E-R | BUR

n. 56 del 13.04.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Iscrizione dell'organizzazione denominata Alzheimer Emilia-Romagna con sede in Bologna nel Registro regionale delle Organizzazioni di volontariato di cui alla L.R. 12/05 e ss.mm.

IL RESPONSABILE

Vista l’istanza in data 24/1/2011, acquisita agli atti con prot. n. PG/2011/0025685 del 31/1/2011, con cui il Presidente dell’Organizzazione denominata Alzheimer Emilia-Romagna con sede in Bologna, Via Roma n. 21, C.F. 91321940370, ha chiesto che la stessa sia iscritta nel registro regionale delle organizzazioni di volontariato di cui alla L.R. 12/05 e ss.mm.; 

Considerato che l’Organizzazione in argomento, costituita il 21/4/2010 con scrittura privata registrata, si prefigge i seguenti obiettivi:

  • favorire il confronto e lo scambio di esperienze tra le associazioni che sul territorio regionale si occupano di Alzheimer e altre demenze;
  • creare occasioni di confronto e un dialogo continuativo con le istituzioni, e in particolare, con la Regione Emilia-Romagna sul tema delle demenze e delle politiche e dei servizi a sostegno dei soggetti portatori di demenza e delle loro famiglie;
  • contribuire alla definizione delle politiche regionali sulle tematiche oggetto dell’Associazione rafforzare la voce delle singole associazioni socie;
  • svolgere attività di rappresentanza delle singole associate presso enti ed istituzioni nel rispetto della loro autonomia e su loro richiesta;
  • favorire il coordinamento e la messa in comune delle attività proposte dalle singole associate;
  • promuovere la nascita di nuove associazioni di famigliari nella Regione Emilia-Romagna nei territori che ne siano privi e offrire supporto nella fase di avvio delle stesse;
  • promuovere in collaborazione con enti pubblici e privati attività di ricerca sulle patologie dementigene e sugli aspetti psicosociali della malattia;
  • promuovere la conoscenza delle problematiche legate al morbo di Alzheimer e alle demenze nei confronti delle cittadinanza;
  • promuovere attività di prevenzione e stimolazione della memoria, migliorando lo stile di vita delle persone anziane; 

Dato atto che dalla documentazione acquisita agli atti del Servizio Programmazione e Sviluppo del sistema dei servizi sociali. Promozione sociale, terzo settore, servizio civile risulta che esistono tutti i presupposti necessari previsti dalla L.R. 12/05 e ss.mm. e dalla deliberazione della Giunta regionale 139/06 per l’accoglimento dell’istanza citata; 

Dato atto che l’Associazione è da ritenersi a rilevanza regionale ai sensi della deliberazione della Giunta regionale 140/06; 

Preso atto che il Comune di Bologna non ha espresso il parere preventivo sull’iscrivibilità dell’Associazione in oggetto entro i termini previsti dalla su richiamata deliberazione 139/06; 

Ritenuto pertanto di poter procedere prescindendo da detto parere; 

Richiamate le deliberazioni della Giunta regionale 1057/06, 1663/06, 1173/09 e 1377/10; 

Vista la deliberazione della Giunta regionale 2416/08 e s. m.;

Vista la determinazione del Direttore generale Sanità e Politiche sociali n. 8191 del 28/07/2010 avente per oggetto “Conferimento incarico interinale di Responsabile del Servizio Programmazione e Sviluppo del sistema dei servizi sociali. Promozione sociale, Terzo settore, Servizio civile alla dott.ssa Maura Forni già Responsabile del Servizio Politiche familiari, Infanzia e Adolescenza; 

Attestata la regolarità amministrativa; 

determina: 

  1. l’Organizzazione denominata Alzheimer Emilia-Romagna con sede in Bologna, Via Roma n. 21, C.F. 91321940370, è iscritta nel registro regionale delle organizzazioni di volontariato di cui alla L.R. 12/05 e ss.mm.;
  2. di dare atto che il presente provvedimento sarà comunicato all’Organizzazione in oggetto, al Comune e alla Provincia interessati e all’Agenzia regionale delle Entrate;
  3. di dare atto che il presente provvedimento sarà pubblicato nel BURERT.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it