E-R | BUR

n.170 del 23.11.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedure in materia di Valutazione di Impatto Ambientale L.R. 9/99 - Procedura di Autorizzazione Unica D.Lgs 387/03, LR 26/04 – Procedura di Autorizzazione Integrata Ambientale L.R. 21/2004 - Procedura di variazione agli strumenti urbanistici D.Lgs 387/03, L.R. 9/99 - Costruzione ed esercizio della linea elettrica L.R. 10/93 - Procedura di VIA e Autorizzazione Unica (AU) relativa al progetto per la realizzazione della centrale termoelettrica alimentata a biomassa a servizio dello zuccherificio di San Quirico nel comune di Trecasali (PR) proposto da Eridania Sadam SpA

L’Autorità competente Regione Emilia-Romagna, avvisa che, ai sensi del Titolo III della L.R. 9/99 come. integrata ai sensi del DLgs 152/06, sono stati depositati per la libera consultazione da parte dei soggetti interessati gli elaborati integrativi presentati dal proponente, il SIA ed il relativo progetto definitivo, prescritti per l’effettuazione della procedura di VIA e di AU, di AIA e per la costruzione ed esercizio della linea elettrica relativi al progetto di centrale termoelettrica alimentata a biomassa a servizio dello zuccherificio di San Quirico nel comune di Trecasali (PR) proposto da Eridania Sadam localizzato in località San Quirico, nel comune di Trecasali e nel comune di Torrile in provincia di Parma.

Il progetto riguarda la realizzazione di una nuova centrale a biomasse vegetali a servizio dello zuccherificio Eridania Sadam SpA di San Quirico nel comune di Trecasali (PR) per la produzione di energia elettrica e termica della potenza di 60 MWt. La centrale a biomasse sarà collegata alla Rete di Trasmissione Nazionale Terna tramite cavo interrato a 132 kV dalla sottostazione elettrica interna all’area di impianto (Stazione di Utenza) fino all’esistente Stazione di Smistamento a 132 kV “S. Quirico”, oggetto di ampliamento. La stazione di Smistamento a 132 kV “S. Quirico” è attualmente collegata alla linea RTN “Parma - Vigheffio” mediante un raccordo a 132 kV: in seguito alla realizzazione dell’ampliamento sarà realizzata una variante di tale raccordo, ed il collegamento sarà effettuato su uno stallo della nuova sezione. Oltre alle suddette opere di connessione alla RTN verranno realizzate le seguenti opere connesse:

  • vapordotto che trasporterà il vapore dalla Centrale allo Zuccherificio (parte di questo tracciato ricade nel territorio del comune di Torrile);
  • allacciamento al gasdotto SNAM esistente che corre lungo il fosso Vescovado e fiancheggia il lato est del sito di Centrale;
  • tubazioni di collegamento alle reti di acqua servizi e di acqua potabile dello Zuccherificio;
  • tubazione di collegamento alla rete fognaria dello Zuccherificio.

Il progetto sottoposto, su richiesta del proponente, alla procedura di VIA appartiene alle seguenti categorie: B.1.6 e B.2.33 della LR 9/99 come integrata dal DLgs 152/06 modificato dal DLgs 4/08,

L’autorità competente sia per la VIA sia per l’AU è la Regione Emilia-Romagna.

I soggetti interessati possono prendere visione degli elaborati presso:

  • Regione Emilia-Romagna, Servizio Valutazione Impatto e Promozione Sostenibilità Ambientale, Viale della Fiera n. 8 - 40127 Bologna (BO);
  • Provincia di Parma, Settore Ambiente, Piazza della Pace, 1 - 43100 Parma e presso la sede dei seguenti:
  • Comune di Trecasali - Via Nazionale n. 42 - 43010 Trecasali (PR);
  • Comune di Torrile, Str. 1° Maggio n. 1 - 43056 San Polo di Torrile.

Tali elaborati sono inoltre disponibili al seguente indirizzo web:

http://www.ermesambiente.it/wcm/ermesambiente/Pagine/valutazioni_ambientali/procedure/sitoricerca/DESCRIZ.htm

Gli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di VIA sono depositati per 60 (sessanta) giorni naturali consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione. Entro lo stesso termine di 60 giorni chiunque, ai sensi della L.R. 9/99 e del DLgs 152/06, può presentare osservazioni all’Autorità competente: Regione Emilia-Romagna - Servizio Valutazione Impatto e Promozione Sostenibilità Ambientale al seguente indirizzo: Viale della Fiera n. 8 - 40127 Bologna (BO). 

Avvisa inoltre che:

L’eventuale approvazione dell’ opera in progetto comporterà variante ai vigenti strumenti urbanistici dei comuni di Trecasali, e per quanto riguarda l’elettrodotto comporta, ai sensi dell’art. 2 bis, comma 3, della L.R. 10/93 e variante urbanistica al POC o in via transitoria al PRG.

La Conferenza di Servizi relativa al progetto in oggetto sarà convocata dalla Regione Emilia-Romagna in qualità di autorità competente sia in materia di procedura di Valutazione di Impatto Ambientale, sia per l’Autorizzazione Unica ai sensi dell’art. 14 della Legge 241/90, del DLgs 387/03, della L.R. 26/04 e del DM 10 settembre 2010.

Si dà atto che il provvedimento regionale di Valutazione positiva di Impatto Ambientale confluirà, a termini della Direttiva della Giunta Emilia-Romagna n. 987 del 12/7/2010, nel procedimento unico di cui al DLgs 387/03.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it