E-R | BUR

n. 177 del 07.12.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Comune di Parma. Approvazione di variante al Piano operativo comunale (POC) connessa all'attuazione di variante a Piano urbanistico attuativo di iniziativa privata (PUA). Artt. 22 e 35, L.R. 24 marzo 2000, n. 20

Si avvisa che con atto del Commissario Straordinario del Comune di Parma n. 4 del 10/11/2011 avente per oggetto “Approvazione di variante al POC, connessa all’attuazione di Variante al Piano Urbanistico Attuativo di iniziativa privata relativo alla “Scheda Norma Bf13 - Via Langhirano”. Controdeduzione alle osservazioni, approvazione variante PUA e schema di modifica alla convenzione ai sensi degli artt. 22 e 35 della L.R. 20/00 e s.m.i. I.E.” è stata approvata variante al Piano operativo comunale del Comune di Parma connessa all’attuazione di variante al Piano Urbanistico Attuativo di iniziativa privata.

L’entrata in vigore della variante succitata comporterà apposizione di vincolo espropriativo, ai sensi degli artt. 8 e 10 della L.R. 19/12/2002, n. 37.

Le varianti al POC e al PUA approvate sono in vigore dalla data della presente pubblicazione e sono depositate, per la libera consultazione, presso il Servizio Archivi - Ufficio Archivio di Deposito e Archivio Storico (c/o Direzionale Uffici Comunali, Largo Torello de Strada n. 11/a - Parma) - (tel. 0521/218245).

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it