E-R | BUR

n.83 del 23.05.2012 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

L.R. 3/1999 e s.m.i. Assegnazione e concessione fondi alle Province delle somme relative all'anno 2012 per la manutenzione straordinaria delle strade

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA 

(omissis)

delibera: 

a) di assegnare e concedere, ai sensi del comma 3 dell’art. 167 della L.R. 3/99 e s.m.i., per le motivazioni espresse in premessa, le seguenti risorse, per complessivi Euro 3.000.000,00, destinate alla manutenzione straordinaria a favore delle Province per l’anno 2012, secondo la tabella sotto riportata:

Provincia  

Riparto anno 2012

in Euro

Bologna

463.949,60

Ferrara

212.134,85

Forlì-Cesena

384.178,91

Modena

459.371,15

Parma

495.998,74

Piacenza

373.906,75

Ravenna

244.184,00

Reggio Emilia

293.020,80

Rimini

73.255,20

TOTALE

Euro 3.000.000,00

b) di imputare la suddetta spesa complessiva di Euro 3.000.000,00 registrata al n. 1161 di impegno sul capitolo 45184 “Finanzia­menti a Province per riqualificazione, ammodernamento, sviluppo e grande infrastrutturazione della rete viaria di interesse regionale e ulteriore manutenzione straordinaria (art. 167, comma 2, lett. A) e B), L.R. 21 aprile 1999, n.3 e successive modifiche)”, afferente all’UPB 1.4.3.3.16200 del Bilancio per l'esercizio finanziario 2012, che presenta la necessaria disponibilità; 

c) di dare atto che il Dirigente regionale competente provvederà, ai sensi dell’art. 51 della L.R. 40/01 ed in applicazione della propria delibera 2416/08 e s.m., alla liquidazione della suddetta spesa e all’emissione dei relativi titoli di pagamento a favore delle Provincie indicate alla lettera a) che precede ad esecutività del presente provvedimento; 

d) di richiamare quanto previsto all’art. 164 comma 4 della L.R. 3/99 e s.m.i. che prevede l’obbligo per le Province di inviare entro il mese di marzo di ogni anno una relazione sullo stato complessivo della viabilità di interesse regionale, ivi compresi gli interventi appaltati o completati nell’anno precedente; 

e) di richiamare inoltre quanto previsto all’art. 167 comma 2 lett. b) della L.R. 3/1999 e s.m.i. che prevede l’obbligo per le Province di utilizzare le risorse come sopra ripartite per la rete stradale provinciale, con priorità di spesa per quella ricadente nella rete stradale di interesse regionale al fine di mantenere omogenei standard tecnici e funzionali sulla stessa; 

f) di pubblicare per estratto il presente atto deliberativo nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it