E-R | BUR

n.299 del 20.11.2015 (Parte Seconda)

XHTML preview

Terza Direttiva per l'applicazione dell'art. 2 della Legge Regionale 29 settembre 2003, n. 19 recante: "Norme in materia di riduzione dell'inquinamento luminoso e di risparmio energetico"

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

Viste:

- la legge regionale 29 settembre 2003, n. 19 “Norme in materia di riduzione dell'inquinamento luminoso e di risparmio energetico”;

- la legge regionale 30 luglio 2015, n. 13 “Riforma del sistema di governo regionale e locale e disposizioni su città metropolitana di Bologna, Province, Comuni e loro unioni”, ed in particolare l'articolo 15, comma 8 che specifica che mediante l'Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l'energia la Regione esercita le funzioni di gestione in materia di ambiente ed energia, comprese quelle precedentemente esercitate dalle province in base alla normativa regionale;

- la deliberazione di Giunta regionale 18 novembre 2013, n. 1688 “Nuova Direttiva per l’applicazione dell’art. 2 della legge regionale n. 19 del 29 settembre 2003 recante “Norme in materia di riduzione dell'inquinamento luminoso e di risparmio energetico”, di seguito denominata “Nuova direttiva”;

Rilevata:

- l’esigenza di apportare modifiche ed integrazioni alla Nuova direttiva, anche a seguito dell'esperienza acquisita in due anni di applicazione;

- l'opportunità di rivedere contestualmente anche l'organizzazione del testo e dell'articolato per renderlo più snello e di più facile lettura;

Preso atto:

- della condivisione del testo da parte del Gruppo di coordinamento regionale in materia, che da anni opera a supporto della Regione, nella redazione degli atti e per garantire una corretta ed omogenea applicazione di tale normativa sul territorio regionale;

Richiamate, altresì, le proprie seguenti deliberazioni:

- n. 1057/2006 “Prima fase di riordino delle strutture organizzative della Giunta regionale. Indirizzi in merito alle modalità di integrazione interdirezionale e di gestione delle funzioni trasversali”;

- n. 1663/2006 “Modifiche all’assetto delle Direzioni generali della Giunta e del Gabinetto del Presidente”;

- n. 1720/2006 “Conferimento degli incarichi di responsabilità delle Direzioni generali della Giunta regionale”;

- n. 2416/2008 del 29 dicembre 2008, esecutiva ai sensi di legge, recante “Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull'esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla delibera 999/2008. Adeguamento e aggiornamento della delibera 450/2007” e s.m.;

- n. 1173/2009 “Approvazione degli atti di conferimento degli incarichi di livello dirigenziale (decorrenza 1/8/2009)”;

Dato atto del parere allegato;

Su proposta dell’Assessore alla difesa del suolo e della costa, protezione civile e politiche ambientali e della montagna, Paola Gazzolo;

A voti unanimi e palesi

delibera:

1. di approvare la “Terza direttiva per l'applicazione dell'art. 2 della legge regionale 29 settembre 2003, n. 19 recante: “Norme in materia di riduzione dell'inquinamento luminoso e di risparmio energetico”, allegata e parte integrante della presente deliberazione;

2. di stabilire che il presente atto sostituisce integralmente la propria deliberazione 18 novembre 2013, n. 1688 “Nuova direttiva per l'applicazione dell'art. 2 della legge regionale 29 settembre 2003, n. 19 recante: “Norme in materia di riduzione dell'inquinamento luminoso e di risparmio energetico";

3. di dare atto che il presente atto non comporta oneri di spesa per la Regione Emilia-Romagna;

4. di pubblicare il testo integrale del presente atto nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it