E-R | BUR

n.295 del 05.10.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Autorizzazione Integrata Ambientale - D.Lgs. 152/06 e smi, parte II - L.R. 21/04 modificata da L.R. 9/2015 - Avviso di avvenuto rilascio dell'A.I.A. alla società Laminam SpA per l’installazione sita in Comune di Borgo Val di Taro (PR), in cui si svolge l'attività di produzione di piastrelle e di lastre ceramiche

Si avvisa che ai sensi del D.Lgs.152/06 e smi, parte II e dell’art. 29 nonies del D.Lgs. 152/06 e smi, parte II e L.R. 21/04 mod. da L.R. 9/15 è stata rilasciata con determina n. DET-AMB-2016-3468 del 23/09/2016 alla società Laminam SpA la nuova Autorizzazione Integrata Ambientale a seguito di procedura di modifica sostanziale presentata dalla medesima società relativamente all'aumento della capacità produttiva ed all'inserimento di un'attività di recupero rifiuti (non rientrante nelle soglie AIA); nello stabilimento viene svolta l’attività di produzione di piastrelle e lastre ceramiche riconducibile alla categoria IPPC 3.5 dell’All. VIII al D.Lgs.152/06 e smi.

Il gestore dell'installazione è il signor Alberto Selmi.

L’impianto ricade nel Comune di Borgo Val di Taro.

L'Autorità Procedente, Responsabile del Procedimento Unico e l'Ente facente funzioni di Autorità Competente per la Regione Emilia-Romagna ai fini dell'AIA ai sensi della L.R.13/2015 è Arpae SAC di Parma, nella persona del Funzionario responsabile D.ssa Beatrice Anelli.

L'atto è pubblicato sul sito web Osservatorio IPPC della Regione Emilia-Romagna al seguente indirizzo: https://ippc-aia.arpa.emr.it/Homepage.aspx

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it