E-R | BUR

n.229 del 25.07.2018 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Provvedimento autorizzatorio unico regionale comprensivo di Valutazione di Impatto Ambientale, ai sensi del Capo III della LR 4/2018, relativo al progetto denominato: "Incremento della capacità produttiva mediante estensione degli orari di lavoro e modifiche impiantistiche finalizzate all'efficientamento aziendale in Comune di Crevalcore (BO)", nel Comune di Crevalcore (BO) che comprende la modifica dell’Autorizzazione Integrata Ambientale. Proponente: FONDERIE DI MONTORSO S.P.A.

ARPAE, per conto dell’autorità competente Regione Emilia-Romagna – Servizio Valutazione Impatto e Promozione Sostenibilità Ambientale, ai sensi dell’art. 15 della LR 4/2018, avvisa che il 03/05/2018 la società Fonderie di Montorso S.P.A. ha presentato istanza di Provvedimento autorizzatorio unico regionale comprensivo di VIA per il progetto di seguito riportato.

Ai sensi dell'art. 16 della LR 4/2018, il presente avviso al pubblico tiene luogo delle comunicazioni di cui agli articoli 7 e 8, commi 3 e 4, della L. 241/90 e smi; in particolare l'atto che prevede la pubblicazione nel BURERT è la modifica dell’Autorizzazione Integrata Ambientale.

Il progetto è:

  • Incremento della capacità produttiva mediante estensione degli orari di lavoro e modifiche impiantistiche finalizzate all'efficientamento aziendale in Comune di Crevalcore (BO)
  • Proponente: Fonderie di Montorso S.P.A.
  • localizzato in Provincia di Bologna
  • localizzato nel Comune di Crevalcore

Il progetto appartiene alla tipologia progettuale, di cui agli allegati B.2.15) Fonderie di metalli ferrosi con una capacità di produzione superiore a 20 tonnellate al giorno; il procedimento di VIA è stato richiesto su base volontaria.

In riferimento all'AIA, il progetto appartiene alla tipologia progettuale di cui all'allegato VIII del D.Lgs 152/06 e smi - 2.4 Funzionamento di fonderie di metalli ferrosi con una capacità di produzione superiore a 20 Mg al giorno.

L'istruttoria della procedura in oggetto è effettuata dalla SAC di ARPAE di Bologna, in applicazione dell'art. 15, comma 4, della L.R. 13/15.

Descrizione sintetica del progetto: il progetto prevede la modifica in un quadro di rinnovamento generale dell'azienda derivante dalla recente acquisizione della fonderia da parte della società Fonderie di Montorso SpA, e consiste in sostanza nell'aumento delle ore di lavoro e della capacità produttività (da 120 t/g a 180 t/g), grazie ad una serie di interventi di efficientamento, modificando di conseguenza il layout aziendale e gli impianti produttivi relativamente ad alcuni reparti: aumento della capacità produttiva aziendale, riorganizzazione della zona "fondo-linea" e impianto recupero terre, riorganizzazione dell'intero reparto finitura, modifiche in area verniciatura anime.

Ai sensi dell'art. 16 della LR 4/2018 la documentazione è resa disponibile per la pubblica consultazione sul sito web della Regione Emilia-Romagna: (https://serviziambiente.regione.emilia-romagna.it/viavas).

I soggetti interessati possono prendere visione degli elaborati depositati presso le seguenti sedi:

  • Regione Emilia-Romagna - Servizio Valutazione Impatto e Promozione Sostenibilità Ambientale - Viale della Fiera 8, Bologna;
  • Comune di Crevalcore.

Entro il termine di 60 (sessanta) giorni dalla data di pubblicazione su web della Regione Emilia-Romagna del presente avviso, chiunque abbia interesse può prendere visione del progetto e del relativo studio ambientale sul sito web della Regione Emilia-Romagnae può presentare in forma scritta proprie osservazioni, indirizzandole alla Regione Emilia-Romagna, Servizio Valutazione Impatto e Promozione Sostenibilità Ambientale, Viale della Fiera, 8 – 40127 Bologna o all'indirizzo di posta elettronica certificata vipsa@postacert.regione.emilia-romagna.it.

Le osservazioni devono essere presentate anche ad ARPAE SAC di Bologna al seguente indirizzo di posta certificata aoobo@cert.arpa.emr.it.

Ai sensi dell'art. 20 della LR 4/2018, secondo quanto richiesto dal proponente, l'eventuale emanazione del Provvedimento Autorizzatorio Unico Regionale comprende le seguenti autorizzazioni, intese, concessioni, licenze, pareri, concerti, nulla osta e assensi comunque denominati, necessari alla realizzazione ed esercizio del progetto e indicati ai seguenti punti:

  • Valutazione di impatto ambientale;
  • Modifica dell’Autorizzazione Integrata Ambientale.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it