E-R | BUR

n. 8 del 19.01.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso di deposito ai sensi dell’art. 14 del D.Lgs. 152/2006 e s.m.i. e dell’art. 25 della L.R. 47/78 e s.m.i. inerente il Piano Urbanistico Attuativo di Iniziativa Privata, in variante al PRG ai sensi art. 3 comma 1 della LR 46/88 e s.m.i., di un’area polifunzionale, in località Case Castagnoli - Via Violetti - assoggettato a VAS ai sensi dell’art. 39 delle Norme di Attuazione del PRG 2000 ai fini della previsione all’uso U 4/3 – Industria insalubre di I^ (D.M. 5 settembre 1994)

Il Responsabile del Settore Programmazione Urbanistica, visti gli elaborati tecnici relativi al Piano particolareggiato di iniziativa privata – Area polifunzionale di Case Castagnoli - Via Violetti - in Variante allo strumento urbanistico generale del Comune di Cesena (PRG 2000) ai sensi art. 3 comma 1 della LR 46/88 e s.m.i., nonché i relativi elaborati di VAS inerenti l’inserimento della previsione dell’uso U 4/3 – industria insalubre di I^ classe di cui al D.M. 5 settembre 1994, negli edifici produttivi previsti nel comparto in parola, presentati da Nav-System Srl;

Visto l’art. 14 del DLgs. 152/2006 e s.m.i., l’art. 41 della L.R. n. 20 del 27 marzo 2000 e s.m.i. e l’art. 25 della L.R. n. 47 del 7 dicembre 1978, avvisa che gli elaborati relativi al menzionato Piano particolareggiato di iniziativa privata sono depositati a libera visione del pubblico presso il Servizio Insediamenti produttivi del Settore Programmazione urbanistica del Comune di Cesena, per 60 giorni naturali e consecutivi a far data dal 19/1/2011 e fino al 20/3/2011.

Chiunque sia interessato può prendere visione e presentare eventuali osservazioni e proposte al Comune entro 60 giorni successivi alla data dell’avviso di deposito del piano, ovvero fino al 20/3/2011.

Visti inoltre gli artt. 11 e segg. del DLgs 152/06 e s.m.i. si rende noto che il suddetto Piano particolareggiato, unitamente al relativo Rapporto ambientale e la Sintesi non tecnica, sono depositati ai fini della procedura di valutazione ambientale strategica, ai sensi dell’art. 14 del sopra richiamato DLgs 152/06 e s.m.i., presso:

- l’Autorità procedente: Comune di Cesena – Piazza Guidazzi n. 9 – 47521 Cesena;

- l’Autorità competente: Provincia di Forlì-Cesena – Servizio Pianificazione territoriale – Corso Diaz n. 49 – 47121 Forlì.

I suddetti documenti sono inoltre disponibili nel sito web della Provincia (www.provincia.fc.it), area tematica “Procedure di Valutazione Ambientale Strategica” e nel sito web del Comune di Cesena sezione Urbanistica (http://www.comune.cesena.fc.it/urbanistica).

Il deposito ha una durata di sessanta giorni a partire dalla data di pubblicazione del presente avviso, durante i quali chiunque potrà prendere visione del suddetto Piano particolareggiato e del relativo Rapporto ambientale.

Entro la scadenza del termine di deposito (20/3/2011) chiunque, secondo quanto disposto dal comma 3 dell’art. 14 del DLgs 152/06 e s.m.i., potrà presentare le proprie osservazioni anche fornendo nuovi o ulteriori elementi conoscitivi e valutativi.

Le osservazioni relative alla procedura VAS relativa al Piano particolareggiato in oggetto dovranno essere presentate entro il 20 marzo 2011:

- l’Autorità procedente: Comune di Cesena – Piazza Guidazzi n. 9 – 47521 CesenaA; 

- l’Autorità competente: Provincia di Forlì-Cesena – Servizio Pianificazione territoriale – Corso Diaz n. 49 – 47121 Forlì.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it