E-R | BUR

n.234 del 27.07.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Bando amianto 2015 di cui alla D.G.R. 1147/2015. Approvazione della graduatoria dei progetti ammissibili

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

(omissis)

delibera:

1) di prendere atto degli esiti dell’istruttoria svolta dal Servizio competente secondo le modalità previste all’art. 10 del Bando;

2) di approvare, per le motivazioni di cui in premessa che qui si intendono richiamate, la graduatoria dei progetti ammissibili a finanziamento di cui all’Allegato 1) parte integrante e sostanziale del presente provvedimento, contenente altresì l'importo ammissibile per ciascun progetto;

3) di approvare, per le motivazioni di cui in premessa che qui si intendono richiamate, l'elenco dei progetti non ammessi di cui all'allegato 2) parte integrante e sostanziale del presente provvedimento, contenente altresì le motivazioni dell'esclusione;

4) di dare atto che ai progetti, connessi agli interventi oggetto del presente provvedimento, sono stati assegnati i codici unici di progetto (CUP) riportati all’allegato a) parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;

5) di dare atto che con determina n. 9199 del 30 giugno 2016 è stato reiscritto al capitolo 37383 l'importo di €. 2.274.123,00 quali risorse immediatamente disponibili per poter concedere il contributo ad una prima parte di progetti ammissibili che si renderanno esigibili nel 2016 sulla base delle indicazioni riportate dalle imprese richiedenti nel crono programma economico-
finanziario;

6) di demandare a successivo provvedimento del dirigente competente la concessione definitiva del contributo e la relativa assunzione di spesa a carico del Bilancio regionale per i progetti esigibili nel 2016 di cui al punto precedente, previa verifica delle regolarità contributiva delle imprese beneficiarie;

7) di dare atto che la restante parte delle risorse finanziarie, pari a €. 5.176.207,90, attualmente accantonate sul fondo vincolato a copertura dell'attuazione del programma e necessarie per la concessione dei contributi alla restante parte dei progetti ammissibili di cui all'elenco all'allegato 1) parte integrante del presente provvedimento, sarà resa disponibile con successivi provvedimenti secondo la tempistica di attuazione del programma con riferimento all'annualità con cui è prevista la conclusione dell'intervento quale presupposto dell'esigibilità ai sensi del D.Lgs. 118/2011;

8) di dare atto che per quanto attiene la modalità di gestione, rendicontazione e monitoraggio è stato approvato con determinazione dirigenziale n. 16856 del 25 novembre 2015 uno specifico Vademecum per la Gestione, rendicontazione e monitoraggio dei progetti finanziati;

9) di dare atto che i 24 mesi previsti per la realizzazione dell'intervento di cui all'art. 14 del bando decorreranno a far data dalla comunicazione ai soggetti interessati del successivo provvedimento dirigenziale di cui al punto 4 che precede;

10) di dare atto che secondo quanto previsto dal D.Lgs. n. 33/2013 e s.m. “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”, nonché sulla base degli indirizzi interpretativi ed adempimenti contenuti nella propria deliberazione n. 66/2016, il presente provvedimento non è soggetto agli obblighi di pubblicazione ivi contemplati;

11) di provvedere a trasmettere il presente provvedimento ai soggetti interessati;

12) di demandare a successivo atto eventuali scorrimenti della graduatoria delle prenotazioni on-line di cui alla determinazione dirigenziale n. 12681 del 2 ottobre 2015, sulla base delle risorse che si renderanno disponibili;

13) di pubblicare la presente deliberazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna;

14) di pubblicare altresì la presente deliberazione sul sito http://ambiente.regione.emilia-romagna.it.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it