E-R | BUR

n.241 del 14.08.2013 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Dotazione organica dell'Agenzia. Modifica delibera n. 7 del 14/4/2011 recante: "Nuovo assetto organizzativo dell'Agenzia. Approvazione della nuova dotazione organica inerente il personale di comparto"

IL COMITATO DI INDIRIZZO

 (omissis)

delibera:

  1. di approvare le modifiche alla dotazione organica dell’Agenzia, relative ai posti del personale di comparto, secondo quanto previsto e riassunto nell’allegato A) che fa parte integrante e sostanziale del presente atto, unitamente alle tabelle di sintesi riferite ai Settori che attualmente costituiscono la struttura dell’Agenzia stessa;
  2. di dare atto che le modifiche apportate alla dotazione organica di comparto, che si approvano con il presente atto, non comportano aumento del costo complessivo rispetto alla dotazione organica precedente e - anzi - consentono una lieve diminuzione dello stesso;
  3. di dare mandato alla Direzione, tramite il Settore AFC – Risorse Umane e l’Ufficio O.C.R.E, di predisporre gli atti necessari per la realizzazione degli adempimenti previsti dalla presente delibera;
  4. di ripubblicare nel sito istituzionale, nella apposita sezione dedicata, l’organigramma complessivo dell’Agenzia, comprensivo della figure dirigenziali;
  5. di dare atto che per l’anno in corso risulta soddisfatto il requisito previsto all’art. 33, comma 2, del DLgs 165/01, così come modificato dalla Legge 183/11;
  6.  di affidare alla Direzione - per il futuro - il compito di effettuare annualmente la prevista ricognizione, da prevedersi - di norma - entro il 31 marzo di ogni anno;
  7. di riservarsi di integrare o modificare il presente atto sulla base di nuove e motivate esigenze di natura organizzativa-gestionale, legate anche a trasferimenti di funzioni ad AIPO da parte di soggetti istituzionali, e/o per mutate condizioni normative legate al miglioramento delle possibilità assunzionali dell’Agenzia;
  8. di fornire copia del presente atto alle OO.SS. rappresentative e alla RSU aziendale.

La presente deliberazione sarà pubblicata nei Bollettini Ufficiali delle Regioni Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna e Veneto.

Il testo integrale della delibera è reperibile sul sito dell’Agenzia http//www.agenziapo.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it