E-R | BUR

n.19 del 28.01.2015 (Parte Prima)

XHTML preview

Elezione dei tre delegati della Regione Emilia-Romagna che partecipano alla elezione del Presidente della Repubblica secondo l'articolo 83, comma 2, della Costituzione (e art. 85 del Regolamento interno)

PRESIDENTE: Considerato che in data 14 gennaio 2015 il Presidente della Repubblica ha rassegnato le dimissioni e che il Parlamento in seduta comune, con la partecipazione dei delegati regionali, sarà convocato per procedere all’elezione del Presidente della Repubblica, a norma dell’articolo 85 della Costituzione.

Rammento che, a norma dell’articolo 83, comma 2, della Costituzione, alla elezione del Presidente della Repubblica partecipano anche tre delegati della Regione Emilia-Romagna "eletti dal Consiglio regionale in modo che sia assicurata la rappresentanza delle minoranze.".

Dò atto che, al riguardo il Regolamento interno di questa Assemblea, nell'articolo 85, prevede:

- all'elezione dei delegati regionali che partecipano all'elezione del Presidente della Repubblica, ai sensi dell'articolo 83, comma 2, della Costituzione, si procede a scrutinio segreto;

- ciascun Consigliere può votare fino a due nomi.

È quindi concessa la parola per dichiarazioni di voto.

(omissis)

PRESIDENTE: Invito dunque a procedere con votazione segreta, mediante schede con voto limitato a due nomi, e prego il Consigliere-Segretario Yuri Torri di provvedere per l'appello dei presenti ed i Consiglieri-scrutatori Antonio Mumolo, Marco Pettazzoni e Luciana Serri per il computo dei voti.

(omissis)

PRESIDENTE: Comunico il risultato della votazione:

presenti n. 50

assenti n. --

voti a favore della signora Simonetta Saliera n. 35

voti a favore del signor Stefano Bonaccini n. 30

voti a favore del signor Alan Fabbri n. 12

voti a favore della signora Giulia Gibertoni n. 6

schede bianche n. --

schede nulle n. --

Proclamo eletti a delegati della Regione Emilia-Romagna per la elezione del Presidente della Repubblica, ai sensi dell'articolo 83, comma 2, della Costituzione, i Signori:

1) Simonetta Saliera, nata a Pianoro (BO) il 30 maggio 1956, Presidente dell’Assemblea legislativa (Consigliere regionale del gruppo Partito Democratico, gruppo di maggioranza assembleare);

2) Stefano Bonaccini, nato a Modena il 1 gennaio 1967, Presidente della Giunta regionale (Consigliere regionale del gruppo Partito Democratico, gruppo di maggioranza assembleare);

3) Alan Fabbri, nato a Bondeno (FE) il 4 gennaio 1979, (Consigliere regionale e Presidente del gruppo Lega Nord Padania Emilia e Romagna, gruppo di minoranza assembleare).

(La presente deliberazione è pubblicata nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna)

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it