E-R | BUR

n. 177 del 07.12.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Nuova viabilità in zona Viserba Monte – Nuova Fiera – Celle – Collegamento Nuova Darsena – tratto 3–4 – lotto 3. Determinazione dell'indennità provvisoria di esproprio

Con determinazione dirigenziale n. 1157 del 11/11/2011, Pratica n. 2547965, ai fini della realizzazione dell’opera in oggetto, espletati gli adempimenti, di cui agli artt. 16 e 18 L.R. 37/02: è stata quantificata l’indennità provvisoria di esproprio, come da estratto dell’allegato “B”, della citata determinazione, ammontante complessivamente ad Euro 607.631,07 da corrispondere alle ditte, di cui al Piano particellare di esproprio ed elenco ditte, approvati con la deliberazione G.C. 139/11.

È stata autorizzata l’occupazione temporanea delle aree interessate dalla realizzazione dell’opera in oggetto, come indicata nel Piano particellare ed elenco ditte, che verrà effettuata, previa notifica alle proprietà interessate e con redazione di verbale di immissione sulle aree stesse, nonché verbale di dismissione al rilascio delle medesime con quantificazione della relativa indennità, tramite successivo atto, al termine dell’occupazione stessa e conosciute le esatte superfici occupate, in ossequio a quanto disposto dall’art. 50 DPR 327/01.

È stato disposto che le indennità provvisorie di esproprio, come quantificate con la citata determinazione, siano notificate agli interessati nelle forme degli atti processuali civili, ai sensi e per gli effetti dell’art. 20 e seguenti del DPR 8/6/2001, n. 327.

È stato stabilito che le indennità provvisorie di esproprio, notificate come suddetto:

  • nel caso in cui vengano ritenute congrue dagli interessati, saranno loro corrisposte previa liquidazione dirigenziale ai sensi dell’art. 13 del vigente Regolamento di Contabilità del Comune di Rimini;
  • nel caso in cui, invece, le proprietà non formalizzino accettazione ai sensi di legge, saranno depositate a favore degli aventi diritto presso la Ragioneria Territoriale dello Stato di Forlì- Cesena e sarà richiesta la determinazione dell’indennità definitiva di esproprio alla competente Commissione Provinciale.

Il Responsabile Ufficio

Francesca Gabellini

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it