso la sede del Comune di Piacenza di Via Beverora, n. 57 - 29121 Piacenza.

Gli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di verifica (screening) sono depositati per 45 (quarantacinque) giorni naturali consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione e nell’Albo Pretorio del Comune di Piacenza.

Entro lo stesso termine di 45 giorni naturali consecutivi, chiunque, ai sensi dell’art. 9 della L.R. n. 9/1999 e dell’art. 20 del DLgs n. 152/2006 e loro s.m.i., può presentare osservazioni all’Autorità competente, Provincia di Piacenza - Corso Garibaldi n. 50 - 29121 Piacenza.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it