E-R | BUR

n.113 del 20.07.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Realizzazione in località Mortizza di un campo pozzi e delle connesse opere di adduzione. Progetto tecnico definitivo esecutivo in variante al vigente PRG del Comune di Piacenza, predisposto da IREN Emilia SpA. Variante adottata ai sensi dell'art. 15 della L.R. E.R. 47/78 e s.m.i. Avviso di avvenuto deposito della variante adottata

Premesso che con deliberazione CC n. 146 del 16 giugno 2011, esecutiva ai sensi di legge, è stata adottata la variante al vigente PRG del Comune di Piacenza afferente il progetto tecnico definitivo esecutivo dell’intervento di cui all’oggetto; visto l’art. 25 della L.R. E.R. 47/78 e successive modifiche; visti gli artt. 12, 16 e 17 della L.R. E.R. 37/02 e successive modifiche; vista la disposizione dirigenziale n. 110 dell’8 giugno 2011; si rende noto che la variante adottata con la sopra citata deliberazione consiliare, è depositata con i relativi atti tecnici, per 30 giorni consecutivi, presso la Segreteria comunale, Piazza dei Cavalli n. 2, presso gli uffici dello Staff amministrativo contabile Riqualificazione e Sviluppo del territorio, Via G.B. Scalabrini n. 11, presso la sede della Polizia municipale, Via Rogerio n. 3, nonché presso il Servizio Infrastrutture e Attrezzature pubbliche, Via Verdi n. 30.

Chiunque potrà presentare osservazioni scritte all’Autorità competente all’approvazione della variante in questione (Amministrazione comunale di Piacenza) entro e non oltre 30 giorni dal compiuto deposito.

L’approvazione della variante in argomento comporterà apposizione del vincolo urbanistico preordinato all’esproprio (asservimento coattivo) nonché dichiarazione di pubblica utilità dell’opera o dell’intervento da realizzare.

Detta variante prevede un allegato indicante le aree da asservire nonché i nominativi dei corrispondenti proprietari catastali.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it