E-R | BUR

n.153 del 12.10.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Campagna Mi Muovo 2011. Affidamento servizio di coordinamento alle informazioni su quotidiani e periodici a seguito convez. stipulata da Intercent-ER con la ditta Nouvelle Srl di Minerbio (CIG derivato 31749778AB8) e affidamento servizio di coordinamento generale della campagna e progettazione materiali (CIG 317525929E) ai sensi dell'art. 57, comma 2, lett. b del DLgs 163/06 e s.m.

IL RESPONSABILE 

Visti:

- il DLgs 12 aprile 2006, n. 163 “Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione delle Direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE” e successive modificazioni;

- la L.R. 21 dicembre 2007, n. 28 “Disposizioni per l’acquisizione di beni e servizi”;

- la deliberazione della Giunta regionale 2416/08 “Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull’esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla delibera 999/08. Adeguamento e aggiornamento della delibera 450/07” e ss.mm.;

- la deliberazione di Giunta regionale n. 2191 del 28/12/2009 recante “Misure organizzative per garantire il tempestivo pagamento di somme dovute per somministrazioni, forniture ed appalti art.9 D.L. 78/09, convertito con Legge 122/09 (decreto anticrisi 2009)”;

Preso atto delle campagne di comunicazione istituzionale a supporto del nuovo sistema di bigliettazione elettronica Mi Muovo avviate dal 2008 da questa Amministrazione;

Dato atto che per l’ulteriore diffusione del sistema Mi Muovo nel territorio della Regione Emilia-Romagna è previsto l’avvio di una campagna di comunicazione, a decorrere dal mese di settembre 2011, volta ad incentivare ulteriormente l’utilizzo dei servizi integrati di trasporto pubblico regionale, a far conoscere ai cittadini le caratteristiche dei titoli di viaggio a supporto del sistema tra cui, per la città di Bologna Mi Muovo citypiù e Citypiù studenti, a diffondere informazioni necessarie ad una migliore accessibilità ai servizi anche mediante l’utilizzo di canali multimediali, nonché la possibilità di accedere ad altri sistemi di mobilità complementari ai servizi di trasporto pubblico quali il bike sharing;

Premesso:

 - che all’interno del VII Programma Quadro denominato “CIVITAS MIMOSA - Making Innovation in Mobility and Sustainable Actions” la Regione Emilia-Romagna partecipa alla realizzazione di Civitas Mimosa attraverso la stipulazione di un Consortium Agreement in data 9 dicembre 2008 con il Comune di Bologna, coordinatore del Progetto e sottoscrittore del contratto con la Comunità Europea (Contract n. TREN/FP7/TR/218953/CIVITAS MIMOSA);

 - che l’obiettivo di tale Progetto è quello di organizzare una serie di attività di divulgazione dei benefici derivanti dall’adozione di forme di mobilità sostenibile e di verificare come le sinergie tra le diverse azioni (esempio dall’uso delle nuove tecnologie dell’informazione al potenziamento del trasporto pubblico) possano avere un effetto importante sul tessuto urbano; il progetto prevede quindi attività di ricerca e sviluppo, di dimostrazione e di disseminazione;

 - che i risultati attesi da tale Progetto sono rappresentati da una riduzione dell’inquinamento atmosferico ed acustico ma soprattutto il progressivo affermarsi presso i cittadini delle città coinvolte di una mentalità rivolta all’uso del trasporto pubblico o di basso impatto ambientale;

Dato atto dell’Amendment N. 2 to Grant Agreement N. TRE/FP7TR/218953/”CIVITAS MIMOSA” comunicato con protocollo PG/2011/159300 del 30/06/2011 dalla European Commission- Directorate-General for mobility and transport, depositato agli atti del Servizio Mobilità urbana e trasporto locale, che autorizza la Regione Emilia-Romagna, in qualità di partner del progetto MIMOSA, a concludere subcontracting per un importo di €. 45.000,00 (IVA compresa) finalizzato alla disseminazione delle buone pratiche e iniziative di mobilità sostenibile;

Richiamate le proprie deliberazioni n. 226 del 21/2/2011 di approvazione del Programma di acquisizione di beni e servizi della D.G. “Reti Infrastrutturali, Logistica e Sistemi di Mobilità” per l’esercizio finanziario 2011, così come integrata e modificata con proprie deliberazioni 544/11, 1017/11 e 1299/11;

Considerato che nella delibera 1299/11, alla scheda n. 19 il cui obiettivo è “ Campagna di comunicazione finalizzata al progetto Stimer/Mi Muovo”, è ricompresa l’attuazione dell’attività n. 2 concernente ”Disseminazione delle buone pratiche ed iniziative di mobilità sostenibile nell’ambito del Progetto Civitas MIMOSA del VII Programma quadro (Grant Agreement N. TRE/FP7TR/218953 - Amendment n.2) attraverso la progettazione dei contenuti e dei materiali informativi e l’utilizzo dei canali e mezzi per la divulgazione (stampa, affissioni, web etc..) delle nuove opportunità di trasporto integrato del progetto Stimer/Mi Muovo“, per un importo programmato pari ad euro 45.000,00 (IVA compresa) sul Capitolo n. 42020 “ Spese per l’attuazione del progetto “Civitas Mimosa - Civitas Making Innovation for mobility sustainable actions” nell’ambito del VII Programma Quadro di azioni comunitarie di ricerca, sviluppo tecnologico e dimostrazione (dec. n. 1982/2006/ce e 971/2006/ce; contratto n. TREN/FP7TR/218953 del 26 novembre 2008) - risorse U.E.” del bilancio per l’esercizio finanziario in corso afferente all’ UPB 1.4.3.2.15243 che presenta la necessaria disponibilità, per la tipologia di beni e servizi di cui alla voce n. 25, della Tabella della sezione 3 dell’Appendice 1 della parte speciale degli Indirizzi allegati alla deliberazione 2416/08 e ss.mm.;

Dato atto che nell’ambito delle attività sopraindicate sono da ricomprendere, sulla base della pianificazione delle iniziative operata dalla Direzione generale Reti infrastrutturali, Logistica e Sistemi di mobilità ai sensi di quanto previsto nella Parte speciale, Appendice 1, punto 2.3, numero 122, della delibera della Giunta regionale 2416/08 e s.m., le seguenti iniziative:

 - la progettazione dei contenuti e della grafica dei materiali informativi, la produzione degli esecutivi tecnici dei materiali suddetti, creatività, accounting per l’avvio dei nuovi titoli integrati Mi muovo;

- la pubblicazione sulla stampa quotidiana locale e free press dei suddetti materiali con l’obiettivo di rafforzare e di diffondere le nuove opportunità di trasporto integrato nell’ambito del sistema di bigliettazione elettronica Stimer/Mi Muovo;

Richiamati:

- la L.R. 11/04 e ss.mm., in particolare l’art. 21 “Funzionamento del sistema di acquisto centralizzato”, secondo il quale la Regione Emilia-Romagna deve avvalersi obbligatoriamente per la fornitura di beni e di servizi delle Convenzioni-Quadro stipulate da Intercent-ER - Agenzia regionale di sviluppo dei mercati telematici;

- l’art. 9, comma 6 della Convenzione operativa fra la Regione Emilia-Romagna ed Intercent-ER valida fino al 31 dicembre 2013, il cui schema è stato approvato dalla Giunta regionale con propria delibera n. 2191 del 27 dicembre 2010 recante “Rinnovo e modifiche della convenzione operativa e dell’accordo di servizio tra la Regione Emilia-Romagna e l’Agenzia Intercent-ER. Disposizioni organizzative Riguardanti Intercent-ER”;

Considerato che il Direttore dell’Agenzia Regionale di sviluppo dei mercati telematici Intercent-ER con propria determinazione n.3 del 15/1/2010 ha approvato l’aggiudicazione definitiva a favore della ditta Nouvelle Srldi Minerbio (Bologna), della procedura aperta per il servizio di “Coordinamento delle informazioni su quotidiani e periodici, inserimento dei bandi sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana”, stipulando in data 25/2/2010 apposita Convenzione con detta società registrata al n. 672/2010 di Repertorio (CIG 03610446ED);

Dato atto:

- che nella suddetta Convenzione è stato previsto, tra l’altro, che le Amministrazioni che intendono aderire concludano singoli contratti di fornitura del servizio di durata biennale attraverso l’emissione di ordinativi di fornitura nei quali verrà indicato l’importo complessivo del servizio stimato per il biennio;

- che per effetto delle tempistiche previste connesse alla realizzazione delle attività sopra specificate, la durata del rapporto contrattuale attinente la pubblicazione sulla stampa quotidiana locale e free press viene definita a far data dall’emissione dell’ordinativo di fornitura fino al 29 febbraio 2012;

Ritenuto di procedere, sulla base di quanto sopra riportato, per quanto riguarda la pubblicazione sulla stampa quotidiana locale e free press dei materiali informativi sulle nuove opportunità di trasporto integrato nell’ambito del sistema di bigliettazione elettronica Stimer/Mi Muovo, aderendo alla Convenzione stipulata da Intercent-ER con la ditta Nouvelle Srl di Minerbio (Bo), cui si rimanda per tutto quanto non specificato e previsto nel presente atto, per un importo complessivo di 18.348,00 IVA compresa, rientrante nella tipologia di spesa di cui alla voce n.25 della tabella della Sezione 3 dell’Appendice 1 della parte speciale degli Indirizzi allegati alla citata deliberazione 2416/08 e ss.mm.;

Considerato che per la realizzazione della campagna di comunicazione Mi Muovo, da avviare nel corso del mese di settembre 2011, è necessario procedere altresì alla acquisizione delle attività di progettazione dei contenuti e della grafica dei materiali informativi, la produzione degli esecutivi tecnici dei materiali suddetti, creatività, accounting per l’avvio dei nuovi titoli integrati Mi muovo;

Atteso che la ditta Nouvelle Srl di Minerbio (Bologna), che ha provveduto alla ideazione del logo identificativo del sistema/prodotto “Mi Muovo” (branding-naming), ha svolto per la Regione Emilia-Romagna il coordinamento delle suddette campagne regionali di comunicazione comprendente l’individuazione del target a cui rivolgersi, la pianificazione delle uscite sui media, integrando tale attività anche con la progettazione della grafica e produzione degli esecutivi tecnici dei materiali informativi a supporto di dette campagne;

Valutate le competenze di natura tecnica e artistica necessarie per un efficace coordinamento di tutte le azioni di comunicazione previste, nonché, per garantire la necessaria continuità di immagine coordinata legata al logo Mi Muovo e collegata alle precedenti campagne informative;

Valutata altresì, l’urgenza a procedere in considerazione dei tempi ristretti che non consentono da un lato di avviare una procedura concorsuale, vista l’avvenuta autorizzazione in data 30/6/2011 dalla European Commission Directorate -General for mobility and transport in precedenza citata;

Vista l’offerta della ditta Nouvelle Srl di Minerbio (Bo) prot. n. PG/2011/194826, trattenuta agli atti di questo Servizio relativa alle attività come di seguito specificate per un ammontare complessivo di € 26.652,00 IVA compresa;

Ritenuto, per quanto sopra riportato, di affidare alla ditta Nouvelle Srl di Minerbio (Bo) la progettazione dei contenuti e della grafica dei materiali informativi, la produzione degli esecutivi tecnici dei materiali suddetti, creatività, accounting, come meglio dettagliato nello schema di contratto, allegato parte integrante e sostanziale del presente provvedimento, ricorrendo i presupposti di cui all’art. 57 comma 2 lett. b) del DLgs 12 aprile 2006 n. 163 e ss.mm. per un importo complessivo di € 26.652,00 IVA compresa;

Viste:

- la LR. 15 novembre 2001, n. 40 “Ordinamento contabile della Regione Emilia-Romagna, abrogazione delle LR. 6 luglio 1977, n. 31 e 27 marzo 1972, n. 4”;

- la L.R. 23 dicembre 2010, n. 14 “Legge finanziaria regionale adottata, a norma dell’art. 40 della L.R. 15 novembre 2001, n. 40, in coincidenza con l’approvazione del bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2011 e del Bilancio pluriennale 2011-2013”;

- la L.R. 23 dicembre 2010, n. 15 “Bilancio di previsione della Regione Emilia-Romagna per l’esercizio finanziario 2011 e del Bilancio pluriennale 2011-2013”;

- la L.R. 26 luglio 2011, n. 10 “Legge finanziaria regionale adottata a norma dell’articolo 40 della Legge regionale 15 novembre 2001, n. 40, in coincidenza con l’approvazione della legge di assestamento del Bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2011 e del Bilancio pluriennale 2011-2013. Primo provvedimento generale di variazione”;

- la L.R. 26 luglio 2011, n. 11 “Assestamento del Bilancio di previsione della Regione Emilia-Romagna per l’esercizio finanziario 2011 e del Bilancio pluriennale 2011-2013 a norma dell’articolo 30 della Legge regionale 15 novembre 2001, n. 40. Primo provvedimento generale di variazione”

Viste altresì:

- la Legge 13 agosto 2010, n.136 recante “Piano straordinario contro le mafie, nonché la delega al Governo in materia antimafia”, come interpretata, attuata e modificata dal decreto legge 12 novembre 2010, n.187 “Misure urgenti in materia di sicurezza”;

- la determinazione dell’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture del 7 luglio 2011, n. 4, recante “Linee guida sulla tracciabilità dei flussi finanziari, ai sensi della L. 13 agosto 2010, n. 136”;

 - il DPR 207/10 e la circolare prot. NP/2011/6914 del 10 giugno 2011 riguardante gli adempimenti tecnico-procedurali in applicazione dell’art. 4 del DPR medesimo;

 - la circolare prot. PG/2011/148244 del 16 giugno 2011 inerente le modalità tecnico-operative e gestionali relative alla Tracciabilità dei flussi finanziari ai sensi della L. 136/10 e ss.mm.;

Ritenuto inoltre che ricorrano gli elementi di cui all’art. 47, comma 2, della citata L.R.40/01 per provvedere con il presente atto all’assunzione degli impegni di spesa, in attuazione di quando disposto con la delibera di Giunta 1299/11, riferiti alla Scheda n.19 attività n. 2 per un importo complessivo programmato pari ad Euro 45.000,00 (IVA compresa) a carico del Capitolo n. 42020 “ Spese per l’attuazione del progetto “Civitas Mimosa - Civitas Making Innovation for mobility sustainable actions” nell’ambito del VII programma quadro di azioni comunitarie di ricerca, sviluppo tecnologico e dimostrazione (dec. n. 1982/2006/ce e 971/2006/ce; contratto n. tren/fp7tr/218953 del 26 novembre 2008) - risorse U.E.” del bilancio per l’esercizio finanziario in corso afferente all’ UPB 1.4.3.2.15243”, con la seguente imputazione:

- quanto a € 18.348,00 (IVA compresa) relativamente all’adesione alla Convenzione n. 672/2010, per la pubblicazione sulla stampa quotidiana locale e free press dei materiali informativi sulle nuove opportunità di trasporto integrato nell’ambito del sistema di bigliettazione elettronica Stimer/Mi Muovo, stipulata tra Intercent-ER e la Ditta Nouvelle Srl di Minerbio (Bologna), il cui codice identificativo di gara (C.I.G derivato) attribuito al Sistema Informativo di Monitoraggio delle Gare (SIMOG) dell’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture alla procedura di acquisizione in parola è il n. 3174978AB8;

- quanto a € 26.652,00 (IVA compresa) in affidamento allaDitta Nouvelle Srl di Minerbio (Bologna), per le attività di progettazione dei contenuti e della grafica dei materiali informativi, la produzione degli esecutivi tecnici dei materiali suddetti, creatività, accounting per l’avvio dei nuovi titoli integrati Mi muovo, il cui codice identificativo (C.I.G) attribuito al Sistema Informativo di Monitoraggio delle Gare (SIMOG) dell’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture alla procedura di acquisizione in parola è il n.317525929E;

Verificato, in ottemperanza a quanto stabilito dagli artt. 21 della Legge regionale 11/04 e 26 della Legge 488/99, che non risultano attualmente attivate convenzioni stipulate dall’Agenzia Intercent-ER e da Consip SpA finalizzate all’acquisizione di forniture analoghe a quelle oggetto del presente provvedimento con riferimento alle attività di progettazione dei contenuti e della grafica dei materiali informativi, la produzione degli esecutivi tecnici dei materiali suddetti, creatività, accounting per l’avvio dei nuovi titoli integrati Mi muovo;

Visti:

- l’art. 1, comma 2, DPR n. 252 del 3/6/1998 in materia di antimafia;

- il decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78 recante “Misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitività economica”, convertito, con modificazioni, con la Legge 30 luglio 2010, n. 122;

- la nota prot. NP/2011/1832 del 10/2/2011 a firma del Sottosegretario alla Presidenza avente per oggetto “Assegnazione budget di Direzione riferiti a spese per studi e consulenze, convegni, mostre, pubblicità e manifestazioni di rappresentanza dell’ente (acquisizione di beni e servizi, rif. DGR 2416/08, voci 2-3-4-25-27)”;

- la deliberazione della Giunta regionale n. 197 del 14 febbraio 2011 avente per oggetto “Definizione tetti di spesa per incarichi di studio, consulenza, convegni, mostre, pubblicità e rappresentanza, in applicazione del D.L. 31/5/2010, n. 78, convertito con modificazioni nella L. 30/7/2010, n. 122”;

Vista la L.R. 26 novembre 2001, n. 43 “Testo unico in materia di organizzazione e di rapporti di lavoro nella Regione Emilia-Romagna” e successive modifiche;

Viste altresì le deliberazioni della Giunta regionale:

- n. 1057 del 24 luglio 2006, con la quale è stato dato corso alla prima fase di riordino delle strutture organizzative;

- n. 1663 del 27 novembre 2006 con la quale è stato modificato l’assetto delle Direzioni generali della Giunta e del Gabinetto del Presidente;

- n. 1222 del 4 agosto 2011 concernente “Approvazione degli atti di conferimento degli incarichi di livello dirigenziale (decorrenza 1/8/2011)”;

Dato atto dei pareri allegati;

determina:

per le motivazioni espresse in premessa e che qui si intendono interamente riportate

a) di aderire, ai sensi della L.R. 11/04, per il servizio di pubblicazione su stampa quotidiana e free press, alla “Convenzione per il Servizio di coordinamento delle informazioni su quotidiani e periodici”, stipulata in data 25/2/2010 da Intercent-ER con la ditta Nouvelle Srl con sede a Minerbio (BO) in Via Roma n. 41, alla cui procedura di acquisizione è stato attribuito il codice identificativo di gara (CIG derivato) n. 3174978AB8, per un importo complessivo di € 18.348,00 rimandando alla Convenzione stipulata tra Intercent-ER e la ditta Nouvelle Srl di Minerbio (BO) per tutto quanto non specificato ed indicato nel presente atto;

b) di dare atto che per effetto delle tempistiche previste connesse alla realizzazione delle attività sopra specificate di cui al punto a) che precede, la durata del rapporto contrattuale attinente la pubblicazione sulla stampa quotidiana locale e free press viene definita a far data dall’emissione dell’ordinativo di fornitura fino al 29 febbraio 2012;

c) di affidare alla ditta Nouvelle Srl di Minerbio (Bo) in via Roma, 41, per le motivazioni espresse in premessa ed in attuazione della deliberazione della Giunta regionale 226/11 così come integrata e modificata con deliberazioni n. 544/2011, n. 1017/2011 e n. 1299/2011, le attività di progettazione dei contenuti e della grafica dei materiali informativi, la produzione degli esecutivi tecnici dei materiali suddetti, creatività, accounting per l’avvio dei nuovi titoli integrati Mi muovo, ricorrendo i presupposti di cui all’art. 57 comma 2 lett. b) del DLgs 12 aprile 2006, n. 163 e ss.mm. per un ammontare complessivo di € 26.652,00 IVA compresa;

d) di approvare lo schema di contratto tra la Regione Emilia-Romagna e la ditta Nouvelle Srl di Minerbio (Bo) in Via Roma, 41, parte integrante e sostanziale del presente atto, in riferimento alle attività indicate al precedente punto c) a cui potranno essere apportate eventuali modifiche non sostanziali che si rendessero necessarie per raggiungere il buon fine del medesimo;

e) di stabilire che il contratto di cui al precedente puntod) decorre dalla data di sottoscrizione tra le parti e fino al 29/02/2012;

f) dato atto che il codice identificativo (CIG) attribuito al Sistema Informativo di Monitoraggio delle Gare (SIMOG) dell’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture alla procedura di acquisizione di cui al punto c) che precede è il n. 317525929E;

g) di imputare la spesa complessiva di €.45.000,00 IVA compresa sul capitolo 42020 “Spese per l’attuazione del progetto “Civitas Mimosa - Civitas Making Innovation for mobility sustainable actions” nell’ambito del VII programma quadro di azioni comunitarie di ricerca, sviluppo tecnologico e dimostrazione (dec. n. 1982/2006/ce e 971/2006/ce; contratto n. tren/fp7tr/218953 del 26 novembre 2008) - risorse U.E.” afferente all’ UPB 1.4.3.2.15243 del bilancio per l’esercizio finanziario 2011 che presenta la necessaria disponibilità con la seguente imputazione:

- quanto a € 18.348,00 (IVA compresa)registrata al n. 2844 di impegno relativamente all’adesione alla Convenzione n. 672/2010, concernente l’attività di cui al punto a) che precede;

- quanto a € 26.652,00 (IVA compresa) registrata al n. 2845 di impegno relativamente all’affidamento alla Ditta Nouvelle Srl di Minerbio (Bologna), concernente l’attività di cui al punto c) che precede;

h) di dare atto che, ai sensi delle disposizioni previste all’art.51 della L.R. 40/01 nonché della delibera di Giunta regionale 2416/08 e ss.mm., con successivi atti formali, il Dirigente competente provvederà alla liquidazione del corrispettivo a favore della ditta Nouvelle Srl di Minerbio (BO) per le attività oggetto del contratto, nel rispetto degli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui alla Legge 136/10 e s.m. e della Circolare prot. PG/2011/148244 del 16 giugno 2011 ed ai sensi del D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207 e della Circolare NP/2011/6914 del 10 giugno 2011 nel seguente modo:

- relativamente all’attività di cui al punto a) che precede secondo le modalità previste nella convenzione stipulata tra Intercent-er e Nouvelle Srl di Minerbio (BO) con particolare riferimento agli artt. 14 e 16;

- relativamente all’attività di cui al punto c) che precede secondo le modalità previste nel contratto allegato parte integrante al presente provvedimento con particolare riferimento all’art. 6;

i) di dare atto infine che il presente provvedimento, avendo ad oggetto, tra l’altro, l’acquisizione di servizi attraverso i quali l’Ente realizza attività di comunicazione ed informazione istituzionale, non verrà trasmesso alla Corte dei Conti - Sezione di controllo per l’Emilia-Romagna sulla base delle indicazioni fornite con la Circolare del Comitato di Direzione allegata alla nota del Capo di Gabinetto del Presidente della Giunta 30/6/2009.

Il presente atto verrà pubblicato nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna.

Il Responsabile del Servizio

Fabio Formentin

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it