E-R | BUR

n.229 del 25.07.2018 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Acquisizione di particella di terreno di proprietà privata censita al N.C.T. del Comune di Langhirano al foglio 40, particella 441, adibita di fatto a strada e parcheggio pubblici (Via Galvani). Classificazione come strada pubblica comunale

IL CONSIGLIO COMUNALE

Vista la Concessione Edilizia n.165/95 del 16/1/1997 secondo la quale il Comune di Langhirano concede alla proprietà richiedente la costruzione di una abitazione civile bifamiliare a condizione che venga elaborato un progetto esecutivo della viabilità prevista dal P.R.G. vigente, da realizzarsi a carico del privato e che venga sottoscritto atto unilaterale d’obbligo per la cessione a titolo gratuito di tali opere di urbanizzazione all’Amministrazione Pubblica al termine dell’intervento;

Atteso che

- sono state realizzate da parte del privato e a proprie spese le opere di urbanizzazione previste dalla Concessione Edilizia di cui sopra ed in particolare è stato realizzato il prolungamento della strada di lottizzazione, i relativi posti auto sul lato Sud della stessa e l’illuminazione pubblica a servizio di entrambe le opere;

- in data 16/1/1997 il sig. P. I., in qualità di proprietario della particella censita al N.C.T. del Comune di Langhirano al Foglio 40, part.441, su cui insistono tuttora il prolungamento della via pubblica denominata “Via Galvani”, i relativi n. otto posti auto e il palo di illuminazione pubblica a servizio della viabilità, si era impegnato con atto unilaterale d’obbligo a cedere gratuitamente al Comune di Langhirano le suddette aree quando l’Amministrazione Pubblica ne avrebbe fatto richiesta;

- il vigente strumento urbanistico comunale approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 65 del 28/11/2011 classifica la particella censita al N.C.T del Comune di Langhirano al Foglio 40, part.441 quale “Strada” e “Ambiti destinati a parcheggi pubblici di U1 e U2”;

Dato atto che:

- l’area oggetto dell’acquisizione è quelle censita al N.C.T. del Comune di Langhirano al Foglio 40, Mapp. 441 costituente parte di via Galvani;

- tali porzioni di terreno costituiscono strada pubblica e pertanto è necessario acquisirle al demanio stradale;

- a seguito di passaggio per causa di morte del 30/6/2003 del sig. P. I., prot. n. 13093 in atti dal 27/1/2004 Reg. n.2538 del 29/12/2003, vol. 1448 e a seguito di passaggio per causa di morte del 21/3/2007 della sig.ra Z. A., prot. n. PR0065070 in atti dal 17/3/2008 Reg. n.691 del 14/3/2008, vol. 1453, le aree suddette risultano attualmente attribuite a:

- P. A. nata a Langhirano (PR) il 5/2/1958 C.F. PVNNM....E438J per 1/2;

- P. S. nata a Langhirano (PR) il 29/12/1947 C.F. PVNSV......E438V per 1/2;

Visti:

- la Legge Regionale n. 35/94 “Norme per la classificazione delle strade provinciali, comunali e vicinali di uso pubblico”;

- il parere favorevole reso dal Responsabile del Settore Gestione del Territorio Ing. Michele Giordani, in ordine alla regolarità tecnica, ai sensi dell’art. 49.1 del D. Lgs. 267/2000 e s.m., da ultimo modificato dall’art. 3, comma 1, lett. b), del D.L. 174/2012, convertito in L. n. 213 del 7/12/2012, che trattasi di lavori per la realizzazione di opere non esistenti e pertanto non manutentive e che il livello di progettazione risulta adeguato;

- l’attestazione resa dal Responsabile finanziario, Rag. Roberta Ferzini, in ordine alla regolarità contabile, comportando il presente atto riflessi diretti o indiretti sulla situazione economico-finanziaria o sul patrimonio dell’Ente, ai sensi dell’art. 49.1 del D. Lgs 267/2000 e s.m., da ultimo modificato dall’art. 3, comma 1, lett. b) del D. L. 174/2012, convertito in L. n. 213 del 7/12/2012;

Ricordato che il Consiglio Comunale con atto n. 55 del 22/12/2017 ha approvato il bilancio di previsione per il triennio 2018-2020;

Considerato che l'acquisizione delle aree in questione non avrà alcuna ricaduta economica aggiuntiva sul Bilancio del Comune in quanto acquisite gratuitamente e poiché rappresentano, di fatto, aree già utilizzate come sede stradale, pertanto i relativi costi di manutenzione sono già a carico del Bilancio dell'Ente;

A voti unanimi e palesi;

delibera:

1) di dare atto che in data 16/1/1997 il sig. P. I., in qualità di proprietario della particella censita al N.C.T. del Comune di Langhirano al Foglio 40, part.441, su cui insistono tuttora il prolungamento della via pubblica denominata “Via Galvani”, i relativi n. otto posti auto e il palo di illuminazione pubblica a servizio della viabilità, si era impegnato a cedere gratuitamente al Comune di Langhirano le suddette aree con atto unilaterale d’obbligo che si allega al presente atto quale parte integrante allo stesso;

2) di acquisire a titolo gratuito dalle sig.re P. A. nata a Langhirano (PR) il 5/2/1958 C.F. PVNNM.....E438J e Piovani Silvana nata a Langhirano (PR) il 29/12/1947 C.F. PVNSV........E438V, le particelle di terreno sotto indicate utilizzate ad uso pubblico come strada comunale e costituenti parte di Via Galvani:

- Foglio 40 Mapp. 441 - mq. 519 – SEMIN ARBOR - RD. € 3,22; RA. € 4,15;

(omissis);

3) di classificare quale “strada” e accorpare al demanio stradale comunale l’area evidenziata nella planimetria allegata al presente atto con colore giallo ed individuata al NCT del Comune di Langhirano al F.40, part. 441 di proprietà P. A. e P. S.;

(omissis);

5) di trasmettere il presente provvedimento, divenuto esecutivo, alla Regione Emilia-Romagna per la pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione;

6) di trasmettere il presente provvedimento, a seguito della pubblicazione nel B.U.R.E.R.T., al Ministero dei Lavori Pubblici Ispettorato Generale per la sicurezza e la circolazione affinchè possa procedere all’aggiornamento dell’Archivio Nazionale di cui al vigente Codice della Strada;

7) di nominare quale Responsabile del procedimento l’Ing. Michele Giordani – Responsabile del Settore Gestione del Territorio del Comune di Langhirano;

8) di dare atto che le spese notarili per la stipula dell’atto notarile di cessione gratuita saranno a carico della parte cedente e nello specifico delle sig.re P. A. e P. S.;

9) di dare atto che il presente provvedimento è soggetto agli oneri di pubblicazione sul sito istituzionale del Comune di Langhirano di cui all’art. 23 del D.Lgs. 33/2013;

10) di dichiarare il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del Decreto Legislativo 18/8/2000 n. 267, a voti unanimi e palesi.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it