E-R | BUR

n.63 del 09.03.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Convenzione MM STIMER Regione Emilia-Romagna, Trenitalia e TPER n. 4706/2014. Quantificazione, riconoscimento, liquidazione a Trenitalia corrispettivo relativo al III trimestre 2015

IL RESPONSABILE

(omissis)

determina:

  1. di quantificare, riconoscere a favore di Trenitalia SpA l’importo complessivo di € 205.193,94 (quota imponibile € 178.608,15, quota IVA € 26.585,79), a copertura degli oneri connessi alla gestione del sistema di integrazione tariffaria regionale, relativi al periodo 1/7/2015 - 30/9/2015, in attuazione della deliberazione di Giunta regionale n. 2116/2013 e degli artt. 4 e 5 della Convenzione rep. 4706/2014;
  2. di imputare la spesa complessiva di € 205.193,94 (quota imponibile € 178.608,15, quota IVA € 26.585,79) al n. 1193 di impegno sul cap. 43184 “Corrispettivi per il trasporto ferroviario di interesse regionale (art. 20 D.Lgs. 19 novembre 1997 n. 422, art. 31 LR 2 ottobre 1998, n.30” del bilancio finanziario gestionale 2016-2018, anno di previsione 2016, che presenta la necessaria disponibilità, approvato con Deliberazione di Giunta regionale n. 2259/2015;
  3. di dare atto che in attuazione del D.lgs.n.118/2011 e ss.mm.ii., la stringa concernente la codificazione della Transazione elementare in relazione al suddetto capitolo di spesa, come definita dal citato decreto risulta essere la seguente:
    • Missione 10 - Programma 1 - Titolo 1 - Macroaggregato 4 - Codice economico U.1.04.03.99.999 - COFOG 04.5 - Transazioni U.E. 8 - SIOPE 1624 - C.I. spesa 3 - Gestione ordinaria 3 
  4. di liquidare, ai sensi della normativa contabile vigente e della DGR n. 2416/2008 e s.m., per i motivi esposti in premessa, che qui si intendono integralmente riportati, la somma complessiva di € 205.193,94 (quota imponibile € 178.608,15, quota IVA € 26.585,79), a favore di Trenitalia SpA, a saldo della fattura indicata in premessa, dando atto che la spesa grava sull’impegno assunto con il presente provvedimento di cui alla lettera b) che precede;
  5. di stabilire che, ad esecutività del presente provvedimento, la liquidazione disposta di cui alla lettera d) che precede, verrà registrata contabilmente ai sensi delle disposizioni previste dal D.Lgs. 118/2011 e ss.m..ii.;
  6. di dare atto che:
    • per consentire l'attivazione della procedura dello “split payment” prevista dalla l. n.190/2014, art. 1, commi 629 lett. b) e c), 630, 632 e 633, l'importo dell'IVA dovuta, pari ad € 26.585,79, relativa alla fattura richiamata in premessa, verrà introitato sul capitolo 70404 “Imposta sul valore aggiunto trattenuta per gli adempimenti previsti dall'art. 1 commi 629, 630, 632 e 633 legge 23 dicembre 2014, n.190” parte entrate del bilancio finanziario gestionale 2016-2018, anno di previsione 2016, approvato con Deliberazione di Giunta regionale n. 2259/2015;
    • il Servizio Gestione della Spesa Regionale provvederà, sulla base delle indicazioni che sono state fornite dal Decreto Ministeriale del 23 gennaio 2015 ad effettuare il versamento dell'importo di € 26.585,79 direttamente all'Erario, imputando la spesa sul capitolo 91404 “Versamento dell'imposta sul valore aggiunto trattenuta per gli adempimenti previsti dall'art.1, commi 629, 630, 632 e 633, L. 23 dicembre 2014, n.190” parte entrate del bilancio finanziario gestionale 2016-2018, anno di previsione 2016, approvato con Deliberazione di Giunta regionale n. 2259/2015;
  7. di dare atto che, ai sensi della normativa contabile vigente e della deliberazione di Giunta regionale n. 2416/2008 e s.m., si provvederà alla richiesta di emissione del titolo di pagamento a favore Trenitalia S.p.A., per l’importo di cui al precedente punto d);
  8. di stabilire che ad esecutività del presente atto si provvederà, a erogare a favore di Trenitalia S.p.A. la somma di € 178.608,15, in ragione della procedura dello “split payment” come previsto al punto f);
  9. di dare atto che,secondo quanto previsto dal D.Lgs n. 33/2013 e ss.mm., nonché sulla base degli indirizzi interpretativi e adempimenti contenuti nella delibera di Giunta regionale n. 66/2016, il presente provvedimento non è soggetto agli obblighi di pubblicazione ivi contemplati;
  10. di pubblicare il presente atto, per estratto, nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it