E-R | BUR

n.20 del 22.01.2014 periodico (Parte Terza)

XHTML preview

Pubblicazione di avviso per la predisposizione di graduatorie presso Aziende USL di medici disponibili per incarichi a tempo determinato nei settori della Medicina generale convenzionata

Premesso che:

- l’Accordo Collettivo Nazionale per la Medicina Generale 23 marzo 2005 e successive modifiche ed integrazioni, all'art. 15, comma 12, alle norme transitorie n. 4 e 7 ed alla norma finale n. 5, prevede che le Aziende USL possano predisporre graduatorie di medici disponibili per incarichi di sostituzione e provvisori nei settori della medicina generale, al fine di non creare discontinuità nell’assistenza ai cittadini;

- l’Accordo regionale per la medicina generale, recepito con deliberazione di Giunta Regionale n. 1398 del 9 ottobre 2006, disciplina le modalità ed i termini per la predisposizione di dette graduatorie;

Ritenuto opportuno, nell’ottica di snellimento e semplificazione delle operazioni amministrative, di omogeneità delle procedure da parte delle Aziende USL e per una più capillare e corretta informazione ai medici interessati, procedere alla pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna di un avviso finalizzato alla predisposizione di graduatorie aziendali di medici disponibili per l’eventuale conferimento di incarichi;

Precisato che le graduatorie saranno predisposte, a livello aziendale, per ciascun settore di attività (assistenza primaria, continuità assistenziale, medicina dei servizi, emergenza sanitaria territoriale) secondo quanto previsto dall’ art. 15, comma 12, dagli artt. 37, 38, 70, 81, 97, norme transitorie n. 4 e 7 e dalla norma finale n. 5 del citato Accordo Nazionale e dall’Accordo Regionale, tenuto conto, per i medici disponibili ad incarichi presso gli istituti penitenziari, dell’anzianità di servizio maturata in tale attività; 

Dato atto che le graduatorie saranno valide per un anno e comunque fino alla approvazione di una nuova graduatoria;

Attestata la regolarità amministrativa

determina: 

a) di procedere, per le motivazioni espresse in premessa, alla pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna di un avviso (Allegato n. 1) finalizzato alla predisposizione di graduatorie, da parte delle Aziende USL, di medici disponibili al conferimento di incarichi a tempo determinato nei settori della medicina generale (assistenza primaria, continuità assistenziale, medicina dei servizi, emergenza sanitaria territoriale).

Il Responsabile di Servizio

Antonio Brambilla

Scadenza: 21 febbraio 2014

Allegato n. 1

Avviso per la formazione di graduatorie, presso le Aziende USL della Regione Emilia-Romagna, di medici disponibili per incarichi a tempo determinato nei settori della Medicina generale convenzionata

L’Accordo Collettivo Nazionale per la medicina generale 23 marzo 2005 e successive modifiche ed integrazioni e l’Accordo regionale (deliberazione di Giunta Regionale n. 1398 del 9 ottobre 2006) disciplinano le modalità ed i criteri per la formazione di graduatorie aziendali di medici disponibili per incarichi a tempo determinato (provvisori e di sostituzione).

Le graduatorie saranno predisposte, a livello aziendale, per ciascun settore di attività (assistenza primaria, continuità assistenziale, medicina dei servizi, emergenza sanitaria territoriale) secondo i criteri previsti dall’ art. 15, comma 12, dagli artt. 37, 38, 70, 81, 97, dalle norme transitorie n. 4 e 7 e dalla norma finale n. 5 del citato Accordo Nazionale e dall’Accordo Regionale, tenuto conto, per i medici disponibili ad incarichi presso gli istituti penitenziari, dell’anzianità di servizio maturata in tale attività; 

Dato atto che le graduatorie saranno valide per un anno e comunque fino alla approvazione di una nuova graduatoria.

I medici disponibili per incarichi a tempo determinato nel settore dell’emergenza sanitaria territoriale devono essere in possesso dell’attestato di idoneità all’esercizio dell’attività di emergenza sanitaria territoriale rilasciato da Aziende Sanitarie.

I medici devono presentare domanda, ad una o più Aziende, utilizzando il modulo allegato (allegato A) e potranno essere interpellati solo dalle Aziende USL a cui verrà presentata domanda.

Le domande, in bollo, devono essere spedite con raccomandata A.R. (fa fede il timbro postale) o consegnate alle Aziende USL entro 30 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso, ai seguenti indirizzi:

Azienda USL di Piacenza - Dipartimento Cure Primarie - Via Anguissola n.15 - 29121 Piacenza

Azienda USL di Parma - Settore Medicina Convenzionata e Relazioni Sindacali - Strada del Quartiere n. 2/A - 43125 Parma;

Azienda USL di Reggio Emilia - Programma Cure Primarie - Via Amendola n. 2 - 42122 Reggio Emilia

Azienda USL di Modena – Servizio CAAD – Via S.Giovanni del Cantone, 23 - 41121 Modena;

Azienda USL di Bologna Dipartimento Cure Primarie - Settore Convenzioni Nazionali - Via S.Isaia n. 94/A - 40123 Bologna

Azienda USL di Imola - Dipartimento Cure Primarie - Viale Amendola n. 2 - 40026 Imola (BO)

Azienda USL di Ferrara - Ufficio Convenzioni - Via Cassoli n. 30 - 44121 Ferrara  

Azienda USL di Ravenna - Ufficio Convenzioni Mediche - Via Largo Portello n. 1 - 48018 Faenza;

Azienda USL di Forlì - U.O. Attività sanitaria di Cure Primarie - Via Oberdan n. 11 - 47121 Forlì

Azienda USL di Cesena - Dipartimento Cure Primarie - Corso Cavour n. 180 - 47521 Cesena (FC)

Azienda USL di Rimini - Ufficio Aziendale Convenzioni Mediche - Via Coriano n. 38 - 47924 Rimini

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it