E-R | BUR

n.113 del 20.04.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Proroga del termine per la presentazione delle candidature di cui al "Primo invito a presentare progetti in attuazione del piano triennale alte competenze per la ricerca, il trasferimento tecnologico e l'imprenditorialità approvato con deliberazione dell'Assemblea Legislativa n. 38 del 20/10/2015" approvato con DGR - D.G.R n. 339/2016

 LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

Richiamate:

  • la Deliberazione dell’Assemblea Legislativa n. 163 del 25/06/2014 “Programma Operativo della Regione Emilia-Romagna. Fondo Sociale Europeo 2014/2020. (Proposta della Giunta regionale del 28/4/2014, n. 559)”;
  • la Decisione di Esecuzione della Commissione Europea del 12/12/2014 C(2014)9750 che approva il Programma Operativo Fondo Sociale Europeo 2014/2020" per il sostegno del Fondo sociale europeo nell'ambito dell'obiettivo "Investimenti a favore della crescita e dell'occupazione";
  • la propria deliberazione n. 1 del 12/01/2015 “Presa d'atto della Decisione di Esecuzione della Commissione Europea di Approvazione del Programma Operativo "Regione Emilia-Romagna - Programma Operativo Fondo Sociale Europeo 2014-2020" per il sostegno del Fondo Sociale Europeo nell'ambito dell'Obiettivo "Investimenti a favore della crescita e dell'occupazione";

Viste le Leggi Regionali:

  • n. 12 del 30 giugno 2003, “Norme per l’uguaglianza delle opportunità di accesso al sapere, per ognuno e per tutto l’arco della vita, attraverso il rafforzamento dell’istruzione e della formazione professionale, anche in integrazione tra loro” e ss.mm.ii.;
  • n. 7 del 14 maggio 2002 “Promozione del sistema regionale delle attività di ricerca industriale, innovazione e trasferimento tecnologico” e ss.mm.ii;
  • n. 6 del 24 marzo 2004 “Riforma del sistema amministrativo regionale e locale. unione europea e relazioni internazionali. Innovazione e semplificazione. Rapporti con l'università” ss.mm;
  • n. 17 del 1 agosto 2005, “Norme per la promozione dell’occupazione, della qualità, sicurezza e regolarità del Lavoro” e ss.mm.ii.;
  • n. 14 del 18 luglio 2014 “Promozione degli investimenti in Emilia-Romagna”;

 Richiamate in particolare:

  • la Deliberazione dell'Assemblea Legislativa n. 38 del 20/10/2015 “Alte competenze per la ricerca, il trasferimento tecnologico e l'imprenditorialità. Piano Triennale Integrato Fondo Sociale Europeo, Fondo Europeo di Sviluppo Regionale e Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale. (Proposta della Giunta regionale in data 6 agosto 2015, n. 1181)”;
  • la propria deliberazione n. 339 del 14/3/2016 “Approvazione del "Primo invito a presentare progetti in attuazione del piano triennale alte competenze per la ricerca, il trasferimento tecnologico e l'imprenditorialità approvato con deliberazione dell'assemblea legislativa n. 38 del 20/10/2015";

Dato atto che:

  • con la sopracitata propria deliberazione n. 339/2016 si è provveduto ad approvare il “Primo invito a presentare progetti in attuazione del piano triennale alte competenze per la ricerca, il trasferimento tecnologico e l'imprenditorialità”, Allegato 1) parte integrante e sostanziale alla stessa, per dare attuazione a quanto previsto dal “Piano Triennale Alte competenze”, approvato con Deliberazione dell’Assemblea Legislativa n. 38/2015;
  • al punto 5 “Procedure di presentazione dei progetti” dell'Invito di cui al precedente alinea si è stabilito che i progetti dovranno essere presentati dal Legale rappresentante dell’Ateneo responsabile e referente del Partenariato pubblico, entro e non oltre il 14 aprile 2016 pena la non ammissibilità;

Dato atto che è pervenuta formale richiesta (prot. n. PG/2016/0212837 del 24/3/2016 conservata agli atti dell'Assessorato), da parte degli Atenei della Regione Emilia-Romagna componenti la Conferenza Regione-Università, istituita ai sensi dell'art. 53 della Legge Regionale n. 6/2004 ss.mm., conservata agli atti di prorogare i suddetti termini per la presentazione delle candidature e che tale richiesta di proroga è finalizzata ad ampliare la platea dei soggetti potenzialmente coinvolti nei partenariati e pertanto a massimizzare i possibili impatti sulle persone, sulle imprese e sui territori degli interventi;

Valutata inoltre la strategicità degli interventi previsti in attuazione del sopra citato Invito e che lo stesso si configura quale prima procedura finalizzata a dare attuazione a quanto indicato nel Piano Triennale Alte competenze per la ricerca, il trasferimento tecnologico e l'imprenditorialità di cui alla Deliberazione dell'Assemblea Legislativa n. 38 del 20/10/2015;

Ritenuto pertanto per quanto sopra esposto procedere alla proroga del termine per la presentazione delle candidature dal 14 aprile 2016 al 3 maggio 2016;

Visti:

- il D.lgs. 14 marzo 2013, n. 33 “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni” s.m.;

- la propria deliberazione n. 66/2016 “Approvazione del Piano triennale di prevenzione della corruzione e del programma per la trasparenza e l'integrità. Aggiornamenti 2016-2018”;

Viste le seguenti proprie deliberazioni:

  • n. 2416/2008 “Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull’esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla delibera 999/2008. Adeguamento e aggiornamento della delibera n. 450/2007” e ss.mm;
  • n. 56/2016 “Affidamento degli incarichi di Direttore Generale della Giunta regionale dell'art. 43 della L.R. 43/2001”;
  • n. 270/2016 “Attuazione prima fase della riorganizzazione avviata con delibera 2189/2015”;

Dato atto del parere allegato;

Su proposta dell’Assessore competente per materia;

A voti unanimi e palesi

delibera: 

per le motivazioni espresse in premessa e qui integralmente richiamate:

  1. di approvare la proroga del termine per la presentazione delle candidature stabilito al punto 5 “Procedure di presentazione dei progetti” del “Primo invito a presentare progetti in attuazione del piano triennale alte competenze per la ricerca, il trasferimento tecnologico e l'imprenditorialità”, Allegato 1) parte integrante e sostanziale della propria deliberazione n. 339/2016, dal 14/4/2016 al 3/5/2016;
  2. di rinviare per quanto non espressamente previsto dal presente atto alla propria deliberazione n. 339/2016;
  3. di dare atto che secondo quanto previsto dal Decreto Legislativo n. 33 del 14/3/2013 e s.m, nonché sulla base degli indirizzi interpretativi contenuti nella propria deliberazione n. 66/2016, il presente provvedimento è soggetto agli obblighi di pubblicazione ivi contemplati;
  4. di pubblicare altresì la presente deliberazione, nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna Telematico e sul sito http://formazionelavoro.regione.emilia-romagna.it.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it